Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 10-04-2007, 17.32.54   #1
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Conflitto d'interessi ....

Cos'è il conflitto d'interessi ???
Bhe è quando si hanno due lavori che per competenze cozzano uno contro l'altro.
Non so come fare il giocatore e l'arbitro alla stessa squadra.
Voi capirete che una persona che gioca nella squadra X, arbitrandola non potrà essere molto neutrale ed attendibile.
ovviamente si parla di sport ma soprattutto di carice politiche importanti.
Non so ma penso che una legge che tutelerà il cittadino da posizioni dubbia sarà difficile da togliere.
Perchè???
beh perchè sono un infinità di perosne che in qualhe modo verebberò penalizzate da una legge fatta con responsabilità e serietà su questo argomento.
Tanto per dire vi faccio vedere diversi compiti quei nella mia regione che forse potrebbero cozzare contro questa legge.


Tanto per fare alcun esempi solo nella provincia di Reggio emilia ...


Maino Marchi(Ds): Deputato e anche Consigliere Provinciale
Alessio Mammi (Ds):Consigliere Provinciale e Consigliere comune di Scandiano
Giuseppe Pagliani (An):Consigliere Provinciale e Consigliere comune di Scandiano
Fabrizio Alegretti (Ds): Consigliere Provinciale e Assessore alla promozione e valorizazione del territorio.
Alberto Ovi (Margherita): Consigliere Provinciale e Consigliere a Baiso e ancora Vicepresidente della comunià montana.
Giuseppe Domenichini (Margherita): Consigliere Provinciale e Consigliere del comune di Casina.
Tarcisio Zobbi(Udc): Consigliere Provinciale e Consigliere Villa Minozzo.
Enrico Sacchi (Ds): Consigliere Provinciale e Assessore ai lavori pubblici e al partimonio di Reggio Emilia.
Elena Carletti(Ds): Consigliere Provinciale e Assesore alal cultura a Novellara.
Ivana Lusuoli (Ds): Consigliere Provinciale e Cogliere Comunale di Castellarano.
Francesco Benaglia (Fi): Consigliere Provinciale e Consigliare Guastalla.
Mauro Bonoretti: Direttore generale del comune di RE e Amministratore unico di AGAC infrastrutture.
Rossano Di Nicola(Rifondazione):Assessore al commercio di Scandiano e Consigliere del comune di Albinea (Opposizione).


Come vedrete ce sia genete di DX che di Sx, contando che fra l'altro qui governa la Sx per cui di conseguenza.
Dico mi viene il dubbio non può essere che questi doppi incarichi possono essere d'intralcio all'obbiettività delle perosne???
Insomma se difendi gli interessi della provincia riesci a proteggere anche gli itneressi di n determinato comune ???
Non sarebbe il caso che si dimettessero in almeno in uno dei due posti ????
Non so ditemi voi ...
bomber is offline  
Vecchio 07-05-2007, 15.07.16   #2
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Conflitto d'interessi ....

Per Bomber

Citazione:
Cos'è il conflitto d'interessi ???
Bhe è quando si hanno due lavori che per competenze cozzano uno contro l'altro.
Non so come fare il giocatore e l'arbitro alla stessa squadra.
Voi capirete che una persona che gioca nella squadra X, arbitrandola non potrà essere molto neutrale ed attendibile.
ovviamente si parla di sport ma soprattutto di carice politiche importanti.
Non so ma penso che una legge che tutelerà il cittadino da posizioni dubbia sarà difficile da togliere.
Perchè???
beh perchè sono un infinità di perosne che in qualhe modo verebberò penalizzate da una legge fatta con responsabilità e serietà su questo argomento.
Tanto per dire vi faccio vedere diversi compiti quei nella mia regione che forse potrebbero cozzare contro questa legge.


Tanto per fare alcun esempi solo nella provincia di Reggio emilia ...


