Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 03-02-2005, 20.22.21   #1
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
tasse e dintorni

Secondo voi, le tasse sono veramente diminuite?
Mr. Bean is offline  
Vecchio 03-02-2005, 20.39.06   #2
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Preso da un quotidiano.....

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mr. Bean
Secondo voi, le tasse sono veramente diminuite?
Crescono del 30% il costo del passaggio di proprietà di una prima casa.
Rincarano i bolli sugli estratti conti bancari.
Rincarano le varie licenze come caccia, pesca, passaporti…etc
Cresciuta del 30% la tassa sui brevetti.

Con la manovra finanziaria si è dato il via alla revisione degli estimi catastali sugli immobili.
A fronte di pochi spiccioli recuperati in busta paga gli italiani saranno costretti a subire rincari sull’ICI ed anche dell’IRPEF, infatti agli enti locali e stata socchiusa la porta per possibili aumenti del prelievo addizionale sui rediti.

Questo è aggiunto da me
Senza tutti gli altri aumenti che ci sono stati come autostrade, sigarette, gas, elettricità e via dicendo, più le tasse indirette come quelle sulla recrudescenza delle multe, più tutte le altre vessazioni che ci stanno facendo sottovoce......

Ultima modifica di VanLag : 03-02-2005 alle ore 20.43.44.
VanLag is offline  
Vecchio 04-02-2005, 20.54.09   #3
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
....e pensare che anche questa sera ho sentito la barzelletta delle tasse.... sarà....
Mr. Bean is offline  
Vecchio 04-02-2005, 21.36.01   #4
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Mi sa che ha ragione Antonio siamo così anestetizzati che ormai ci possono passare sopra con un carro armato, che non ci accorgiamo più neanche..... Sigh.... Sob..... Saub.....
VanLag is offline  
Vecchio 05-02-2005, 12.07.29   #5
antonio greco
L' Emigrato
 
Data registrazione: 26-05-2004
Messaggi: 637
NON E CHE HA RAGIONE ANTONIO

Non é che ho ragione io, anche se dico cose vere, di cui molti preferiscono non parlare.

La storia é altra. In non vivo in Italia, mi sono liberato da alcuni piccoli tarli del DNA italiano. Uscendo dal Paese dove non si guarda la realtà, ma si chiacchiera lo stesso, ho imparato il REALISMO.

Una evidenza mi balza agli occhi. Dovunque si parla sui media degli aumenti dei costi. Ma come potrebbe essere altrimenti ? ? ?

Negli ultimi cinque anni e più sono AUMENTATI IN MANIERA PRECIPITOSA GLI SPRECHI. Conseguenza della perdita dei VALORI e dell' irresponsabilità. Allora, ditemi: "Chi li compensa gli sprechi ? Forse ci deve rimettere di tasca sua il Premier Berlusca ?
Lui che era arrivato al potere per sistemare le sue pendenze giudiziarie ?".

Non c' é un modo diverso dall' aumento dei prezzi, per compensare gli SPRECHI, che gli Italiani non vedono e di cui non parlano.

REALISMO ITALIANO: parlare di destra e sinistra e non parlare delle inefficienze.......

Antonio Greco
(l' emigrato che cerca di "dévoiler" la realtà)

Vogliamo fare in calcoletto teorico ? supponiamo che ogni raccomandazione costi al sistema Italia da 500 a 5000 €, dipendentemente dall' incompetenza del raccomandato.

Supponiamo che il numero dei raccomandati nell' anno sia di ..... (fate voi). Moltiplichiamo una media di costo individuale di 3000 per il numero dei raccomandati. Quanto é l' aumento di spreco rispetto allo scorso anno, sul prodotto lordo ?

Antonio Greco
antonio greco is offline  
Vecchio 05-02-2005, 20.11.49   #6
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Ho l'impressione che i nostri politici stiano copiando da quelli americani: primo infangare l'avversario, poi.... si vedrà!
Mr. Bean is offline  
Vecchio 06-02-2005, 10.18.27   #7
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Le tasse sono diminuite ma solo per chi più guadagna.
Sono diminuite per i ricchi e di conseguenza aumentate per i poveri.
Tre euro in più al mese (a me nemmeno quelli) possono fare la differenza?! In compenso, però, è aumentato tutto il resto. E dicono che prima dell'estate ci sarà la seconda raffica.

