Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum Ŕ in modalitÓ solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e SocietÓ
Cultura e SocietÓ - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 22-03-2006, 00.45.50   #11
svirgola
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-03-2006
Messaggi: 407
Si continua a citare termini non detti , che falsificano il fatto. Quattrocchi non Ú morto da eroe , non Ú morto da martire , Ú morto da italiano! , abituato a sfidare il pericolo , certo non pensava di cadere in una imboscata , la rabbia lo deve aver sfinito , quando era giunto il momento il suo orgoglio alla faccia di quegli assassini che lo trucidavano pur sapendo che non era ne un soldato ne un nemico , gli ha consigliato l'ultima sfida dicendo "ora vi faccio vedere come muore un italiano" un piacere che gli ha affievolito il timore della morte. Quella affermazione ha riempito di orgoglio tutti gli italiani e di ammirazione chi nel mondo ha saputo la tragedia. Non ha citato "lui" ma chiaramente "un italiano" uno come tanti , come me , come te , come voi , come noi , semplicemente ha fatto capire un lucido temperamento di cui dobbiamo essergli riconoscenti. Quattrocchi? , semplicemente un italiano che ha saputo guardare in faccia la morte , la ha saputa attendere , la ha saputa umiliare!

Ultima modifica di svirgola : 22-03-2006 alle ore 00.49.44.
svirgola is offline  
Vecchio 22-03-2006, 00.57.42   #12
Rael86
Imperial Aerosol Kid
 
L'avatar di Rael86
 
Data registrazione: 18-01-2006
Messaggi: 145
Citazione:
Messaggio originale inviato da svirgola
Quattrocchi non Ú morto da eroe , non Ú morto da martire , Ú morto da italiano!

E che vuol dire "Ŕ morto da italiano!"? Gli Italiani hanno forse un modo di morire diverso dagli altri?!
Rael86 is offline  
Vecchio 22-03-2006, 01.04.26   #13
svirgola
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-03-2006
Messaggi: 407
Citazione:
Messaggio originale inviato da Rael86
E che vuol dire "Ŕ morto da italiano!"? Gli Italiani hanno forse un modo di morire diverso dagli altri?!
La metafora Ú chiara , vi sono infiniti modi di morire , ma la frase giusta , nel momento giusto , per il motivo giusto , e la morte giusta sono coincidenze rarissime , forse uniche che il nostro Quattrocchi ha saputo valorizzare con un infinito orgoglio , che tu e altri forse non capite perchÚ non lo avete....Ciao.
svirgola is offline  
Vecchio 22-03-2006, 11.04.43   #14
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
Tu fai l'anestesita vero? speriamo che le vita degli altri sia sufficientemente importante!...un attimo piu' importante di quanto tratti la vita o la morte altrui!!...... ,

...non meriti nemmeno una risposta...

...il tuo livore qualifica la tua persona....

Spaceboy is offline  
Vecchio 22-03-2006, 13.28.22   #15
Pippo
Per aspera ad astra.
 
L'avatar di Pippo
 
Data registrazione: 02-11-2005
Messaggi: 64
Per KIM:
Pensi forse che abbia detto che i morti meritino una medaglia?
Chi ha mai detto che vi sono morti di seria A o B? Rileggi prima di sparare a zero.
Scusami, ma pensi che una frase possa riscattare una vita?
Che abbia detto una frase al quanto a mio avviso banale e nazionalista pu˛ rendere Quattrocchi diverso da altre persone morte per lo tesso motivo o morte comunque in guerra?
Non Ŕ idolatria di una morte inutile, che abbia detto una frase sola cambia qualcosa?
Dici poi che una frase riscatta una vita, pu˛? Che ne sai tu?

Ultima modifica di Pippo : 22-03-2006 alle ore 13.30.03.
Pippo is offline  
Vecchio 22-03-2006, 21.50.00   #16
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Citazione:
Messaggio originale inviato da Spaceboy
...non meriti nemmeno una risposta...

...il tuo livore qualifica la tua persona....



E la tua leggerezza nel definire la vita e le morte altrui idem!!!!............ siamo pari! palla al centro....mica tanto pensandoci! perchŔ se dovessi rispondere su " il tuo livore qualifica la tua persona! altro che anestesia!!!! ma non posso!!!....

Kim is offline  
Vecchio 22-03-2006, 21.53.34   #17
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Citazione:
Messaggio originale inviato da Pippo
Per KIM:
Pensi forse che abbia detto che i morti meritino una medaglia?
Chi ha mai detto che vi sono morti di seria A o B? Rileggi prima di sparare a zero.
Scusami, ma pensi che una frase possa riscattare una vita?
Che abbia detto una frase al quanto a mio avviso banale e nazionalista pu˛ rendere Quattrocchi diverso da altre persone morte per lo tesso motivo o morte comunque in guerra?
Non Ŕ idolatria di una morte inutile, che abbia detto una frase sola cambia qualcosa?
Dici poi che una frase riscatta una vita, pu˛? Che ne sai tu?

Si non ne so nulla...hai ragione! ma mi sono posta il problema...pare poco?...ma puo' essere utile...non sei d'accordo? bene amici come prima!!! per˛ io ora so qualche cosa che prima non sapevo ...e quindi ti ringrazio....

Kim is offline  
Vecchio 22-03-2006, 22.06.44   #18
Pippo
Per aspera ad astra.
 
L'avatar di Pippo
 
Data registrazione: 02-11-2005
Messaggi: 64
Per KIM:
Non volevo certo scatenare una polemica, questa Ŕ la mia personale opinione, anch'io mi sono posto il problema, se con una frase si pu˛ riscattare una vita, la mia conclusione Ŕ stata: no.
Pippo is offline  
Vecchio 22-03-2006, 22.15.33   #19
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Intatti io grazie a te ho avuto dei ripensamenti non per nulla ti ho ringraziavo! non hai mutato la mia opinione...mi hai indotto verso ulteriori punto di vista che non ho valutato! e di questo ti ringrazio...

Buona serata
Kim is offline  
Vecchio 22-03-2006, 22.36.43   #20
Pippo
Per aspera ad astra.
 
L'avatar di Pippo
 
Data registrazione: 02-11-2005
Messaggi: 64
Beh grazie molte dei complimenti!
Pippo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright ę Riflessioni.it