Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 27-09-2002, 20.55.18   #1
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Andando per chat...... e oltre....

L’immaturità dell’adulto italiano si manifesta forse e anche soprattutto nelle chat. Non ci credete? Fate un giro nelle chat per adulti. Troverete una variegata umanità intenta a riscoprire un loro pezzo di anima infantile, che per perbenismo non hanno mai potuto manifestare.
Nick che si aggirano furtivi e, nella paura di parlare assumono, desumono e presumo, che gli altri stiano dicendosi chissà quali cose. Nick che sfogano la loro impotenza di dare corpo alle loro pulsioni, la loro incapacità a comunicare, giudicando pesantemente, offendendo, litigando.
Così alla sera troviamo il ragioniere, nostro vicino di scrivania, che smessi gli abiti da lavoro si mette quelli del Marchese De Sade e una volta certo di essere il meno riconoscibile possibile, entra nella chat sadomaso che ha faticosamente scoperto con Google. Qui giunto da sfogo al suo Q.I. che essendo prossimo allo zero, gli permette solo di aprire una query o un pvt col primo nick femminile che vede.
Alla decima riga che le scrive chiedendole se è M o F, ed alla quale, la presunta ragazza, non risponde, parte l’espressione più alta della sua sottile intelligenza: - sei una tro.ia –
Il nostro ragioniere continuerà per giorni e giorni con la sua tattica infallibile, finché ormai convinto che le donne sono tutte putt.ane e che ce l’abbiano con lui, una dolce fanciulla gli risponderà: - si sono una tro.ia, il mio cachet è di 500 €. –
Orgoglioso soprattutto di avere avuto ragione prenderà tutti gli accordi del caso con la signora in questione e, la sera successiva, spenderà metà del suo stipendio per coronare il suo sogno d’amore. Alla fine lascerà la signora con quello strano senso di frustrazione che i ragionieri debbono avere per forza. Dai lo debbono avere, quel senso, perché se uno si piscia sulle scarpe non può prendersela col cielo, o col governo perché ha i piedi umidi.
La morale della storia non è quella di studiare da perito invece che da ragioniere, (categoria a cui chiedo scusa per il lazzo), bensì è che basterebbe parlarsi con semplicità e meno ipocrisia per arrivare a rapporti belli anche attraverso le chat. Basterebbe quel tantino di onestà intellettuale, che ci permettesse di capire e riconoscere le nostre pulsioni ed accettarle, in modo che non diventino il motore dello sfruttamento del prossimo, bensì la rampa di lancio con la quale andiamo incontro agli altri e con cui sviluppiamo i nostri rapporti.
Non so se l’ultima espressione vi è chiara ma posso garantirvi che, se la leggete un milione di volte, imparerete qualche cosa.
VanLag is offline  
Vecchio 27-09-2002, 21.26.31   #2
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
VanLag???
Cavolo... ma dove ti eri ficcato???

BENTORNATO!!!

Ciao
visechi is offline  
Vecchio 27-09-2002, 21.29.52   #3
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Re: Andando per chat...... e oltre....

Citazione:
Messaggio originale inviato da VanLag
Il nostro ragioniere continuerà per giorni e giorni con la sua tattica infallibile, finché ormai convinto che le donne sono tutte putt.ane e che ce l’abbiano con lui, una dolce fanciulla gli risponderà: - si sono una tro.ia, il mio cachet è di 500 €. –
Orgoglioso soprattutto di avere avuto ragione prenderà tutti gli accordi del caso con la signora in questione e, la sera successiva, spenderà metà del suo stipendio per coronare il suo sogno d’amore. Alla fine lascerà la signora con quello strano senso di frustrazione che i ragionieri debbono avere per forza. Dai lo debbono avere, quel senso, perché se uno si piscia sulle scarpe non può prendersela col cielo, o col governo perché ha i piedi umidi.

Cavolo... quasi quasi smetto di festeggiare il tuo ritorno... io, sono ragioniere... e non mi riconosco mica... colpa mia se ci hanno messo a discutere solo con i numeri???

Dai scherzo... ben detto... approvo... tranne se ti riferisci a me!!!


