Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 23-11-2007, 09.36.36   #1
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Politici Da "gattopardo"

In Italia stiamo assistendo a qualcosa che mi ricorda "Il gattopardo", ovvero cambiare tutto affinché nulla cambi. Centrodestra e centrosinistra sono sempre più simili e disorientano i propri elettori. Ora abbiamo addirittura lo scioglimento dei vecchi partiti e la nascita di nuovi che, però, ci mostrano ancora le stesse identiche facce, gli stessi personaggi.
Poi abbiamo i fautori del sistema maggioritario che, improvvisamente (Berlusconi ne è un esempio) si accorgono che questo sistema in Italia non funziona, e tornano al proporzionale, quasi fossero stati folgorati sulla strada per Damasco!
Ciò che dovrebbe cambiare, rimane in pratica uguale. E' come se cambiassimo il vestito, senza cambiare interiormente. A cosa gioverebbe? E' vero che per crearea, a volte, occorre prima distruggere ma se poi si ricostruisce la stessa identica cosa che si è distrutta, che ce ne facciamo?
Mr. Bean is offline  
Vecchio 23-11-2007, 21.27.04   #2
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Politici Da "gattopardo"

Qui non si distrugge nulla, anzi si cerca di proliferare il più possibile.

Offendono la mia intelligenza e quella di tanti altri.

Il guaio è che sono troppi che si sentono appagati da questo mescolar di carte in faccia.

Presente il gioco delle tre carte? "questo vince! questo perde! questo vince! questo perde!
In realtà a perdere siamo solo noi, come ogni bravo truffatore che fa quel che vuole del gabbato che gli presta attenzione.

Il solo prestar attenzione a gente di simil specie può equivalere ad una sconfitta. La mia tattica è non ascoltare neppure una parola di quel che dicono. Propendere per il "riassunto" che ne fanno i giornalisti al loro soldo.

Ma sempre di riassunto si tratta.

Allo stato attuale godono della mia attenzione Di Pietro e il "liberato" (almeno in apparenza) Fini dalla grinfie di Berlusca. Sarà una finta? una tattica? non so staremo a vedere.

I partiti non esistono più, facciamocene una ragione. Destra? sinistra? sono solo frecce direzionali. Di ideologie si è persa ogni traccia.

Possiamo guardare solo agli uomini, singoli uomini alle loro personali idee e a quel che potrebbero fare. Non abbiamo altra scelta.

Tanto scalpore quel che ha pubblicato "Repubblica" sul monopolio
mediaset-rai al comando di berlusca! a me è venuto da ridere. Tutti scandalizzati! Ma se lo sapevono persino i neonati!

Che ci sia una inchiesta (tanto per far vedere che nessuno ne sapeva nulla) mi va anche bene, tanto per mettere qualche carta in tavola.
Ma questo non credo cambierà niente nella sostanza.

Non facciamoci prendere per il naso, per i fondelli, per il sedere, per tante altre parti del corpo. Evitiamolo, possediamo un cervello e un poco di intelligenza basta farli funzionare. E con l'uso assiduo può diventare uno strumento possente.
Mary is offline  
Vecchio 27-11-2007, 13.12.25   #3
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Riferimento: Politici Da "gattopardo"

I leaders politici

Fondamentalmente il desiderio di essere un leader nasce in persone che soffrono di un complesso di inferiorità.
Non importa se operano nel mondo della politica o in quello della religione.

La ‘volontà di potenza’ è un’indicazione sicura che queste persone si sentono inferiore agli altri e vogliono provare al mondo che non è così.

E non si tratta solo di provarlo al mondo; provandolo al mondo, provano anche a se stessi di non essere inferiore a nessuno.

Lentamente lo scopriranno..ma da soli..

Perchè l'Alto non parla e il Basso non ascolta..!
klee is offline  
Vecchio 29-11-2007, 18.17.33   #4
Legio85
Ospite
 
Data registrazione: 27-11-2007
Messaggi: 10
Riferimento: Politici Da "gattopardo"

Citazione:
Originalmente inviato da Mr. Bean
Ciò che dovrebbe cambiare, rimane in pratica uguale. E' come se cambiassimo il vestito, senza cambiare interiormente. A cosa gioverebbe? E' vero che per crearea, a volte, occorre prima distruggere ma se poi si ricostruisce la stessa identica cosa che si è distrutta, che ce ne facciamo?

Giova solo a loro, perche' illudano la massa che esista un nuovo schieramento, ma i fili sono sempre i soliti a muoverli, da ormai decenni..
Destra e sinistra e una creazione fatta dai "politici", in modo di far credere a noi cittadini onesti e lavoratori di poter scegliere, ma no e' cosi'....

Noi siamo in mano a multinazionali che finaziaono i partiti e i politici fanno il bene di chi ha finaziato la campagna elettorale...
Una domanda: quante promesse non hanno mantenuto? Perche' continuano ad' offendere la nostra inteligenza??

La democrazia e un sistema molto discutibile: se ci pensate bene i Re o i Dittatori, se non facevano il bene del popolo, potevano rischiare la testa propria...
I nostri politici non rischiano nemmeno piu' di essere "indagati" dalla magistratura e questa la triste verita', siamo davvero in un paese democratico e libero ??
Legio85 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it