Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalitÓ solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dellĺessere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche



Vecchio 28-03-2008, 17.43.23   #1
ameobi
Ospite
 
Data registrazione: 08-03-2008
Messaggi: 9
L'immortale noia mortale

Detto in termini essenziali,l'esserci Ŕ in possesso di una visione pre-ontologica del mondo.Prendendosi cura,esistente umano ne coglie la monditÓ...L'impermaneza dell'uomo nel suo continuo divenire non fa altro che accrescere la distruzionalitÓ dell'evento....
La forma estrema del nichilismo Ŕ l'eterno nulla,da ci˛,riesco a credere nel solo non essere...
PerchŔ non e stata data la possibilitÓ di annienatare il mondano con la creazione di un non-luogo???
ameobi is offline  
Vecchio 28-03-2008, 18.54.22   #2
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: L'immortale noia mortale

Citazione:
Originalmente inviato da ameobi
La forma estrema del nichilismo Ŕ l'eterno nulla,da ci˛,riesco a credere nel solo non essere...
PerchŔ non e stata data la possibilitÓ di annientare il mondano con la creazione di un non-luogo???
Puoi solo credere che quello sia il non-essere..la mente non pu˛ immaginarlo..
a modo suo,con i suoi mezzi..
Il non-luogo Ŕ comunque sempre presente, in ogni momento..
Noor is offline  
Vecchio 28-03-2008, 22.37.49   #3
Dasein
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2007
Messaggi: 192
Riferimento: L'immortale noia mortale

Citazione:
Originalmente inviato da ameobi
Detto in termini essenziali,l'esserci Ŕ in possesso di una visione pre-ontologica del mondo.Prendendosi cura,esistente umano ne coglie la monditÓ...L'impermaneza dell'uomo nel suo continuo divenire non fa altro che accrescere la distruzionalitÓ dell'evento....
La forma estrema del nichilismo Ŕ l'eterno nulla,da ci˛,riesco a credere nel solo non essere...
PerchŔ non e stata data la possibilitÓ di annienatare il mondano con la creazione di un non-luogo???


Forse perchŔ pensi troppo all'annientamento, al nulla, senza ancora averne esaminato il fondamento e se, soprattutto, c'Ŕ un reale fondamento.
Dasein is offline  
Vecchio 04-04-2008, 23.13.43   #4
vinx91ct
Ospite
 
Data registrazione: 26-03-2008
Messaggi: 19
Riferimento: L'immortale noia mortale

Citazione:
Originalmente inviato da ameobi
PerchŔ non e stata data la possibilitÓ di annienatare il mondano con la creazione di un non-luogo???
PerchŔ il non luogo non esiste e anche se volessi crearlo, andrebbe contro il tuo pensiero e ti allontaneresti dal famoso PRINCIPIO DI NON CONTRADDIZONE che la nostra mente deve usare se vogliamo capire che ci˛ che diciamo Ŕ possibile o meno anche nell'astratto.
Un NON luogo si presuppone che NON esista.
Il pensiero NON pu˛ pensare il NULLA, perchŔ Ŕ come se tu pensassi al niente (attenzione a non confondere il nulla con il vuoto) di conseguenza NON stai pensando.
A meno che tu non voglia spiegare cosa intetndi per un non-luogo?!
Detto in due parole, io potrei anche dirti che il NON-LUOGO non esiste, cosi come il nulla.
vinx91ct is offline  
Vecchio 07-04-2008, 20.56.23   #5
Nottesilente
Ospite
 
Data registrazione: 11-02-2005
Messaggi: 14
Riferimento: L'immortale noia mortale

Citazione:
Originalmente inviato da ameobi
Detto in termini essenziali,l'esserci Ŕ in possesso di una visione pre-ontologica del mondo.Prendendosi cura,esistente umano ne coglie la monditÓ...L'impermaneza dell'uomo nel suo continuo divenire non fa altro che accrescere la distruzionalitÓ dell'evento....
La forma estrema del nichilismo Ŕ l'eterno nulla,da ci˛,riesco a credere nel solo non essere...
PerchŔ non e stata data la possibilitÓ di annienatare il mondano con la creazione di un non-luogo???

E' una domanda interessante la tua. Tento di risponderti brevemente con Heidegger.
Non Ŕ possibile annientare il mondano, in quanto, senza di esso, non potremmo esistere. Il nostro Da-sein si configura tale in quanto immerso nel mondo. Non Ŕ possibile creare un non-luogo: se ci˛ fosse possibile, saremmo immersi nel nulla, il che Ŕ impossibile. Come insegna Parmenide, nel nulla non esiste l'essere.
Nottesilente is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright ę Riflessioni.it