Maino Marchi(Ds): Deputato e anche Consigliere Provinciale
Alessio Mammi (Ds):Consigliere Provinciale e Consigliere comune di Scandiano
Giuseppe Pagliani (An):Consigliere Provinciale e Consigliere comune di Scandiano
Fabrizio Alegretti (Ds): Consigliere Provinciale e Assessore alla promozione e valorizazione del territorio.
Alberto Ovi (Margherita): Consigliere Provinciale e Consigliere a Baiso e ancora Vicepresidente della comunià montana.
Giuseppe Domenichini (Margherita): Consigliere Provinciale e Consigliere del comune di Casina.
Tarcisio Zobbi(Udc): Consigliere Provinciale e Consigliere Villa Minozzo.
Enrico Sacchi (Ds): Consigliere Provinciale e Assessore ai lavori pubblici e al partimonio di Reggio Emilia.
Elena Carletti(Ds): Consigliere Provinciale e Assesore alal cultura a Novellara.
Ivana Lusuoli (Ds): Consigliere Provinciale e Cogliere Comunale di Castellarano.
Francesco Benaglia (Fi): Consigliere Provinciale e Consigliare Guastalla.
Mauro Bonoretti: Direttore generale del comune di RE e Amministratore unico di AGAC infrastrutture.
Rossano Di Nicola(Rifondazione):Assessore al commercio di Scandiano e Consigliere del comune di Albinea (Opposizione).


Come vedrete ce sia genete di DX che di Sx, contando che fra l'altro qui governa la Sx per cui di conseguenza.
Dico mi viene il dubbio non può essere che questi doppi incarichi possono essere d'intralcio all'obbiettività delle perosne???
Insomma se difendi gli interessi della provincia riesci a proteggere anche gli itneressi di n determinato comune ???
Non sarebbe il caso che si dimettessero in almeno in uno dei due posti ????
Non so ditemi voi ...

Che strana questa lunga lista di politici in vena di conflitto
d'interessi, tra comuni, provincia e regione. Solo nella
provincia di Reggio Emilia, poi, figuriamoci in tutta l'Italia.

Caro Bomber: perché non ti sposti un pò fino ad Arcore,
e non butti nel calderone la sola persona che veramente pecca
di conflitto d'interessi e a cui la legge è destinata?

Proprio così: stiamo parlando del Cavalier Silvio Berlusconi,
che è potuto andare a governare (si fa per dire),
solo perché è nato in Italia.

Nella pratica si sa come siamo fatti noi italiani: ci facciamo
comandare dal Cardinal Ruini o dal papa, alternativamente,
e mandiamo al governo della Nazione un tizio che, da solo, raccoglie
il 60% di tutta la pubblicità del mercato italiano, che possiede tre
televisioni a rete Nazionale, qualche giornale (sic!), qualche
settimanale (sic! sic!): in pratica l'80% dell'informazione che si fa
in Italia - percentuale in più, percentuale in meno -

Proprio così, noi Italiani siamo fatti di pasta frolla, perché se
il Cavaliere fosse nato in America, in quelle condizioni non l'avrebbero
fatto transitare nemmeno davanti ai cancelli della casa bianca, per paura
che carpisse qualche segreto economico del Presidente, per trarne un
vantaggioaltro che mandarlo al posto di capo del consiglio dei ministri,
dove può lavarsi i panni in famiglia. Non parlo di quella mafiosa, ma di
quella politica.

Ecco chi è che genera un conflitto d'interessi, caro Bomber, infatti,
ora che ha intuito che questa volta la sinistra non può fargliela
passare liscia come l'ultima volta di Massimo Dalema (non può farlo
pena il suo sgretolamento), lui ha incominciato a piangere affermando
che lo vogliono affamare, lo vogliono rovinare, lo vogliono eliminare
come concorrente politico
ecc. perché lui non lascerà mai i suoi
interessi ad un partener "Cieco" come si fa in America; nel senso che non
dovrebbe mettere bocca nei suoi interessi fino a quando farà il
Presidente del consiglio.

Questa è la Democrazia a vantaggio della comunità: tutto il resto
è conflitto d'interessi o corruzione.

Mentre per quanto riguarda la lista da te esposta in bacheca,
se un politico fa più gli interessi di un Comune al posto di una
Provincia
, non è che viene giù il mondo: sempre di cose
pubbliche si sta parlando e non di cose Private, Privatissime,
come quelle del Cavaliere.

Per questa volta sei perdonato Bomber, ma certe dimenticanze sanno
tanto di............................ ..Se sbaglio fammelo sapere.


Ultima modifica di katerpillar : 08-05-2007 alle ore 02.57.29.
katerpillar is offline  
Vecchio 10-05-2007, 00.24.33   #3
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: Conflitto d'interessi ....

Citazione:
Originalmente inviato da katerpillar
Per Bomber



Che strana questa lunga lista di politici in vena di conflitto
d'interessi, tra comuni, provincia e regione. Solo nella
provincia di Reggio Emilia, poi, figuriamoci in tutta l'Italia.

