Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 29-03-2007, 15.24.41   #1
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Tibet

Propongo al forum delle domande a cui non so rispondere, inviatemi da una persona al ritorno da un viaggio sull'Himalaya.

"Mi chiedo che cosa stia facendo la Comunità Internazionale per questo popolo che da 50 anni combatte per un proprio giusto diritto con la sola arma della pace. E perchè la Cina non permette a questa gente di rientrare... quali interessi ci sono in Tibet..per minacciare ancora e ancora questa gente.. Tu ne sai qualcosa? c'è oro o petrolio o pietre preziose o uranio... cosa c'è.... E' davvero strana questa ostinazione contro il Dalai Lama... "

Monica 3 is offline  
Vecchio 29-03-2007, 20.03.38   #2
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Riferimento: Tibet

Citazione:
Originalmente inviato da Monica 3
Propongo al forum delle domande a cui non so rispondere, inviatemi da una persona al ritorno da un viaggio sull'Himalaya.

"Mi chiedo che cosa stia facendo la Comunità Internazionale per questo popolo che da 50 anni combatte per un proprio giusto diritto con la sola arma della pace. E perchè la Cina non permette a questa gente di rientrare... quali interessi ci sono in Tibet..per minacciare ancora e ancora questa gente.. Tu ne sai qualcosa? c'è oro o petrolio o pietre preziose o uranio... cosa c'è.... E' davvero strana questa ostinazione contro il Dalai Lama... "
I cinesi sono stati per tutta la loro storia un popolo assolutamente non colonialista e non invasore, pur essendo una miriade di anime in una porzione abbastanza piccola di territorio. Ma la conquista e l’invasione non era nel loro DNA.
Purtroppo, in tempi moderni, la Cina ha dimenticato la sua anima taoista e confuciana e si è lasciata corrompere anche lei seguendo la vigliaccheria delle potenze colonialiste occidentali, e facendo questo atto di violenza al Tibet. In Tibet c’era un popolo mite ed inoltre è una paese ricco di giacimenti di uranio.
Perché la comunità internazionale non fa niente mi sembra abbastanza evidente. Come tutti i popoli che non hanno consapevolezza di se stessi, (americani in testa), siamo forti coi deboli e deboli coi forti e chi glie lo dice a un miliardo e trecentomilioni di anime compatte e coese che certe cose non si fanno? Mica sono un pugno di beduini del deserto armati di sassi e bastoni che allora si, gliela insegniamo noi la democrazia, salvo poi non riuscire a vincere neppure con quelli.

Scusa lo sfogo amaro ma se avessi la bacchetta magica io farei provare alla Cina quello che la Cina ha fatto e sta facendo provare al Tibet ed all’America quello che ha fatto e sta facendo provare all’Iraq, e forse diventeremmo tutti un po’ più saggi…..

VanLag is offline  
Vecchio 16-04-2007, 12.45.54   #3
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Tibet

X Monica 3.

Le risposte al tuo quesito potrebbero essere molte
e tutte irragionevoli, come sono state irragionevoli
tutte le aggressioni da parte di nazioni forti nei
confronti di quelle più deboli, come giustamente
ha affermato VanLang.

Perché Roma estendeva il suo territorio oltre qualsiasi
necessità interna, ponendo poi ai suoi confini dei
Limes invalicabili?

Per la paura dell'aggressione da parte di altri popoli.
Nel nostro caso, naturalmente, questa paura non
avrebbe motivo di esistere per i motivi che sappiamo;

Allora le ragioni andranno ricercate in quello di cui avete
gia parlato: motivi di materie prime, sopratutto se si
tratta veramente d'uranio.

In questo senso l'uomo sta ancora nelle caverne.
Mi spiego meglio: era veramente necessario gettare
due bombe atomiche sul Giappone da parte degli
americani, con la scusa di far teminare la guerra,
o era sufficiente semplicemente una dimostrazione
pratica davanti ai generali giapponesi per farli
desistere?

Così è per i cinesi: se ti interessa l'uranio fai degli accordi
commerciali e paga il prodotto che prelevi, perché se
l'Uranio ce l'aveva l'ex Unione Sovietica, cosa avrebbero
fatto i cinesi? L'avrebbero invasa?......Col C.....

In ogni modo, il grande danno che si sta portando a quella
nazione, oltre alla mancanza di libertà, e quello demografico;
nel senso che un giorno molto prossimo i cinesi saranno più
numerosi dei Tibetani, facendo scomparire una cultura
di pace e fratellanza (forse l'unica nel mondo).

Ultimamente gli amici cinesi hanno speso diverse centinaia di
miliardi di dollari, per costruire la più alta ferrovia del mondo,
che attraversa le cime del Tibet. Ferrovia che ha presentato
non pochi e non facili problemi tecnici, pur d'inoltrarsi
più rapidamente nel cuore...in tutti i sensi...di questa piccola
Nazione formata da uomini di pace.

Un saluto.
katerpillar is offline  
Vecchio 17-04-2007, 08.37.46   #4
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Riferimento: Tibet

Rispondo a VanLag e a Katerpillar con le parole del Dalai Lama attraverso la stessa persona che a ispirato questa riflessione:

" ..aaaa.. adesso si che capisco.... l'uranio... per quei giocattoli mostruosi che piccola gentucola usa per il proprio tornaconto economico.....e con il risultato che adesso stiamo continuando a vedere in termini di guerra !!! mamma mia che squallore !!

Solo il Dalai Lama si è fatto una "critica storica" ..se si può dire... Lui ha detto che forse per il passato i Tibetani devono avere fatto soffrire altri popoli per pagare questo prezzo...e che l'impegno della PACE non devono proprio abbandonarlo.... Ma ha detto anche che sarebbe già un bel passo se tutti cominciassero piano piano.. dalle piccole cose.. ogni giorno con un solo piccolissimo gesto amorevole verso gli altri..ma in modo gentile e determinato ...per spianare la strada nella giusta direzione...... Gli credo...!! "

Anch'io

Monica 3 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it