Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 22-01-2003, 21.41.12   #11
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Citazione:
Messaggio originale inviato da Angelo&Demone


Ciao Visechi,
Ti ringrazio per i consigli. Effettivamente mi avevano già accennato sul problemuccio dell'Avatar. Onde evitare controversie, come avrai già constatato, l'ho tolto definitivamente, Ipotizzavo di poter usufruire liberamente di questi Avatar, che non ci fosse un copyright su ognuno di essi, ma tanto è.:-)

Ti sono grato per il link, senz'altro leggerò il commento sul libro. Già che ci sono vorrei segnalare un altro libro, che presumibilmente non mi ha modificato la vita, ma che aveva trovato terreno fertile in me in un periodo particolare della mia vita: opinioni di un clown di Boll.

Ciao e grazie


Ciao,
ovviamente, per l'Avatar, scherzavo.
Ti allego un file sul libro da te citato, prelevalo e leggilo, se ti va... preferisco far così almeno chi non fosse interessato o non volesse privarsi del piacere della sua lettura, non avvertirà grossi fastidi

Ciao
Files allegati
Tipo file: txt heinrich boll.txt (5.5 KB, 42 visite)
visechi is offline  
Vecchio 23-01-2003, 08.52.33   #12
Angelo&Demone
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2002
Messaggi: 93
Citazione:
Messaggio originale inviato da visechi



Ciao,
ovviamente, per l'Avatar, scherzavo.

***c'è chi però l'ha perso troppo sul serio la toria dell'Avatar_)

Ti allego un file sul libro da te citato, prelevalo e leggilo, se ti va... preferisco far così almeno chi non fosse interessato o non volesse privarsi del piacere della sua lettura, non avvertirà grossi fastidi

*** come al solito molto gentile, grazie

Angelo&Demone is offline  
Vecchio 23-01-2003, 17.58.57   #13
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
C'è un libro che mi ha cambiato la vita...sarò monotona ma è "La Cabala Mistica" di Dion Fortune... mi ha permesso di vedere l'"esistenza" dell'uomo sotto un aspetto diverso dalla solita "tiritera" delle religioni....

Angioletto che hai combinato ancora?
Ti metti a rubare l'avatar a Firenze?
hahahah... ma non ci posso credere... se vuoi te ne faccio io uno adatto a te.....
deirdre is offline  
Vecchio 23-01-2003, 18.16.59   #14
Angelo&Demone
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2002
Messaggi: 93
Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
se vuoi te ne faccio io uno adatto a te.....



ci conto:-)))))) smack
Angelo&Demone is offline  
Vecchio 20-03-2003, 17.26.50   #15
medea
Ospite abituale
 
L'avatar di medea
 
Data registrazione: 19-03-2003
Messaggi: 74
Question

Ciao
secondo me unlibro che ha cambiato ilmio modo di vedere le cose è "Il gioco delleperle di vetro" di Hermann Hesse.
Credo che l'unico difetto che ha sia quellodi essere dispersivo ma induce chi lolegge a percorrere un cammino interiore nn indifferente!
C'è qualcuno di voi chelo haletto e chepuò darmi alcune delucidazioni??
Non so più a chi rivolgermi...
medea is offline  
Vecchio 21-03-2003, 09.32.28   #16
nuvola^
silenzio-sa
 
L'avatar di nuvola^
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 146
"Narciso e Boccadoro" di Herman Hesse...

mi ha costretta a vedere molte cose in modo diverso, e a recuperarne altre...

un libro bellissimo
nuvola^ is offline  
Vecchio 21-03-2003, 14.55.56   #17
visir
autobannato per protesta
 
L'avatar di visir
 
Data registrazione: 02-05-2002
Messaggi: 436
Beh a parte la Bibbia ed altri romanzi del genere, ben scritti niente da dire, volerei basso con Arthur Schnizler con: Gioco all'alba e "Il ritorno di Casanova" (per la bellezza del racconto) che unirei insieme al "Ritratto di Dorian Gray" di Oscar Wilde mooolto bello.
Il gioco delle perle di vetro ho cercato di leggerlo, ma rimane l'unico libro che non ho finito (troppo pesante) preferisco dello stesso autore l'arcinoto Siddartha che insieme a Vita di Milarepa sono veramente dei maestri su carta stampata.

Salverei inoltre da un ipotetico rogo tutti i libri di Osho Rajnesh per la verve poetica l'umorismo e l'originalità con cui tratta e commenta la dimensione dello spirito umano.

Altri bei libri degni di nota sono "la realtà della vita" di Uciama roshi "la pratica della concentrazione" di Taisen Deschimaru "Il pensiero è il tuo nemico" di U.G. Krishnamurti.

Anche "L'arte della guerra" di Sun Tzu (giusto per rimanere in tema di attualità) è pieno di insegnamenti preziosi.

Tutti mi hanno toccato, cambiato....in meglio non ci giurerei!
visir is offline  
Vecchio 21-03-2003, 22.05.28   #18
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
C'è un libro che a me ha cambiato la vita in modo assolutamente letterale (quasi come se mi fosse caduto addosso provocandomi fratture multiple ) ed è
"la saggezza folle" di Marco Valli ed. promolibri.

Tutti i libri di Trungpa Rimpoche
"il libro tibetano del vivere e del morire" di Sogyal Rimpoche
"scrivere zen" di Natalie Goldberg
"il no in amore" di Schellenbaum
"Relazioni" di Marina Valcarenchi
"Donne selvatiche" di Caludio Risè e Moidi Paregger
Tutto quello che sono riuscita a leggere di Jung

Nell'ambito della letteratura sono tantissimi i libri che ho amato. Ma forse quello che più di tutti mi ha cambiato la vita è stato un banale libro per bambini che mi ha introdotto al mondo della lettura. Da quel momento ogni libro è un nuovo amore.
Fragola is offline  
Vecchio 21-03-2003, 23.03.33   #19
ancient
Ospite abituale
 
L'avatar di ancient
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 758
Di libri importanti ce ne sono stati vari, in questi anni (potrei citare, giusto perchè è stato tra i primi ad introdurmi al pensiero orientale oltre dieci anni fa, "Lo Zen e il tiro con l'arco", di Eugen Herrigel - molto bello e profondo nonostante sia stato scritto da un occidentale e sia ormai piuttosto datato; oppure grandi maestri indiani come Ramana Maharshi, Nisargadatta Maharaj, Sri Aurobindo, Krishnamurti; o ancora alcuni testi di psicologia transpersonale, come quelli di Ken Wilber: "Lo spettro della coscienza", "Oltre i confini", ecc.); ma forse la svolta più importante è quando finalmente realizzi che ogni libro, ogni concezione, ogni "verità" espressa a parole ha i suoi limiti, e allora ti rendi conto che l'unica cosa che potrà placare la tua sete è l'esperienza viva e reale di ciò che è dietro ogni parola e ogni silenzio...
ancient is offline  
Vecchio 22-03-2003, 00.03.18   #20
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Errata corrige

Citazione:
[i]"Relazioni" di Marina Valcarenchi
[/b]

Scusate: "Relazioni" è di Marina Valcarenghi
Fragola is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it