Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 24-11-2002, 17.43.59   #1
mk1987
Ospite
 
L'avatar di mk1987
 
Data registrazione: 12-11-2002
Messaggi: 28
L'influenza della TV

Opinioni e pareri sul condizionamento della tv nei nostri confronti...
La TV ci da un modello di vita da vivere oppure no? Noi seguiamo questo modello?

Ho voglia di discutere con voi di questo...



Ciao ciao mk
mk1987 is offline  
Vecchio 24-11-2002, 21.12.46   #2
diestop
Ospite abituale
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 92
Re: L'influenza della TV

Citazione:
Messaggio originale inviato da mk1987
La TV ci da un modello di vita da vivere oppure no? Noi seguiamo questo modello?

...noi "siamo" quel modello...che ci avvolge, ci indirizza, ci illude, ci impone e sempre più persone (non voglio azzardare il tutti) stanno vivendo "recitando" la loro parte...
diestop is offline  
Vecchio 26-11-2002, 10.28.40   #3
Lukra
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 103
Re: Re: L'influenza della TV

Citazione:
Messaggio originale inviato da diestop


...noi "siamo" quel modello...che ci avvolge, ci indirizza, ci illude, ci impone e sempre più persone (non voglio azzardare il tutti) stanno vivendo "recitando" la loro parte...

E la cultura(dominante) è sempre stata in mano alle persone ricche e potenti...
fate i vostri calcoli....
Lukra is offline  
Vecchio 26-11-2002, 20.33.47   #4
firenze
Ospite abituale
 
L'avatar di firenze
 
Data registrazione: 28-04-2002
Messaggi: 341
Più si è se stessi e meno si è influenzati dall'esterno, meno si cosnosce se stessi più siamo sopraffatti dai mass media.
firenze is offline  
Vecchio 26-11-2002, 21.09.20   #5
crazy
M'illumino d'immenso.
 
L'avatar di crazy
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 36
suvvia...chi non ha la televisione a casa alzi la mano! ( come prevedevo...rarissimi).

io alla domanda quanto ci influenza...risponderei sicuramente... "tantissimo"...

...dalla modella al cantante, dal presentatore a rambo...

... la tv è nella nostra vita da ormai così tanto tempo... che ne abbiamo fatto un'abitudine.

più delle metà delle persone si fa influenzare dalla televisione (nel modo di vestire, nei prodotti da usare, nella corporatura che bisogna avere..)

c'è chi della televisione ne fa una vera e propria mania altri una malattia...io non credo di essere tra questi... o almeno spero... perchè se tutti seguissimo un solo modello (in questo caso la tv) saremmo tutti uguali... una massa di zombi uguali in ogni particolare. ve li immaginate? che spettacolo monotono....mi cascano le braccia sono a pensarci!

... io non voglio fare questa fine... ognuno ha il proprio carattere e la propria immagine e ne deve andare orgoglioso senza farsi influenzare da nessuno.
crazy is offline  
Vecchio 28-11-2002, 09.58.35   #6
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
La telecomunicazione può influenzare nel modo di parlare ... acquisiamo certamente dei vocaboli, degli "sfondoni" diremmo a Roma, sentiti e risentiti, così come si acquisiscono frequentando comitive di amici ... ma ciò che non voglio credere è che la tele ci possa influenzare da un punto di vista culturale. E' vero, verissimo che l'informazione è manipolata oggi più che mai ... ma diamine siamo in un paese fondamentalmente ancora libero, quindi dovremmo essere bravi a trovare il libero pensiero confacente ad ognuno di noi, no?
Boh ... almeno lo spero! Io non faccio così ebete l'essere umano! Voi si? Allora anche un libro può manipolare ... e creare emulazione ... ma forse l'immagine è più forte essendo la vista il senso primario dell'essere umano?
Non so io ho sempre guardato la TV in senso molto mirato ... quali sono i programmi che vi danno questa sensazione di influenza?
kri is offline  
Vecchio 28-11-2002, 19.30.06   #7
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
La pubblicità, in primis.
784 is offline  
Vecchio 29-11-2002, 19.57.50   #8
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
televisione?????

cos'è la televisione? qualcosa che si mangia?
Credo che ci abbiano proprio presi per tanti deficienti da continuare a mandare in onda programmi per deficienti.
Preferiso essere coinvolta e condizionata da un buon libro o qualcos'altro di meglio in prima o in seconda serata.
L'unico che ha potere su di me è: kevin Kostner o Richard Gere e, ultimamente, Roul Bova. Scherzo, m'importa una sega degli attori, a meno che non sia veramente qualcosa di intrigante ed emozionante. Non guardate mai un triller o un giallo con me perchè vi direi subito chi è l'assassino o il movente che l'ha spinto, in casa praticamente mi imbavagliano.
tammy is offline  
Vecchio 01-12-2002, 00.04.03   #9
Attilio
Ospite abituale
 
L'avatar di Attilio
 
Data registrazione: 07-08-2002
Messaggi: 375
la Tv

come tante altre cose, influenza chi non ha altri esempi da seguire.

Se la si guarda solo per divertirsi, si fanno quattro risate e poi basta.
Se lo si fa per apprendere, si sceglie il programma giusto e si segue ciò che dice per capire di più.
Il problema è che secondo me tutto ciò non esiste più, o pochissimo.

Così la Tv diventa una massa di immagini senza senso che possono convincere qualcuno che non c'è senso nella vita, che non dobbiamo fare scelte, che tutto è già pronto e confezionato per noi, sì proprio per noi.
A questo aggiungiamo che giornalisti e pubblicità parlano sempre come se fossero il Dio in terra, come se avessero in mano la verità assoluta. Ipocriti.

Personalmente non la guardo più (e vi assicuro che non mi manca), seguo solo qualche notiziario, scelgo i film che mi piacciono o vado a noleggiarli.
L'importante è non avere in parte rompiballe da imbavagliare!

L'uomo non è un'imbecille, anzi ho una grande stima dell'uomo in generale.
Però obiettivamente mi trovo a dire che effettivamente la Tv ci plagia tante volte, molto più di quanto crediamo.
Attilio is offline  
Vecchio 08-12-2002, 17.57.41   #10
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Tv e pubblicità sono alla base della nostra società.Loro decidono cos'è bello,loro decidono cos'è brutto.Cos'è in e cos'è out.Non è cambiato nulla.Siamo ancora al di qua del bene e del male.Prima c'era la morale cattolica,distorta dalla chiesa.Ora c'è questa "sorta di morale" dettata dal nuovo dio,che ha rimpiazzato il precedente,ormai defunto.Inutile dire che sto parlando del dio denaro.Ma fondamentalmente non è cambiato niente.Questo gretto materialismo è quasi peggio della metafisica religiosa in cui si credeva prima.Che schifo.Quando l'uomo comincerà a ragionare con la propria testa?Quando diventerà artefice dei propri valori?Inizio a credere,anzi,ne sono quasi certo,che ciò non avverrà mai.L'uomo è una capra.E' inutile che si atteggi tanto a considerarsi un essere superiore.
sisrahtac is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it