Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 20-12-2007, 22.28.41   #1
aurora
.
 
L'avatar di aurora
 
Data registrazione: 03-07-2006
Messaggi: 250
politici e pensione

tutti vanno in pensione a 60, 65 anni. Questa eta' non è prevista per i politici i quali, come i regnanti di stirpe reale, stanno al potere a vita.
ma possono i vecchi saper capire il nuovo? loro cosi' legati al passato, che forse non sanno neanche usare un computer, possono "vedere " il futuro?
Sempre "ciechi " siamo costretti ad eleggere? Dov'è finita la democrazia?
aurora is offline  
Vecchio 21-12-2007, 21.25.50   #2
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: politici e pensione

Non siamo più in democrazia, questa è la realtà.

Poco tempo fa fecero un servizio su di un tale politico o che lavorava in parlamento che è andato in pensione con 3.600 euro mensili dopo aver lavorato solo DUE dico DUE giorni.

Dopo due giorni se ne va in pensione con quella bella cifra, e un povero diavolo dopo 40 anni di duro e pericoloso lavoro se ne prende 600 forse è già un miracolo.

Dove sta la democrazia? dove sta la libertà di opinione e di parola?
e la libertà dei giornalisti?

Qualsiasi oscena parola si possa usare sarebbe ancora un gentile complimento verso questa gente che con un voto rubato (non abbiamo eletto nè Tizio nè Caio, visto che ci hanno tolto anche questa possibilità) succhiano il sangue del popolo.

Berlusconi ha fatto le leggi sporche ma quelli che oggi riscaldano le sedie le stanno sfruttando al meglio.
Mary is offline  
Vecchio 23-12-2007, 20.47.32   #3
ilcantodelgrillo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-10-2005
Messaggi: 54
Riferimento: politici e pensione

Citazione:
Originalmente inviato da aurora
tutti vanno in pensione a 60, 65 anni. Questa eta' non è prevista per i politici i quali, come i regnanti di stirpe reale, stanno al potere a vita.
ma possono i vecchi saper capire il nuovo? loro cosi' legati al passato, che forse non sanno neanche usare un computer, possono "vedere " il futuro?
Sempre "ciechi " siamo costretti ad eleggere? Dov'è finita la democrazia?


Cara Aurora,
ho reso pubblico da poco un mio piccolo pensiero e Te lo giro, non prima di augurarTi buone feste. Ciao

ASPETTANDO "NINNO"
Complice il "sonno antico" alimentato dalla malvalutata fiducia riposta a
delegati che hanno disatteso l'onere e l'onore del mandato, abbiamo
permesso che serpi velenose si introducessero e annidassero nel ventre
della nostra MADRE PATRIA!
Non mi aspetto buone novelle da chi governando incapacemente ha fatto di un
popolo fiero un popolo imbelle e di "straccioni".
La mia non più giovanissima età non osta al mio cuore ardito e forte di
ritenersi unitamente alla lucidità mentale, che debbo solo a Dio, baluardo
per la difesa democratica dei diritti dei miei figli, di tutti i figli della
nostra Patria.
Non posso accettare la "chamade" per tutti quei giovani che attendono cio' che
loro spetta secondo il principio giustinaneo del "suum cuique tribuere" e
non quello che gli tocca secondo il capriccio di chi si alimenta al desco dei nostri
sacrifici impinguando le loro carni flaccide per lasciare ai figli della
Patria i loro avanzi.
Aspettando il "Ninno" e augurando a ciascuno di Voi di vedere realizzato il
sogno che ritiene più grande , Vi dico con il grande Eduardo che "adda
passa' a nuttata" e BUON NATALE, ma il Natale quello vero, quello del
"Ninno" e non dei regali per la gioia dei commercianti.
Mentre a chi si è reso responsabile dello stato di indigenza e di
confusione della nostra Patria mi viene in mente l'immagine di padre
Cristoforo manzoniano quando alzando in maledizione il dito e puntandolo
contro Don Rodrigo disse "...verrà il giorno ....."
ilcantodelgrillo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it