Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 17-04-2007, 22.14.30   #1
lordalbert
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-02-2006
Messaggi: 54
pensiero vs improvvisazione

"...il pensare è per gli stupidi, i geni lasciano tutto all'improvvisazione!..."
arancia meccanica

Parto da questa (secondo me bellissima) frase per iniziare una discussione... in parte son d'accordo, ed in parte no.... voi?
lordalbert is offline  
Vecchio 18-04-2007, 00.42.05   #2
odos
Ospite abituale
 
L'avatar di odos
 
Data registrazione: 26-06-2004
Messaggi: 367
Riferimento: pensiero vs improvvisazione

Citazione:
Originalmente inviato da lordalbert
"...il pensare è per gli stupidi, i geni lasciano tutto all'improvvisazione!..."
arancia meccanica

Parto da questa (secondo me bellissima) frase per iniziare una discussione... in parte son d'accordo, ed in parte no.... voi?

Non credo che la frase si riferisca alla filosofia, io perlomeno di improvvisatori in filosofia non ne conosco, anche se conosco molti geni.
Forse si riferisce all'arte... ma che l'arte più bella nasca dal capacità del artista di intuire e di sentire, e non nasca da un ragionamento (anche se esiste l'arte concettuale), onestamente non mi sembra una novità.

Boh, magari mi sbaglio.
odos is offline  
Vecchio 18-04-2007, 09.09.11   #3
razionale
Ospite
 
L'avatar di razionale
 
Data registrazione: 15-03-2007
Messaggi: 36
Thumbs down Riferimento: pensiero vs improvvisazione

Citazione:
Originalmente inviato da lordalbert
"...il pensare è per gli stupidi, i geni lasciano tutto all'improvvisazione!..."
arancia meccanica

Parto da questa (secondo me bellissima) frase per iniziare una discussione... in parte son d'accordo, ed in parte no.... voi?
grandissima ( a parer mio) cavolata....
in pratica i geni sarebbero, secondo te delle persone che aprono bocca in un momento propizio e poi dicono la prima cosa che viene loro in mente!!!!
e comunque guarda che anche l'improvvisazione ha bisogno di pensare....
e l'uomo senza il pensiero è una macchina!!!!
quindi mi dicharo totalmente contro la tua affermazione e non lo dico per istinto (improvvisando) ma pensandoci sennò io non rappresenterei altro che le parole che dico!!!io invece sono ben altro!
razionale is offline  
Vecchio 18-04-2007, 15.16.55   #4
la fayette
Ospite
 
Data registrazione: 23-03-2007
Messaggi: 12
Riferimento: pensiero vs improvvisazione

mmm... sono un po' troppo attaccato alla ragione per pensare che pensare è "sbagliato".
Comunque dividendo la ragione in contemplazione (o ragionamento) e intuizione (capacità di arguta improvvisazione), preferisco si la seconda, ma non posso negare la necessità indelebile della prima...

Comunque sia, senza raziocinio secondo me l'uomo cade sempre male...
la fayette is offline  
Vecchio 18-04-2007, 15.20.22   #5
S.B.
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2006
Messaggi: 486
Riferimento: pensiero vs improvvisazione

Non sono molto d'accordo con la frase (ma chi la dice?Alex?).

Credo semplicemente che il genio usi il pensiero in modo più intuitivo e quindi rapido, non che non lo usi, poi, come ha detto Odos, bisogna distinguere tra arte, filosofia, scienza, etc.
S.B. is offline  
Vecchio 18-04-2007, 17.05.07   #6
Cally89
Ospite
 
Data registrazione: 07-04-2007
Messaggi: 25
Riferimento: pensiero vs improvvisazione