Caro Bomber: perché non ti sposti un pò fino ad Arcore,
e non butti nel calderone la sola persona che veramente pecca
di conflitto d'interessi e a cui la legge è destinata?

Proprio così: stiamo parlando del Cavalier Silvio Berlusconi,
che è potuto andare a governare (si fa per dire),
solo perché è nato in Italia.

Nella pratica si sa come siamo fatti noi italiani: ci facciamo
comandare dal Cardinal Ruini o dal papa, alternativamente,
e mandiamo al governo della Nazione un tizio che, da solo, raccoglie
il 60% di tutta la pubblicità del mercato italiano, che possiede tre
televisioni a rete Nazionale, qualche giornale (sic!), qualche
settimanale (sic! sic!): in pratica l'80% dell'informazione che si fa
in Italia - percentuale in più, percentuale in meno -

Proprio così, noi Italiani siamo fatti di pasta frolla, perché se
il Cavaliere fosse nato in America, in quelle condizioni non l'avrebbero
fatto transitare nemmeno davanti ai cancelli della casa bianca, per paura
che carpisse qualche segreto economico del Presidente, per trarne un
vantaggioaltro che mandarlo al posto di capo del consiglio dei ministri,
dove può lavarsi i panni in famiglia. Non parlo di quella mafiosa, ma di
quella politica.

Ecco chi è che genera un conflitto d'interessi, caro Bomber, infatti,
ora che ha intuito che questa volta la sinistra non può fargliela
passare liscia come l'ultima volta di Massimo Dalema (non può farlo
pena il suo sgretolamento), lui ha incominciato a piangere affermando
che lo vogliono affamare, lo vogliono rovinare, lo vogliono eliminare
come concorrente politico
ecc. perché lui non lascerà mai i suoi
interessi ad un partener "Cieco" come si fa in America; nel senso che non
dovrebbe mettere bocca nei suoi interessi fino a quando farà il
Presidente del consiglio.

Questa è la Democrazia a vantaggio della comunità: tutto il resto
è conflitto d'interessi o corruzione.

Mentre per quanto riguarda la lista da te esposta in bacheca,
se un politico fa più gli interessi di un Comune al posto di una
Provincia
, non è che viene giù il mondo: sempre di cose
pubbliche si sta parlando e non di cose Private, Privatissime,
come quelle del Cavaliere.

Per questa volta sei perdonato Bomber, ma certe dimenticanze sanno
tanto di............................ ..Se sbaglio fammelo sapere.




Sicuramente molto azzeccata il tuo pensiero.
Per carita lo so che Silvio ha conflitti d'interesse, altrimenti non spiegerebbe perchè ha fondato un partito mettendoci i suoi soldi.

La lista di persone qui su ha un senso ovvero capire come mai non si sia ancora fatta ne a sx ne a dx una legge per i conflitti d'interesse.
Perchè tantissimi personaggi sia di dx che di sxi ci rimetterebbero del loro.
Ok ci puo anche stare che in quessto caso le persone non abbiano incarichi molto importanti, ma di certo le persone sopra elencate cadano in una contradizione di termini ovvero come possono essere partecipi attivi e consapevoli se difendono diritti di un comune e della provincia??
o dello stato e di una provincia o altro ???
Certo questo è una goccia del mare, ma è proprio dalle cose piccole che si costruiscono le cose grandi.
Certamente non ce che dire Silvio è per eccellenza il simbolo del conflitto d'interessi, solo che come detto finche ci saranno tutti i politici infiltrati in queste piccole cose, questi piccoli conflitti d'interesse come potremo mai arrivare ad una legge seria???
Era questa la mia principale domanda...
bomber is offline  
Vecchio 10-05-2007, 01.53.01   #4
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Conflitto d'interessi ....

Per bomber
Citazione:
Certo questo è una goccia del mare, ma è proprio dalle cose piccole che si costruiscono le cose grandi.
Certamente non ce che dire Silvio è per eccellenza il simbolo del conflitto d'interessi, solo che come detto finche ci saranno tutti i politici infiltrati in queste piccole cose, questi piccoli conflitti d'interesse come potremo mai arrivare ad una legge seria???
Era questa la mia principale domanda..
Principale domanda che io condivido caro bomber, tantè che la legge sul conflitto d'interessi poteva essere applicata fin dal governo Dalema, che sembra ormai frequenti l'area di sinistra soltanto perché fa ancora schic.
Mentre nella realtà frequenta lo stesso mondo di "barche a vela" frequentato dal Berlusca.
Lui afferma che ha la passione per il mare, e che per comprarsi la barca si è venduta una casa avuta in eredita - nessuno lo mette in dubbio - ma per comprendere il mondo degli operai o delle classe lavoratrice, bisognerebbe frequentare quel mondo se si vuole comprenderne le esigenze.

