Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 20-08-2007, 10.46.21   #31
and1972rea
Moderatore
 
Data registrazione: 12-09-2004
Messaggi: 781
Riferimento: i comunisti e la bonta'

Citazione:
Originalmente inviato da VanLag
Ma non c’è scritto ne nel Vangelo ne nella Bibbia che ogni uomo ha pari dignità dinnanzi a Dio, quello che è un concetto che il cristianesimo ha rubato alla ragione….. E’ la ragione che mi dice che l’uomo che ho di fronte è un-altro-da-me-stesso...

Le tue strane argomentazioni sostengono proprio cio’ che vogliono negare; infatti e’ proprio grazie alla nostra ragione che noi possiamo distinguere l’ altro da noi nel momento in cui attribuiamo a persone diverse dignita’ diverse, la ragione e’ lo strumento bieco di una fede ormai arida,inrancidita , l’alibi che ci consente di dividere noi dal nostro prossimo…e poi…nella Bibbia e’ scritto proprio questo “ a sua immagine li formo’ ”, chissa’, forse qualche spirito particolarmente arguto potrebbe intendere che un’immagine di Dio per se’ stesso possa essere piu’ o meno dignitosa dell’ altra…he he come se Egli avesse creato tante figurine di se’ stesso qualcuna piu’ bella e qualchedun altra piu’ bruttina …forse qualche doppione piu’ o meno degno …di essere scambiato magari con qualche invidioso compagno di giochi… molti autoscatti piu’ o meno fotogenici per il gusto di soddisfare la propria vanita’ divina;questo e’ il livello delle argomentazioni di cui l’ateismo cristiano s’e’ ridotto a nutrirsi sperando di trovare conforto , nel frattempo, in qualche altra lontana Religione che lo liberi dal vicolo cieco della propria delirante ragione, che dia alle ragioni aride dell’intelletto la nuova linfa vitale di una nuova fede;…la Cieca ragione che sragiona ,il verme solitario della fede sta uccidendo l’organismo che l’ha generato e sta cercando di infettare la fede ancora incorrotta di qualche sperduto avamposto tibetano :ma ogni fede ha il suo parassita, e se andrai li’ ,anche li’ troverai l’albero della neve fiorito di stelle rosse,con un’altra ragione e un altro ateismo , un altro capitalismo di matrice buddista e animista , un'altra epidemia mortale che dal cristianesimo e’ dilagata sulla faccia del mondo per annientarlo o almeno deturparlo irrimediabilmente.

Ps.: riguardo alla tua visione di “fazzoletto di terra” riferito a Cina e India ,converrai che e’ un po’ azzardata;…e riguardo al temperamento pacifico delle popolazioni ,degli imperi e delle dinastie che lì sono alternate…converrai con me che e’ un pochino fuori luogo farne un panegirico esasperato…

Saluti
and1972rea is offline  
Vecchio 20-08-2007, 12.31.45   #32
aurora
.
 
L'avatar di aurora
 
Data registrazione: 03-07-2006
Messaggi: 250
Riferimento: i comunisti e la bonta'

Citazione:
Originalmente inviato da donella
. Sarò brevissima : se interi comparti non fossero stati "nazionalizzati" (strade, acqua, energia elettrica, telecomunicazioni, ecc. ecc. ecc.)... sarebbe accaduto che INTERE REGIONI DELLA NOSTRA SEMPLICISSIMA PICCOLISSIMA ITALIA ... sarebbero ancora all'età della pietra.
.
carissima donatella
quello a cui tu fai riferimento deriva dallo "stato sociale" inventato da Keynes che è cosa diversa dal comunismo o socialismo.Infatti proprio per realizzare lo stato sociale fu fondata in italia l'IRI che accentrava tutte le industrie (quelle che tu hai citato enel, sip, acquedotto etc) pubbliche , le banche, e molte altre industrie semipubbliche(italsider, eridania, cirio etc). Prodi era a capo dell'IRI e man mano ha venduto tutte queste aziende ai privati (questa è storia), attualmente enel, ferrovie, anche acquedotto sono privati.
perche' dico questo? perche' vedo parlare in un modo e razzolare in un altro.
allora io dico che le ideologie rimangono un retaggio storico che non ha piu' niente a che fare con la realtà...Sono solo chiacchiere trasmesse vie etere per non far riflettere sui fatti.
quando le idee non vengono tramutate in realtà. sono vezzi mentali con cui ci dilettiamo mentalmente.
In ogni caso, io penso, che oggi non abbia piu' ragion d'essere parlare di comunismo o liberismo, (idee nate ai primordi del novecento), non possiamo risolvere problemi nuovi con ideee vecchie.
CERCASI GENIO IDEOLOGO-ECONOMISTA.
ciao ciao donatella
aurora is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it