Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 07-10-2006, 05.57.05   #1
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
L'arte Del Colore

Volevo chiedervi:

E se noi fossimo……………………….colori?

Potremmo far apparire il mondo attraverso l’intessersi dei colori?

Potremo accorgerci di poter di saper disegnare quando s’impara a toccare le immagini prima che nascano?

La pittura non deve essere bella, ma deve essere ricordata e l’artista può dare agli altri ciò che al mondo prima non c’era.
uranio is offline  
Vecchio 07-10-2006, 10.40.24   #2
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: L'arte Del Colore

Citazione:
Originalmente inviato da uranio
La pittura non deve essere bella, ma deve essere ricordata e l’artista può dare agli altri ciò che al mondo prima non c’era.

Ciò che non esiste non si può immaginare, non si può plasmare, non si può...

ma, cosa indendi con "l'artista può dare agli altri ciò che al mondo prima non c'era"?
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 07-10-2006, 21.52.16   #3
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: L'arte Del Colore

Citazione:
Originalmente inviato da MocassinoH2O
Ciò che non esiste non si può immaginare, non si può plasmare, non si può...

ma, cosa indendi con "l'artista può dare agli altri ciò che al mondo prima non c'era"?
perchè io non posso immaginare un albero azzurro che in natura non esiste? Chi mi impedisce di vedere una cosa diversa.........L'artista può in ogni caso realizzare delle nuove opere che prima non c'erano es . i grattacieli nell'epoca degli antichi romani esistevano.......
uranio is offline  
Vecchio 08-10-2006, 10.23.35   #4
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: L'arte Del Colore

Citazione:
Originalmente inviato da uranio
perchè io non posso immaginare un albero azzurro che in natura non esiste? Chi mi impedisce di vedere una cosa diversa.........L'artista può in ogni caso realizzare delle nuove opere che prima non c'erano es . i grattacieli nell'epoca degli antichi romani esistevano.......

Sì, ma l'albero in natura esiste, e anche il colore azzurro...
Non si fa altro che unire due cose già esistenti!
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 11-10-2006, 09.05.21   #5
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: L'arte Del Colore

Citazione:
Originalmente inviato da MocassinoH2O
Sì, ma l'albero in natura esiste, e anche il colore azzurro...
Non si fa altro che unire due cose già esistenti!
ottima osservazione quindi con due cose esistenti ne creo una inesistente perchè attualmente non c'è un albero azzurro
uranio is offline  
Vecchio 12-12-2006, 09.39.31   #6
nuvola^
silenzio-sa
 
L'avatar di nuvola^
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 146
Riferimento: L'arte Del Colore

sono più o meno d'accordo, tuttavia....non c'è un albero azzurro? e chi lo dice?a me risulta di sì. un albero lontano sull'altra sponda del lago, di che colore è?

e un albero al tramonto? non sarà forse arancio? o rosso, come di fuoco?

ognuno, poi, è ovvio, riversa sulle forme ciò che più sente come proprio; è da tempo che il realismo ha perso di significato.

inoltre non si dipinge solo con le immagini reali esterne, ma anche con quelle reali interne. ci sono molti, credimi, che all'oggettivo, giacchè così variabile, non credono più molto.


nuvola^ is offline  
Vecchio 14-12-2006, 21.34.42   #7
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: L'arte Del Colore

Citazione:
Originalmente inviato da uranio

La pittura non deve essere bella, ma deve essere ricordata e l’artista può dare agli altri ciò che al mondo prima non c’era.


Io su questo sono d'accordo, perché ho dell'arte un'idea tutta mia (ma non so se è solo mia). Mi spiego per immagini e similitudine.

L'arte parte da una cosa che è unica, e trascendente. Un sole lontano, una bellezza irraggiungibile, l'essenza di un dio... non so. Una cosa così, e che manda raggi, diciamo di colore.

Questi raggi colpiscono ognuno di noi in una parte dell'animo sensibile. Alcuni di noi sono opachi, altri distratti o girati in una posizione sfavorevole.
Molti riescono invece ad accogliere i raggi e goderne.

Qualcuno infine riesce ad assorbirli, trasformarli come in un prisma cristallino o rifulgerne in una qualche fluorescenza per illuminarsi a sua volta, incarnandosi nelle sue opere ed imprimendo quella luce superiore in un verso, in un tratto, in una nota... e spanderli intorno a beneficio di altri.

Ma non basta... abbiamo nuova luce e nuovi raggi. Ancora figli di quell'unica essenza lontana ed affatto diversi, trasformati dall'animo di quello scultore, quel cantante, quell'artista di strada...
Nuova luce e nuovi raggi che ancora potranno essere accolti e capiti da altri, e di nuovo elaborati in sentimenti di gioia e di amore, nettare e ambrosia, nutrimento dell'Arte creativa.

Così il cerchio si chiude. Il seme lanciato ha dato il suo frutto.

Molti raggi andranno certo sprecati e molti cadranno nel fango. Tanta arte rimarrà sconosciuta, ed altra, ignorata ed offesa.
Non importa. E' importante soltanto che lo spirito continui a girare nutrendo le creature affamate di bello.
Lucio Musto is offline  
Vecchio 15-12-2006, 17.33.49   #8
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Riferimento: L'arte Del Colore

Citazione:
Originalmente inviato da Rudello
Io su questo sono d'accordo, perché ho dell'arte un'idea tutta mia (ma non so se è solo mia). Mi spiego per immagini e similitudine.

L'arte parte da una cosa che è unica, e trascendente. Un sole lontano, una bellezza irraggiungibile, l'essenza di un dio... non so. Una cosa così, e che manda raggi, diciamo di colore.

Questi raggi colpiscono ognuno di noi in una parte dell'animo sensibile. Alcuni di noi sono opachi, altri distratti o girati in una posizione sfavorevole.
Molti riescono invece ad accogliere i raggi e goderne.

Qualcuno infine riesce ad assorbirli, trasformarli come in un prisma cristallino o rifulgerne in una qualche fluorescenza per illuminarsi a sua volta, incarnandosi nelle sue opere ed imprimendo quella luce superiore in un verso, in un tratto, in una nota... e spanderli intorno a beneficio di altri.

Ma non basta... abbiamo nuova luce e nuovi raggi. Ancora figli di quell'unica essenza lontana ed affatto diversi, trasformati dall'animo di quello scultore, quel cantante, quell'artista di strada...
Nuova luce e nuovi raggi che ancora potranno essere accolti e capiti da altri, e di nuovo elaborati in sentimenti di gioia e di amore, nettare e ambrosia, nutrimento dell'Arte creativa.

Così il cerchio si chiude. Il seme lanciato ha dato il suo frutto.

Molti raggi andranno certo sprecati e molti cadranno nel fango. Tanta arte rimarrà sconosciuta, ed altra, ignorata ed offesa.
Non importa. E' importante soltanto che lo spirito continui a girare nutrendo le creature affamate di bello.



Complimenti Rudello per questo tuo bellissimo scritto
Sei un artista anche delle parole.
a tutti.
Pantera Rosa is offline  
Vecchio 04-02-2007, 21.35.59   #9
secily
Ospite
 
L'avatar di secily
 
Data registrazione: 25-01-2005
Messaggi: 15
Riferimento: L'arte Del Colore

il colore è importante
secily is offline  
Vecchio 08-02-2007, 21.06.48   #10
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: L'arte Del Colore

Citazione:
Originalmente inviato da secily
il colore è importante
Ecci siamo arrivati hai detto bene il colore è importante perchè tutti noi abbiamo dentro dei colori che influiscono sul nostro stato d'animo
uranio is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it