Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 07-07-2006, 18.19.42   #1
Alessandro D'Angelo
dnamercurio
 
L'avatar di Alessandro D'Angelo
 
Data registrazione: 14-11-2004
Messaggi: 563
ancora manifestazioni culturali premedievali

Gentili amici,

in merito al delitto della bambina Alice, l'uomo, accusato di omicidio volontario, ha affermato: <<Alice era posseduta dal demonio>>.
Quale forma di cultura “Premedievale” continua ad influenzare il popolo ignorante facendogli credere che ci sono bambini, magari malati, indiavolati? Credenze del genere scaturiscono da forme di retriva spiritualità che vanno estirpate alla radice.
Solo così, la società composta anche da poveri creduloni e da esseri psicolabili, può migliore.

Saluti a Tutti
Alessandro D'Angelo is offline  
Vecchio 10-08-2006, 13.31.01   #2
quadrante
Ospite
 
Data registrazione: 16-02-2005
Messaggi: 6
Riferimento: ancora manifestazioni culturali premedievali

Sono perfettamente d'accordo. Purtroppo, negli ultimi tempi, si registra un acuirsi di codeste credenze nefaste. Vengono anche barattate per spiritualità insite nell'essere umano, che lo stesso non saprebbe controllare. Purtroppo mi sembra che le autorità religiose, che credono nelle forze metafisiche del bene e del male, non contribuiscano affatto a superare dette credenze.
quadrante is offline  
Vecchio 15-08-2006, 12.48.59   #3
Lenin
Marxista
 
L'avatar di Lenin
 
Data registrazione: 12-02-2005
Messaggi: 78
Riferimento: ancora manifestazioni culturali premedievali

Le superstizioni, le credenze, le espressioni di spiritualità medioevale (non userei il termine pre-medioevale perchè è nel medioevo che tali credenze hanno assunto le proporzioni di "caccia alle streghe"), sono ampiamente frutto del malessere sociale in cui sprofonda la nostra società.
L'uomo cerca qualcosa, non lo trova nei soldi, non lo trova nel lavoro disumanizzante e soffocante, non lo trova nelle istituzioni politiche e religiose, non lo trova nelle deludenti ideologie attuali, e allora si affida a chiromanti, medium, spiritualismi, etc.. etc..
Lenin is offline  
Vecchio 15-08-2006, 17.24.56   #4
Alessandro D'Angelo
dnamercurio
 
L'avatar di Alessandro D'Angelo
 
Data registrazione: 14-11-2004
Messaggi: 563
Riferimento: ancora manifestazioni culturali premedievali

Amico Lenin,
scrivi: "Le superstizioni, le credenze, le espressioni di spiritualità medioevale (non userei il termine pre-medioevale...)".
Ho usato appositamente il termine pre-medievale poichè già prima del Medioevo erano presenti forme di assurda superstizione che nasconde le radici nell'animo umano più primitivo.
Basterebbe ricordare anche quanto riportano alcuni testi molto antichi.
Alessandro D'Angelo is offline  
Vecchio 19-08-2006, 15.54.59   #5
quadrante
Ospite
 
Data registrazione: 16-02-2005
Messaggi: 6
Riferimento: ancora manifestazioni culturali premedievali

Amici,
le superstizioni ci sono state sempre ed hanno prodotto gravi danni (si pensi ai sacrifici umani agli dei), ma quelli medievali ci interessano di più perchè sono quelli che ci portiamo dietro ancora oggi e vanno dal malocchio alle streghe, ma anche al diavolo e agli esorcismi. Purtroppo, se non contrastate adeguatamente, portano anche a sacrifici umani, non più per gli dei, ma per entità malefiche. Cosa fa la scuola per arginare questi fenomeni? e la tv? è rimasto solo Piero Angela a parlare in modo scientifico?
Certo, oggi il terreno è fertile, data l'apparente disgregazione di valori etici. Dico apparente perchè credo che, piuttosto che di una disgregazione, si tratti di un disorientamento generale per l'immissione di nuovi differenti valori dovuta alla globalizzazione, e quindi un rimescolamento delle certezze acquisite. Ciò destabilizza non poco. In questi periodi c'è spazio per percorsi alternativi alla ragione.
quadrante is offline  
Vecchio 27-08-2006, 12.15.18   #6
Vito tuning
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 13-12-2005
Messaggi: 71
Riferimento: ancora manifestazioni culturali premedievali

Citazione:
Originalmente inviato da quadrante
...Purtroppo mi sembra che le autorità religiose, che credono nelle forze metafisiche del bene e del male, non contribuiscano affatto a superare dette credenze.

La religione nn ha mai fatto nulla di buono, partiamo da questo presupposto. E' la prima e più grande forma di ignoranza (questo è un mio pensiero)..., poi c'è da dire ke bisogna anke vedere, ai giorni d'oggi, da ki provengono queste "emulazioni" di riti sacrificali e manifestazioni culturali premedievali...
Oltre ke da noi cm popolo italiano, queste manifestazioni provengono anke da xsone straniere, ke portano all'estremo il concetto di religione, divenendone fanatici!!! Aggrappandosi a ciò, ritengono di fare certi gesti, o credere in certe idee stando nel giusto e avendo ragione...
Vito tuning is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it