Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 20-08-2003, 21.14.55   #1
MUSICologo
Ospite
 
Data registrazione: 19-08-2003
Messaggi: 24
LOBOTOMIZZAZIONE DEL GUSTO da parte di MTV

Creo questa discussione causa rabbia dovuta alla mancanza sul suolo nazionale(canali digitali e ReteA a parte) di canali televisivi dedicati alla musica.

E MTV?

Già MTV!!!Lo ritengo un canale che tende a lobotomizzare il gusto musicale, soprattutto dei giovani, che in questa maniera crescono a fette di Britney Spears e porzioni di Chiwawa!

Il palinsesto non presenta una trasmissione che una decente, tutte stra-banali stra-infantili.(capisco la maggioranza, ma TUTTE!!!)

A dir la verità una trasmissione che tratta novità musicali, artisti meno conosciuti e musica anche di maggior profondità c'è:
BRAND NEW...si vabbè, ma a mezzanotte!!!!
Dico, neanche una replica in un orario riempibuchi di giorno?!?

Ci lamentiamo che in Italia manca la cultura sulla musica, che andrebbe insegnata anche a scuola, e poi quello che ci propone il maggior mezzo mediatico esistente si riduce a questo.

Il pop e la musica commerciale ci stanno e ci vogliono, ma questa è prigionia dei timpani, tortura dei padiglioni uditivi e soprattutto mancanza di orizzonti musicali.
MUSICologo is offline  
Vecchio 21-08-2003, 23.54.26   #2
Attilio
Ospite abituale
 
L'avatar di Attilio
 
Data registrazione: 07-08-2002
Messaggi: 375
Vero, concordo con te.

L'appiattirsi del panorama musicale perchè solo pochi scelgono cosa promuovere in base ai loro interessi.
Attilio is offline  
Vecchio 01-09-2003, 21.51.16   #3
joker
Ospite abituale
 
L'avatar di joker
 
Data registrazione: 03-05-2002
Messaggi: 80
Mtv e' solo pattume.....la musica ascoltabile non la promuove nessuno...ma mtv non fa danni...basta spegnerla...come il resto della tv d'altronde
joker is offline  
Vecchio 02-09-2003, 14.02.55   #4
MUSICologo
Ospite
 
Data registrazione: 19-08-2003
Messaggi: 24
In realtà qualche danno..

Citazione:
Messaggio originale inviato da joker
Mtv e' solo pattume.....la musica ascoltabile non la promuove nessuno...ma mtv non fa danni...basta spegnerla...come il resto della tv d'altronde

Secondo me in realtà qualche danno lo fa...
Non in linea diretta, ovviamente, in quanto come hai detto tu, la tv la possiamo spegnere tutti a nostro piacimento!!!

Quanto piuttosto in maniera indiretta!
Il modo con cui MTV funge da approccio per i giovani alla musica, secondo me li rende totalmente passivi di fronte all'immissione nelle loro capacità percettive riguardo al gusto, di tutto quello che la massificazione di un solo stilema propone!
In breve, oltre ad infondere sempre la stessa musica, quasi a diventare rindondante, senza proporre un'orizzonte ampio di scoperta dei generi e di conoscenza di tante realtà musicali minori(ma per questo assolutamente non di minor caratura qualitativa), tende a inculcare culture "altre"dettate dalla globalizzazione di un unico simbolo, di un unico genere!

E' così che qua da noi in Italia sta esplodendo la mania per generi quali r'n'b, rap, hip hop etc...di cui sicuramente si hanno esempi di incontestabile qualità, meritevoli di ascolto-attenzione, ma che sono ben lungi dal descrivere realtà a noi contigue. Tutt'altro! Ci viene quindi IMPOSTA questa tipologia di pensiero/moda/visione della vita(quando mai in Italia si è conosciuta una street-culture pari a quella Americana?).

Sono ben lungi dal criticare qualsiasi libertà di pensiero o di adesione a futili mode(chi di noi alla fine non l'ha mai fatto). Tutt'altro. Ben venga anche il genere Hip-Hop o qualsiasi altro si scelga....ma è proprio quest'incapacità di scelta sottoposta a chi di competenza non ne dispone o non ne è informato, da parte dell'unico(o quasi) media televisivo dedicato al settore musicale, che mi indispone. Ben venga ANCHE l'Hip-Hop, Ben venga ANCHE Britney Spears, ben venga ANCHE ogni suo clone...ma che tutto ciò sia accompagnato dalla possibilità di conoscere ogni altro genere (e soprattutto artista, spesso meno famoso) e di poter scegliere di continuo e di poter ampliare la consocenza in un campo per me tra i più alti in quanto a potenziale socio-culturale.

