Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 04-04-2007, 16.30.51   #1
Jade_de_Montaigne
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-02-2007
Messaggi: 131
300

Buongiorno a tutti!

La scorsa settimana ho avuto il piacere di assistere alla proiezione del suddetto film e mi piacerebbe sapere se qualcuno di voi l'ha visto.
Se si, che cosa ne pensate?

Io, dal mio canto, l'ho trovato interessantissimo, coinvolgente ed entusiasmante, non so mi ha caricata! A parte questo, la trama è abbastanza attinente a quello che i libri di storia ci dicono. Dovendo trovare un difetto, non l'ho trovato altrettanto esilarante sotto il profilo scenografico (ogni paesaggio è stato interamente realizzato al computer).

E voi?

Se qualcuno vorrà rispondere, sarò lieta di confrontare le vostre opinioni con le mie.



Jade
Jade_de_Montaigne is offline  
Vecchio 04-04-2007, 17.09.16   #2
fealoro
Ospite abituale
 
L'avatar di fealoro
 
Data registrazione: 19-03-2007
Messaggi: 216
Riferimento: 300

Assolutamente epico, esaltante dal punto di vista visivo e globalmente estetico. La poca attinenza alla realtà storica passa in secondo piano rispetto al pathos che esprime.
L'utilizzo della computer graphic non mi ha dato fastidio, l'ho trovata assolutamente congeniale al tipo di film. Credo che sia uno dei film migliori che ho mai visto, per il suo genere. Decisamente superiore al gladiatore, signore degli anelli e quant'altro. Un piccolo gioiello.

basta?
fealoro is offline  
Vecchio 04-04-2007, 21.37.54   #3
Rasputin
Evoliano
 
L'avatar di Rasputin
 
Data registrazione: 19-02-2007
Messaggi: 37
Riferimento: 300

filmone! chiaramente non pretende di portare una verità storica, infatti è tra l'epico e il fantasy (anche se solo in certi particolari...). tra l'altro mi è piaciuto molto il messaggio del film, che purtroppo oggi è ritenuto quasi ridicolo dalla maggior parte delle persone...combattere per un'idea, e nel caso morire per essa, e non solo per l'idea, ma anche per l'onore, la libertà e per la propria patria (con tutto quello che comporta, come cultura, costumi etc)...
Rasputin is offline  
Vecchio 05-04-2007, 00.45.53   #4
Jade_de_Montaigne
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-02-2007
Messaggi: 131
Wink Riferimento: 300

Ciao!

'E vero quello che dici, Rasputin, ciò che mi ha entusiasmata è stata proprio la carica emotiva che trasmette, la forza dimostrata dagli uomini e lo spirito di coesione. Come non esaltarsi di fronte al grido "Persiani, questa è Sparta!" ????

Dal punto di vista scenografico, mha, forse è stata un pò la scelta dei colori che non mi è piaciuta, non era molto relistica, aveva un non so che di oscuro e tetro. Non escludo comunque che possa essere stata una pura scelta intenzionale, come se avessero voluto creare di proposito quella determinata atmosfera.

Carina anche la scelta dei costumi, eh eh i Persiani sembravano gli omini dei Zanzibar, i torroncini di Natale! A proposito, ma il cast spartano è stato selezionato in base agli addominali????

Ciao a tutti!

Jade
Jade_de_Montaigne is offline  
Vecchio 05-04-2007, 02.42.45   #5
Rasputin
Evoliano
 
L'avatar di Rasputin
 
Data registrazione: 19-02-2007
Messaggi: 37
Riferimento: 300

i colori, la fotografia, i paesaggi, a me sono piaciuti abbastanza. molto "fumettosi" come del resto era prevedibile, essendo il film sulla falsariga di sin city dal quel punto di vista...nella loro cupezza comunque mi sembravano davvero notevoli, credo che abbiano donato una certa atmosfera al film, come per creare una dimensione fuori dal tempo, un modo per suggerire allo spettatore di non collocare la vicenda in un luogo e in un tempo storicamente esistiti, e per calcare la mano sull'idea del sogno/incubo.
per fare un paragone, potremmo considerarlo come l'iliade o qualsiasi altra opera epica: questa non è la storia, ma il mito che la storia ha creato...e ci piace ricordarlo così...
Rasputin is offline  
Vecchio 05-04-2007, 11.32.48   #6
Actarus
Ospite
 
Data registrazione: 12-03-2007
Messaggi: 7
Riferimento: 300

Questo film non ha la pretesa di essere realistico,e a me è piaciuto proprio per questo.
I colori sono gli stessi del magnifico fumetto dal quale è tratto,così come i dialoghi (ripresi pari pari),i costumi e i volti stessi dei personaggi,praticamente uguali a quelli disegnati.
Esendo un film hoolywoodiano,hanno insistito un po' sulla storia d'amore tra Leonida e la regina (che nel fumetto era appena accennata),e hanno aggiunto dei personaggi,come l'uomo-granchio che tagliava le teste con gli avambracci,o il mostro alto più di due metri col quale si batte Leonida,o la scena del rinoceronte abbattuto.
Splendide le immagini,veramente potenti,ottimo il montaggio,serrato e mai noioso.
Certo,è stato un po' attualizzato,non credo che agli Spartani interessasse veramente "liberare il mondo dalla tirannia e dal misticismo",(del resto,se non sbaglio,la stessa Sparta era una società schiavista),ma nella dimensione "epica" del film penso che anche frasi come quella possano starci senza problemi.

Cari forumandi,fate una colazione abbondante,perchè stasera cenerete nell'Ade.
Actarus is offline  
Vecchio 06-04-2007, 00.25.53   #7
Jade_de_Montaigne
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-02-2007
Messaggi: 131
Riferimento: 300

Si è vero, i paesaggi rispecchiano quelli che si trovano nel fumetto di Frank Miller.
Una cosa: c'è stato qualcuno che ha inteso il taglio dato alla forza spartana in chiave statunitense: come se il film volesse implicitamente esaltare gli Stati Uniti che da soli combattono in Afghanistan per la liberazione del mondo. Mha, io non la condivido come cosa, conoscendo lo stesso Miller dubito che il film debba essere letto in questa chiave...

Jade
Jade_de_Montaigne is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it