Aver dato agli interessi esclusivi di Berlusconi, di cui cinque mentre era il Presidente del Consiglio, quasi altri otto anni, la dice lunga sul fatto che: tra una regata e l'altra ed un aperitivo al club, il Berlusca diventa molto suadente e convincente.

In ogni caso perdonami per la mia aggressività: ma lasciare fuori della lista il cavaliere non potevo fartela passare; sono sicuro che si sarebbe offeso anche lui di trovarsi fuori dalla bacheca; mentre qualcuno avrebbe pensato: ma di cosa stiamo parlando? Ed io, scusa......Che katerpillar sarei?

katerpillar is offline  
Vecchio 10-05-2007, 12.38.01   #5
bside
Ospite abituale
 
L'avatar di bside
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 383
Riferimento: Conflitto d'interessi ....

Gli esempi che hai fatto non mi pare indichino automaticamente un conflitto d'interessi, ma più che altro doppi ruoli o incarichi. Il conflitto d'interesse si ha quando l'incarico istituzionale di una persona (che dovrebbe, per la natura del ruolo che ricopre, fare gli interessi della collettività) si sovrappone all'interesse (prevalentemente economico) dello stesso.
bside is offline  
Vecchio 10-05-2007, 13.45.49   #6
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: Conflitto d'interessi ....

Citazione:
Originalmente inviato da katerpillar
Per bomber
Principale domanda che io condivido caro bomber, tantè che la legge sul conflitto d'interessi poteva essere applicata fin dal governo Dalema, che sembra ormai frequenti l'area di sinistra soltanto perché fa ancora schic.
Mentre nella realtà frequenta lo stesso mondo di "barche a vela" frequentato dal Berlusca.
Lui afferma che ha la passione per il mare, e che per comprarsi la barca si è venduta una casa avuta in eredita - nessuno lo mette in dubbio - ma per comprendere il mondo degli operai o delle classe lavoratrice, bisognerebbe frequentare quel mondo se si vuole comprenderne le esigenze.

Aver dato agli interessi esclusivi di Berlusconi, di cui cinque mentre era il Presidente del Consiglio, quasi altri otto anni, la dice lunga sul fatto che: tra una regata e l'altra ed un aperitivo al club, il Berlusca diventa molto suadente e convincente.

In ogni caso perdonami per la mia aggressività: ma lasciare fuori della lista il cavaliere non potevo fartela passare; sono sicuro che si sarebbe offeso anche lui di trovarsi fuori dalla bacheca; mentre qualcuno avrebbe pensato: ma di cosa stiamo parlando? Ed io, scusa......Che katerpillar sarei?




Certo D'alema si è troppo imbrgesito ... e poi ce da dire che se anche non avesse ereditato i soldi fatti come presidente del consiglio e come deputato in tutti questi anni non gli sarebbero mancati i soldi cmq per comprare una barca...
il problema e che i deputati si allontanano sempre di piu dal popolo dalla persona media per andare dentro a casta di persone influnti e importanti ...


Beh si nn ce l'interesse personale se non in parte, ovvero questi signori fanno due lavori per cui due stipendi, e lavori che a volte non dico sempre potrebber contrastare fra l'oro .
Nel caso tanto per dirne uno che senso ha un deputato che prende 14 mila€ fare anche parte della provincia ???
Certo non ci sono interessi personali diretti ma con una legge seria sui conflitti d'interessi non si potrebbe avere due cariche pubbliche.
Che possono contrastare fra loro.,
Avrebbe senso che ne so avere u incarico nella provincia di Roma e uno nella provincia di Parma insomma citta ben lontane e che impossibili si possono incontrare o solo raramente ...
allora si ... ma avere due incarichi nella stessa provincia o con paesi confinanti rende il lavoro facilmente contrastabile ...
Beh mi scuso con Katerpillar e Silvio per non avere messo il cavaliere in lista ma era una lista breve e solo della provincia di Reggio emilia
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it