Se dico questo è perchè mi rendo conto del fenomeno "da fuori", ovvero da quel minimo di cultura che, grazie a parenti, amicizie esperte del settore, e di conseguenza di mia iniziativa tramite l'aggiornamento con ALTRI mezzi di informazione dedicati, sono riuscito a farmi e di cui tutt'ora apprezzo il godimento.
Non passa giorno in cui io non ringrazi di esser stato svezzato sin da giovane età(molto giovane, visto che tutt'ora non è che non possa definirmi tale) a questa curiosità di una profondità informativa in ambiti come questo, dal quale, come ho detto prima, si può a mio parere trarre enorme felicità e appagamento culturale!

Invito cmq tutti gli appassionati del settore e non, a seguirmi nel mio NUOVO FORUM,dedicato in particolare aMUSICA E CINEMA, raggiungibile da QUI
MUSICologo is offline  
Vecchio 13-09-2003, 06.48.43   #5
Auro
Ospite
 
L'avatar di Auro
 
Data registrazione: 21-08-2003
Messaggi: 21
Lunga vita a Britney

Inizio questa mia discussione con una domanda Musicologo, potresti darmi una descrizione precisa della terminologia “musica commerciale”?
Quale genere musicale non è commerciale? O forse ti riferisci al fatto che alcuni generi risultino più commerciabili di altri? E se è questo il punto dove si trova il problema?
E ancora,(scusa se la domanda non è solo una) da cosa deriva questa tua necessita di portare ampie masse alla fruizione di generi lontani da quelli che solitamente vengono passati sulle comuni emittenti radiofoniche e televisive?
Credo che Mtv svolga una funzione di puro intrattenimento e che non renda nessun individuo seppur giovane incapace di possedere un senso critico formato.
Credo invece che i migliori veicoli per ottenere che sempre più ragazzi si avvicinino alla musica in generale, e nello specifico a generi cosiddetti di nicchia, siano l’insegnamento di discipline musicali e una maggiore diffusione di musica dal vivo partendo però dai piccoli centri fino ad arrivare per ultime alle grandi città!
Insomma focalizzare il problema non tanto su come la musica venga diffusa ma su dove venga SUONATA.
…e poi sinceramente non me la immagino proprio un’italia in cui ragazzini agli angoli delle strade fischiettano Locomotive breath dei Jethro Tull o Hooker with a penis dei Tool.
Lunga vita a Britney!!!

Ciao a tutti
Auro is offline  
Vecchio 13-09-2003, 13.01.30   #6
MUSICologo
Ospite
 
Data registrazione: 19-08-2003
Messaggi: 24
Musica commerciale era un tono come un'altro per identificare quel settore/tipologia di musica, pompata(o commercializzata se vuoi) a mille dalle case discografiche. Quella imbrillantata da culi, tette, rossetti, mascara, stivali a punta, o tatuaggi, notizie sparate per fare degli artisti dei cazzoni, catene, canottiere, pantaloni larghi!
Questo è show BUSINESS(commerciale infatti) non è musica! Per carità, per primo io, amante dei Radiohead, adoro i loro video(alcuni dei quali sono secondo me delle opere d'arte), ma non ho certo bisogno di quelli per apprezzare la loro musica.

Non c'è bisogno che i ragazzini fischiettino per le strade Jethro Tull o Frank Zappa.

Ben venga che ascoltino Britti, Pelù o Eminem stesso, ma che si accostino alla musica non sempre con leggerezza, ma anchecon fare , se non critico, ESPLORATIVO. Non passivamente, ma attivamente.

Proprio per questo sono daccordo con te al 100% riguardo alla mancanza d'educazione musicale(nelle scuole e altrove)in Italia(paese in cui la cultura musicale è pari al modernismo dei suoi monumenti).
Però ritengo che la cosa non vada intesa solo sul piano tecnico(non bisogna per forza conoscere il valore di uno spartito per appassionarsi coscienziosamente alla musica)o sul piano LIVE.
Certo, sono aspetti molto importanti, ma che secondo me van di pari passo con i mezzi di divulgazione della musica, soprattutto in considerazione del fatto che sono il mezzo col quale la maggioranza degli adolescenti si interfaccia per fruire di musica!

Credevo che con l'avvento di mtv che andava a sostituire videomusic le cose potessero evolversi in meglio(dato che vedevo videomusic inglese). Al contrario le cose sono solamente peggiorate!
Mtv ha dilagato nel mondo prendendo sempre più esempio dalla sua versione americana(estremamente commerciale) e sempre meno da quella inglese(che andava via via americanizzandosi a sua volta).
Risultato: invece che non acquisire la tipologia inglese di approccio alla musica (paese in cui la musica è già da tempo ritenuta il naturale passo evolutivo della poesia, come fattore socio-culturale)abbiamo attinto da quello americano (pura ostentazione di showbusinness!!).
Invece che allargare gli orizzonti partendo da quell'emittente un pò provincialotta(ore e ore su artisti solamente italiani)che era videomusic, li abbiamo appiattiti, ad una visione continua di tette e culi con brillantini luccicanti a ricoprirli, e la musica che rimane come semplice metronomo che scandisce a tempo gli sbattimenti dei succitati seni e netiche!!