Citazione:
Originalmente inviato da razionale
e l'uomo senza il pensiero è una macchina!!!!
No, è un'animale. E il pensiero è semplicemente il risultato di un un cervello più complesso degli altri animali.
Per questo viviamo peggio degli altri animali, perchè abbiamo la possibilità di vedere da lontano ciò che siamo, ovvero povere creature senza un fine, e quindi abbiamo la paura della morte, che gli altri animali non hanno, eccetera.
La nostra intelligenza è meravigliosa ma al tempo stesso è la rovina della nostra gioia interiore.
Cally89 is offline  
Vecchio 18-04-2007, 17.06.57   #7
Cally89
Ospite
 
Data registrazione: 07-04-2007
Messaggi: 25
Riferimento: pensiero vs improvvisazione

Citazione:
Originalmente inviato da lordalbert
"...il pensare è per gli stupidi, i geni lasciano tutto all'improvvisazione!..."

O la frase è un'enorme idiozia e falsità, o non la capisco appieno.
Cally89 is offline  
Vecchio 18-04-2007, 17.26.53   #8
blackgin
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2007
Messaggi: 45
Riferimento: pensiero vs improvvisazione

Citazione:
Originalmente inviato da Cally89
La nostra intelligenza è meravigliosa ma al tempo stesso è la rovina della nostra gioia interiore.
Sei sicuro che senza intelligenza saremmo in grado di provare gioia?


Per quanto riguarda la frase non sono daccordo, perchè sono fermamente convinto che qualsiasi situazione sia meglio affrontarla preparati, non improvvisando sul momento..
blackgin is offline  
Vecchio 18-04-2007, 17.59.10   #9
Draconian
Ospite
 
Data registrazione: 05-02-2007
Messaggi: 4
Riferimento: pensiero vs improvvisazione

Da parte mia, sono pronto a smettere di pensare e affidarmi all' istinto: se esiste (esiste!) la possibilità che i fondamenti della nostra logica siano (sono?) del tutto sbagliati, certo tale logica non ci permetterebbe di capirlo; come possiamo difenderci da una tautologia falsa che conferma se stessa.
Draconian is offline  
Vecchio 18-04-2007, 19.16.27   #10
Cally89
Ospite
 
Data registrazione: 07-04-2007
Messaggi: 25
Riferimento: pensiero vs improvvisazione

Citazione:
Originalmente inviato da blackgin
Per quanto riguarda la frase non sono daccordo, perchè sono fermamente convinto che qualsiasi situazione sia meglio affrontarla preparati, non improvvisando sul momento..
Infatti io ho detto che o non ha senso OPPURE io non l'ho capita appieno, ma giuro di averla letta più volte cercando qualcosa di vero in essa. Evidentemente non riesco proprio a cavarci fuori qualcosa di vero, che dev'essere però ben nascosto.

Riguardo al discorso sull'intelligenza, è un discorso che stavo facendo e che effettivamente è incompleto.
Vedi se così sei più d'accordo:

La nostra intelligenza è meravigliosa ma al tempo stesso è la rovina della nostra pace interiore.
E’ però anche l’unica cosa che ci permette di provare emozioni, di gustarci un bel film.
Cosa se ne fa un cane di un bel film?
Dunque è proprio vero: “Non c’è bene senza male, non c’è gioia senza dolore, non c’è pace senza guerra.”
Se vogliamo la nostra capacità di ragionare, dobbiamo accettare ciò che comporta.
Certo, si può fuggire, far finta che non abbiamo domande senza risposta. Ma prima o poi ci rendiamo conto che il nostro ragionare si vuol sempre spingere oltre.
Lamentiamoci dunque di questa intelligenza, o godiamone i suoi frutti?
Siamo davvero disposti a rinunciare ai libri, ai film, alle storie, ai videogiochi, alla tecnologia, a tutto ciò che per noi è bello, solo per toglierci le paure e le domande che abbiamo? Io credo di no.

Ecco, questa è la "conclusione" alla quale sono giunto.
Chiudo qui, perchè come faccio sempre, vado OT. Riflettere mi porta da un capo all'altro.
Cally89 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it