Di nuovo ciao!
visechi is offline  
Vecchio 27-09-2002, 21.47.12   #4
neverforever
Ospite abituale
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 70
...ti assicuro che non è alla decima riga che ti chiedono se sei M o F... E' alla seconda, dopo averti detto "ciao"
















neverforever is offline  
Vecchio 27-09-2002, 22.10.04   #5
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Citazione:
Messaggio originale inviato da neverforever
...ti assicuro che non è alla decima riga che ti chiedono se sei M o F... E' alla seconda, dopo averti detto "ciao"

Non ci credete... non è vero niente...
Tutto falso... VanLag è solo geloso perché non l'hanno assunto in banca... l'hanno scartato ad un concorso!!!!!


Ah! Stefy, scusa... ma tu sei maschio o femmina???

!
visechi is offline  
Vecchio 27-09-2002, 22.50.51   #6
Elisa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-07-2002
Messaggi: 46
Frequento tuttora, anche se molto poco, una chat e devo ammettere che si può trovare di tutto. Dal solito maschio in cerca dell'avventura che, come ha detto Stefy, ti chiede dopo il ciao se sei maschio o femmina, quanti anni hai, se sei sposata o meno etc., fino ad arrivare (qualcuno) a dirti cose del tipo "sono steso sul divano a piedi nudi". Ma questi basta non badarli e non rispondergli.
Però ho trovate anche molte persone piacevolissime con le quali ho instaurato una bella amicizia, anche telefonica. Una ragazza ho già avuto il piacere di conoscerla, un caro amico lo incontrerò proprio domenica e così avrò il piacere di conoscere anche sua moglie, una coppia di amici verranno prossimamente a trovarci. In più ho trovato molti giovani che, quando hanno saputo la mia età, mi hanno proposto di essere la loro mamma virtuale e mi confidano le loro gioie e i loro dolori.
Perciò non trovo proprio negative le chat, per me è stato un modo diverso per conoscere delle splendide persone.
Un bacio a tutti.
Elisa is offline  
Vecchio 28-09-2002, 01.25.59   #7
Morfeo
 
Messaggi: n/a
Van non esiste la chat.. come non esiste il forum..

Esiste il mondo, fatto di persone che sono le stesse che poi vanno in chat e scrivono sui forum...

La stessa percentuale di coglioni del mondo la ritrovi in rete...

Tutto qui, né più né meno..

Quello sui nick femminili è conosciuto come "Il Teorema di Morfeo"
che ci dice che il livello di testosterone in una chat è direttamente proporzionale ai nick femminili presenti, ed appena ne entra uno nuovo tutti a salutare e fare gli splendidi...

Ma credo posso essere applicato anche ad una festa o in ogni altra occasione sociale...
 
Vecchio 28-09-2002, 07.11.14   #8
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
La stessa percentuale di coglioni del mondo la ritrovi in rete...

Verissimo...
Mi è capitato di parlare con persone...come dire "assatanate"...all'inizio troncavo il discorso e giravo sui tacchi...una volta ho voluto provare fino a che punto sarebbe arrivato un tizio...
Dopo diverse battute pesanti (molto pesanti)...mi dice..."Non capisco,quanto ci metti a mandarmi a quel paese?"...
semplicemente non l'ho fatto...bene...dopo quel giorno ho scoperto che questa persona è una come tutte le altre, solo con molti problemi e non sapendo come scaricare le tensioni, affronta le donne in internet in stile "sono un maniaco sessuale"...
Ora ci parlo come parlo con tutti... (questo è solo un caso)
Credo esistano i coglioni, ma anche tante persone sole che hanno voglia di fare amicizia...magari sbagliando l'approccio.
deirdre is offline  
Vecchio 29-09-2002, 15.53.47   #9
Jedi
Ospite
 
Data registrazione: 29-05-2002
Messaggi: 15
Chat banalissima chat
sempre le stesse domande
chi sei?
se F o M
quanti anni hai?
da dove dgt?

come sei?
che fai?
studi=
lavori?
che.......
sembra che se non sappiano dire altro, una sera mi sono divertito a far finta di essere F, non vi dico, alla fine mi hanno chiesto che mutandine indossavo, e se le indossavo
puaaaaaa


A visechi tu sei F immagino?
Jedi is offline  
Vecchio 29-09-2002, 18.39.55   #10
Catharsis
 
Messaggi: n/a
Se vi scandalizzate tanto per le chat irc dovreste vedere che gente gira sui server ils.Proprio una settimana fa mi hanno regalato la WebCam.Mi sono collegato con NetMeeting.Non ho mai letto tanti nick osceni messi assieme!Altro che video conferenze...Vabbè,se la gente si diverte faccia pure,non sarò certo io a dare giudizi morali...
 

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it