E allora siiii, idolatriamo Britney!!!!



...che ai capolavori di gruppi che andranno a finire nel dimenticatio ci penso io...povero derelitto che si va ad ascoltare i Perturbazione senza culi e tette!!!!

Ultima modifica di MUSICologo : 13-09-2003 alle ore 13.05.13.
MUSICologo is offline  
Vecchio 13-09-2003, 13.23.00   #7
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Visto cher dici di saperne tanto di musica...consigliami qualche buon gruppo!Sono sempre alla ricerca avida di nuovo materiale musicale...
Cmq condivido quello che dici.Già in passato ho avuto modo di evidenziare il mio rancore ed il mio disapputno nei riguardi della malefica MTV.
sisrahtac is offline  
Vecchio 13-09-2003, 13.58.04   #8
Auro
Ospite
 
L'avatar di Auro
 
Data registrazione: 21-08-2003
Messaggi: 21
Lunga vita al culo di britney

...ma che dire se non che britney possieda un bel culo!
Sapete ragazzi non riesco proprio a comprendere il vostro disappunto anche se in passato anch'io ho fatto l'errore di considerare la musica da me non ascoltata musica di serie B!
Sinceramente lo faccio ancora ma solo nei casi in cui mi capita di finire ad ascoltare Disco Radio!
Caro Musicologo ti consiglio di provare a piazzare la tua radio intorno ai 107 e rotti, il delirio (se ti trovi al nord).
...quelli si che sono dei pervertiti!!!


Tornando invece al discorso della musica SUONATA trovo fondamentale la diffusione di un mezzo così efficace come quello della performance LIVE.
Credo sia necessario svincolarsi da questo clima di meccanizzazione musicale, per riportare mani, dita, corde vocali, piedi e braccia al lavoro e perchè no anche culi e tette!

Catharsis se posso permettermi ti consiglio un album che sto ascoltando in questi giorni.
E' "Blackwater park" degli Opeth (genere molto poco Mtv per intederci"), album splendido secondo me!
Un album death sfumato da parti acustiche meravigliose.
Particolare!

P.s.
Complimenti Musicologo, ho visitato il tuo forum e presto verrò a farti visita, ci voleva!
ciao a tutti
Auro is offline  
Vecchio 13-09-2003, 14.05.06   #9
MUSICologo
Ospite
 
Data registrazione: 19-08-2003
Messaggi: 24
Citazione:
Messaggio originale inviato da Catharsis
Visto cher dici di saperne tanto di musica...consigliami qualche buon gruppo!Sono sempre alla ricerca avida di nuovo materiale musicale...

Beh, dipende molto dai gusti musicali che tu preferisci!!
E' da inizio di giugno che non prendo CD, nel frattempo sono uscite molte novità, che per quanto ho avuto modo di leggere/ascoltare, dovrebbero essere cd molto belli, se vuoi ti posso dire qualche nome, ma non posso consigliarteli con sicurezza, visto che ancora non li ho avuti per le mani io stesso(dovrò aspettare ottobre per accaparrarmeli!!).

Cmq citando i generi più disparati,cd usciti tempo fa, ma da non troppo, se ancora non li hai sentiti, questi sono talmente belli che dovrebbero ascoltare un pò tutti:
STARSAILOR - Love Is Here
QUEEN OF THE STONE AGE - Songs For The Deaf
PLANET FUNK - Non Zero Sumness(ora ripubblicato con un nuovo singolo, e altre tracce bonus)
AFTERHOURS - Quello che non c'è
NOIR DESIRE - Des Visages Des Figures
THE STROKES - Is This It
THE MUSIC - The Music

Questi son quasi tutti dei capolavori, ma ripeto, molto dipende dai tuoi gusti!
CMQ se vuoi altri consigli, delucidazioni, intrattenere discussioni al riguardo, o semplicemente tenerti aggiornato, torno ad invitare te, e tutti quelli che fossero interessati, a fare una visita al mio FORUM dedicato principalmente(ma non solo) alla MUSICA e al CINEMA!!
E' nato da poco, ma sti sta già sviluppando alla grande. Anche per questo cerchiamo sempre nuove presenze e collaborazioni!!

Vi si può accedere cliccando
QUI

Ultima modifica di MUSICologo : 13-09-2003 alle ore 14.10.36.
MUSICologo is offline  
Vecchio 13-09-2003, 14.12.16   #10
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Generi estremi quali Death e Black che sfociano nel sinfonico ed Alternative Music che non disprezza l'elettronica...ma mi avete letto nel pensiero?No,perchè si da il caso siano i miei generi preferiti...
sisrahtac is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it