Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 10-06-2006, 23.23.42   #1
Alessandro D'Angelo
dnamercurio
 
L'avatar di Alessandro D'Angelo
 
Data registrazione: 14-11-2004
Messaggi: 563
Sceso l'analfabetismo in Cina

SCUOLA. IN. CINA

Secondo l’Istituto nazionale di statistica, diminuisce l’analfabetismo e cresce il numero di giovani iscritti a scuola: alla fine del 2001 erano 320 milioni, ossia un cinese su quattro. Nel 2001 il governo ha speso per l’istruzione 463,8 miliardi di yuan (oltre 56 miliardi di dollari), sei volte quello che aveva speso nel 1991. In forte aumento anche le iscrizioni all’università: quest’anno le nuove matricole sono state 11,75 milioni, ben 8,02 milioni in più rispetto al 1990.
dal giornale CHINA DAILY, 30 ottobre 2002
ricerca dall'Enciclopedia Treccani on line
#######
Pare che ci sia stato un bel progresso. E in Italia?

Saluti a Tutti
Alessandro D'Angelo is offline  
Vecchio 10-06-2006, 23.40.38   #2
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Sceso l'analfabetismo in Cina

Citazione:
Messaggio originale inviato da Alessandro D'Angelo
SCUOLA. IN. CINA

Secondo l’Istituto nazionale di statistica, diminuisce l’analfabetismo e cresce il numero di giovani iscritti a scuola: alla fine del 2001 erano 320 milioni, ossia un cinese su quattro. Nel 2001 il governo ha speso per l’istruzione 463,8 miliardi di yuan (oltre 56 miliardi di dollari), sei volte quello che aveva speso nel 1991. In forte aumento anche le iscrizioni all’università: quest’anno le nuove matricole sono state 11,75 milioni, ben 8,02 milioni in più rispetto al 1990.
dal giornale CHINA DAILY, 30 ottobre 2002
ricerca dall'Enciclopedia Treccani on line
#######
Pare che ci sia stato un bel progresso. E in Italia?

Saluti a Tutti



il progresso è alto dove non ce nulla ... infatti il pil tanto sbandierata indice di valutazione alla fine non tiene di quello che ce gia ma solo di quello che non ce per cui per logica in italia dove ce già una serie di infrastrutture immense è difficile aumentarlo mentre in cina dove tutto manca ovviamente la cosa si fa gia piu facile ...
inoltre è ovvio che il governo cinese investa ora come ora se non è la prima potenza economica al mondo poco ci manca per cui ha tanti soldi da spendere ... anche se non so perche ma penso che la cina stia blefando ...
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it