Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 21-04-2007, 20.03.27   #1
c&Nt0s
Ospite
 
L'avatar di c&Nt0s
 
Data registrazione: 18-04-2007
Messaggi: 29
amore, religione e voglia di protezione...perchè??

Bene..vorrei aprire una discussione su un tema che di questi tempi mi si presenta spesso.
Ragionando sulla vita di generazioni e generazioni spesso e volentieri si assiste ad un assoluta "voglia di protezione".
Spesso alcune persone si buttano nella religione per chiedere protezione o per sentirsi in qualche modo protetti e rassicurati.
L'amore è forse la voglia più assoluta di compagnia, la voglia di sentirsi protetti e di proteggere.Di sentirsi utili e di avere qualcuno accanto.
Questa voglia di protezione che ci copre un po tutti quanti ci fa sentire, nel momento in cui ce ne accorigamo, un po spaesati e deboli..(per chi non se ne fosse accorto già da tempo).
Ma in un mondo dove l'uomo, anche senza religione o amore, può essere protetto da qualunque cosa l'ulteriore voglia di protezione in questo senso sembra non avere ragione..eppure una ragione c'è..
Cos'è che ci rende tutti così deboli anche senza dover temere quasi alcuna potenza esteriore..perchè avere paura di sè stessi e, talvolta, delle proprie risposte??
c&Nt0s is offline  
Vecchio 21-05-2007, 04.50.49   #2
raffaele83
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 19-11-2006
Messaggi: 2
Riferimento: amore, religione e voglia di protezione...perchè??

Ciao Centos,

non ho ben capito esattamente qual è il nocciolo della questione. Secondo il mio punto di vista quella "naturale propensione" all'insicurezza di cui tu parli è alla base della vita umana.. ed altrettanto naturale è tentare di fornire spiegazioni e/o soluzioni.

Ricercare la propria sicurezza in qualcosa di più grande, più stabile ed addirittura trascendente lo trovo particolarmente "umano".. non trovi?
raffaele83 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it