Probabile che l'abbiano rimandata a dopo le elezioni regionali.

Mi sento umiliata non perchè tra contributi e tasse un terzo del mio stipendio se ne vola via, ( e poi le esenzionti ticket me le conteggiano su quello che dovrei prendere e non su quello che mi danno) ma perchè Berlusconi osa dire che stiamo tutti bene, che mi ha diminuito le tasse e che devo prendere meno medicine, mandandomi una lettera a casa che pagherò con i miei soldi, visto che è a carico dello Stato e non di tasca sua.

Mi sento umiliata perché vengo considerata una demente allo stato puro. Oppure una che non appartiene allo Stato Italiano, un fantasma che deve pagare l'aria che respira ma non fa numero nella società.
Io non esisto, visto che gli italiani stanno tutti bene.

Posso essere anche derubata ma oltre al danno anche la beffa è troppo!

Il mio tenore di vita è sceso del 50% ed il fatto è che continua a scendere.

Io devo stringere la cinghia e posso farlo solo sulla spesa alimentare, sulle tasse e balzelli vari no: spazzatura, ICI, addizionale regionale, provinciale, comunale......

Ma la cinghia che io stringo se l'allarga qualcun altro. Quelli che possono permettersi caviale e aragosta, macchine di grossa cilindrata, casa al mare ed in montagna, ristorante tutte le sere, cinema tutte le sere, gioielli, vacanze extra lusso.
Io non voglio niente di quello che hanno loro (ho paura di diventare come loro) ma voglio solo mangiare un poco di più (magari frutta e verdura che io amo molto) voglio che la mia salute sia tutelata, che gli studi dei miei figli siano garantiti, che la mia vecchia sia un poco più sicura.

Ed in fondo basterebbe così poco: che tutti pagassero le tasse.
Niente di strano o di difficile. Ma nessun politico ha mai fatto niente.
Così rubano le caramelle ai bambini e lasciano stare i furbi lestofanti.

Che bel popolo democratico che siamo!
Scusatemi ma mi sono sfogata un poco.

Ciao
Mary
Mary is offline  
Vecchio 06-02-2005, 11.52.02   #8
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Io attenderò marzo per capire la reale situazione, però, mia moglie, rispetto al mese di novembre ha avuto 16 euro in meno su uno stipendio (quello di gennaio) di 1000 euro! Io ho qualche difficoltà a conteggiare il tutto, in quanto a gennaio ho avuto degli straordinari. Considerato che faccio part-time, sono curioso di capire cosa è cambiato.
E' anche vero che la domenica (se fosse vero che va così male a tutti) non dovrebbero esserci colonne di auto in giro a zonzo. Voi direte che allora voglio togliere la soddisfazione di gita fuori porta la domenica? Niente affatto! Però se io non mi posso permettere qualcosa... beh, preferisco rinunciare ad uscire tutte le domeniche piuttosto che una settimana di vacanza!
Mr. Bean is offline  
Vecchio 06-02-2005, 12.07.57   #9
antonio greco
L' Emigrato
 
Data registrazione: 26-05-2004
Messaggi: 637
Quello che alcuni perdono, andrà probabilmente ad ingrassare altri che mangiano aragoste (ripeto un termine non mio)..

Ma non trascurate, ripeto, anche il fenomeno sociale enorme che é in corso:
- perdite di efficienze in alcuni settori;
- aumento forte delle incertezze, a causa delle evoluzioni negative;
- diminuzione di importanza delle regole per un numero crescente di persone (anche quelle che hanno guardato l' esempio di interessi privati di Berlusca).

di CONSEGUENZA, il totale degli sprechi aumenta. Per cui il potere di acquisto deve scendere, per una legge economica.

Antonio Greco
antonio greco is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it