Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 13-10-2005, 14.02.24   #1
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Soli e sole al Sole

La solitudine ci rende luminosi?
klee is offline  
Vecchio 14-10-2005, 09.52.59   #2
Salomè
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-08-2004
Messaggi: 0
é?????????
Salomè is offline  
Vecchio 14-10-2005, 10.16.35   #3
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Non madre lingua italiana

Je voulais dire :étant seule avec nous-meme peut-on arriver à un Lumière?Stando soli con noi stessi possiamo arrivare a una nostra Luce?
klee is offline  
Vecchio 14-10-2005, 10.31.06   #4
Salomè
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-08-2004
Messaggi: 0
Ah ora comprendo, grazie della spiegazione. Purtroppo non so cosa risponderti però...perchè io di queste cose ho un'esperienza esclusivamente libraria, la quale mi porterebbe a rispondere affermativamente, ma non avendo avuto un'esperienza diretta nè essendo entrata in comntatto con testimonianze affidabili preferisco tacere...
Salomè is offline  
Vecchio 15-10-2005, 23.56.21   #5
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
Oui à mon avis, mais seulement si la solitude est une choix..

(je ne l'aime pas) mais j'ai lu par hasard quelque tarot zen d'Osho. La carte de la solitude dit ceci :_

«Quand vous êtes seul, vous n´êtes pas seul, vous êtes simplement esseulé car il existe une énorme différence entre solitude (= alone) et isolement (= lonely). Lorsque vous êtes esseulé, vous pensez à l´autre, l´autre vous manque. L´isolement est un état négatif. Vous ressentez que ce serait mieux si l´autre était là - votre ami, votre femme, votre mère, votre bien-aimé, votre mari. Cela aurait été bon si l´autre était là, mais l´autre n´est pas là. L´isolement est : absence de l´autre. La solitude est : présence à soi-même.
cannella is offline  
Vecchio 16-10-2005, 00.12.42   #6
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
traduzione:

Secondo me sì, ma solo se la solitudine è una scelta..

(Non mi piace) ma ho letto per caso qualche tarocco zen di Osho.

La carta della solitudine dice così:
«Quando siete soli, non siete soli, siete semplicemente derelitti perchè esiste un'enorme differenza fra la solitudine (= alone) e l'isolamento (=lonely). Fino a quando voi siete derelitti, pensate all'altro, l'altro vi manca.
L'isolamento è uno stato negativo.Sentite che sarebbe meglio se l'altro fosse lì - il vostro amico, vostra moglie, vostra madre, il vostro amato, vostro marito. Questo sarebbe un bene se l'altro fosse lì, ma l'altro non c'è. L'isolamento è: assenza dell'altro. La solitudine è: presenza a sè stesso.
cannella is offline  
Vecchio 16-10-2005, 09.11.30   #7
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Remerciements

Merci beaucoup Cannella...Grazie tanto !!!parli e scrivi il francese? salut!
klee is offline  
Vecchio 16-10-2005, 09.13.37   #8
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Appunti di un folle

"Dischiudi le tue ali,non c'è niente di cui avere paura,niente
da perdere.Sii aperto al sole,alle stelle..."Osho
klee is offline  
Vecchio 17-10-2005, 23.43.14   #9
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
un pochino...

cannella is offline  
Vecchio 18-10-2005, 11.53.27   #10
sole
I'm the lizard queen
 
Data registrazione: 18-10-2005
Messaggi: 29
Io credo che la solitudine, non l'isolamento, sia necessaria in quanto ti da la possibilità di concentrarti su te stesso, di aumentare la propria consapevolezza di sè, necessaria per una buona interazione con gli altri. Da soli ci si cura meglio anche le ferite a mio avviso....
Deleterio invece l'isolamento, spesso forzato, tra l'altro.... la solitudine deve essere un "piacere"... credo si debba amare il rimanere soli con sè stessi ogni tanto!!
sole is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it