Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 30-11-2007, 13.32.00   #1
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Il fantasma del terrorismo o i fantasmi?

Chi è veramente il fantasma del terrorismo?
Chi sono i fantasmi che gestiscono il terrorismo?

Chi può testimoniare che il "mito Bin Laden" sia in vita?

Penso che questa storia è come il vento nel deserto che sposta lentamente
granelli di sabbia..cercando

il Grande Granello
o
i Grandi Giocarelloni Mondiali..


Riusciaranno ad acchiaparlo?
O saremo noi a cascare nella trappola del Terrore?grazie
klee is offline  
Vecchio 30-11-2007, 14.51.08   #2
Legio85
Ospite
 
Data registrazione: 27-11-2007
Messaggi: 10
Riferimento: Il fantasma del terrorismo o i fantasmi?

Io credo che il terrorismo sia una manovra politica, perche' la gente se ha paura o terrore, e piu' malleabile e anche piu' facile da controllare...
In America dopo l' attentato alle torri gemelle, che per me rimane un "complotto" sono state immesse leggi antiterrorismo, che violano la libertà del cittadino, ora piu' controllato di prima... a nome dell' antiterrorismo...
Si sono mosse guerre per prevenirlo, ma vi rendete conto?
E come dire facciamo l' amore per la verginita'...
Oltretutto le guerre di "prevenzione" hanno dato modo ai veri terroristi di alimentare il loro lavoro...
Quindi per me i veri terroristi sono sulle poltrone dei governi, non sono quei disgraziati che si fanno esplodere alimentando altro odio...
Oggi la visione del terrorista e quello del Kamikaze, ma se ci pensate bene le vere azioni terroristiche sono le politiche estere degli occidentali e da li' che inizia a intervenire il disgraziato fanatico che sacrifica se stesso, per compiere un azione violenta...

Bin Laden secondo me e' una grande figura mediatica, creata per continuare queste violenze...

Fate vobis!!!
Legio85 is offline  
Vecchio 30-11-2007, 20.00.53   #3
S.B.
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2006
Messaggi: 486
Riferimento: Il fantasma del terrorismo o i fantasmi?

Citazione:
Oggi la visione del terrorista e quello del Kamikaze, ma se ci pensate bene le vere azioni terroristiche sono le politiche estere degli occidentali e da li' che inizia a intervenire il disgraziato fanatico che sacrifica se stesso, per compiere un azione violenta...

Questo secondo me èun grave errore di giudizo, che commettono molti, giustificare il terrorismo che vuole imporre un regime teocratico solo per le ingiustizie commesse dall'occidente nei confronti di molti paesi nel corso degli ultimi due secoli.

Probabilmente si è giocato molto, troppo, sul reale rischio del terrorismo, ma occorre mantenere separati i due giudizi, assolutamente.
S.B. is offline  
Vecchio 01-12-2007, 02.00.03   #4
Legio85
Ospite
 
Data registrazione: 27-11-2007
Messaggi: 10
Riferimento: Il fantasma del terrorismo o i fantasmi?

Citazione:
Originalmente inviato da S.B.
Questo secondo me èun grave errore di giudizo, che commettono molti, giustificare il terrorismo che vuole imporre un regime teocratico solo per le ingiustizie commesse dall'occidente nei confronti di molti paesi nel corso degli ultimi due secoli.

Probabilmente si è giocato molto, troppo, sul reale rischio del terrorismo, ma occorre mantenere separati i due giudizi, assolutamente.


Forse ho esagerato nel generalizzare, perche' ci sono molti tipi di terrorismi, pero' devi anche capire, tiro in ballo l' afganistan, il popolo afgano dovrebbe ribellarsi contro un tale regime da solo, non puo' essere imposto un nuovo modello di governo da un altro paese straniero sopratutto con la guerra...
Perche' se fai due calcoli hanno ucciso piu' bombe americane che i talebani con il loro regime arcaico...

Guarda di capovolgere i fatti, i talebani sono i padroni del mondo con la loro forma di governo teocratica, se venissero in Italia e cercassero con la guerra di cambiare totalmente la tua vita, te cosa faresti??

I terroristi palestinesi fanno staltare gli israeliani, i terroristi iracheni fanno saltare chi appoggia gli americani in iraq, i talebani fanno lo stesso in afganistan contro la coalizione...

Quindi per loro e un modo di combattere l' invasore o il nemico, visto da noi occidentali e un gesto folle e senza senso, per loro e molto di piu'...
Legio85 is offline  
Vecchio 02-12-2007, 15.34.33   #5
S.B.
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2006
Messaggi: 486
Riferimento: Il fantasma del terrorismo o i fantasmi?

Citazione:
non puo' essere imposto un nuovo modello di governo da un altro paese straniero sopratutto con la guerra...

Non ne farei un dogma, spesso il popolo è pronto per il cambiamento ma non può attuarlo da solo, potrebbe essere il caso dell'Afghanistan e dell'Irak.

La popolazione è inevitabilmente divisa, ma non si può nascondere che una parte preferisca che la situazione precedente sia finita.

Citazione:
Perche' se fai due calcoli hanno ucciso piu' bombe americane che i talebani con il loro regime arcaico...

E' una caratteristica delle guerre, non è possibile valutarle solo da questo aspetto.

Citazione:
Quindi per loro e un modo di combattere l' invasore o il nemico, visto da noi occidentali e un gesto folle e senza senso, per loro e molto di piu'...
30-11-2007 20.00.53

Chi vuoi indicare con "loro"? Alcuni vivono la guerra come una resistenza contro il nemico occidentale, altri come una liberazione dalla tirannide, altri come un'invasione che ha portato un cambiamento positivo ma che ora dovrebbe farsi da parte... ci possono essere innumerevoli posizioni.
S.B. is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it