Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 14-07-2003, 04.20.16   #1
Dimitri
Ospite
 
L'avatar di Dimitri
 
Data registrazione: 28-04-2003
Messaggi: 23
Thumbs up °il SALE della terra°

"Voi siete il sale della terra. Ma se il sale perde il sapore, con che cosa glielo si restituirà? Non serve ad altro che ad essere gettato via e calpestato dagli uomini. Voi siete la luce del mondo. Non può rimaner nascosta una città situata sopra una montagna, né si accende una lucerna e la si pone sotto il moggio, ma sul porta-lucerne e fa luce a tutti quelli che sono in casa. Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, affinché veggano le vostre opere buone e glorifichino il Padre vostro che è nei cieli" Matteo 5

....Questo è un passo del vangelo di Matteo, posto appena dopo il discorso della montagna sulle beatitudini. Quale valore possiamo attribuire oggi a queste parole di Gesù?
Mi appello a tutti (cristiani o non cristiani). Cosa suscitano in voi queste parole?

Io personalmente trovo che questo sia uno dei passi dei vangeli più bello e significativo; ritengo che esso sia molto attuale... Oggi si parla spesso della cosiddetta "crisi dei valori". Ma sono i valori ad essere in crisi o è la coscienza stessa degli uomini ad esserlo? Io penso che sia proprio quest'ultima ad essere entrata in crisi... ed è in momenti storici come quello che stiamo vivendo che sia il discorso sulle beatitudini ma anche quello qui riportato sul "sale della terra" possono mantenere viva la nostra responsabilità e la nostra coscienza (cristiani o non cristiani) di fronte al mondo.
Dimitri is offline  
Vecchio 14-07-2003, 06.04.07   #2
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
E' di grande conforto un' esortazione come questa!
E di grande conforto vederla da te riportata e condividerla con te e, sono sicura, con molti altri quì.
La nostra bellezza è la luce;
e quando mi ritrovo con una piccola fiammella tremante fra le mani, c'è sempre qualcuno -quì- tra di voi che mi aiuta ad accrescerla!
La nostra.. è sete d'amore,
questo è attingere al pozzo dall'acqua inesauribile..

Gyta
gyta is offline  
Vecchio 15-07-2003, 15.38.43   #3
osho
iscrizione annullata
 
L'avatar di osho
 
Data registrazione: 09-03-2003
Messaggi: 246
Caro Dimitri

Le parole di Gesù sono eterne e universali, ogni individuo le rece-
pisce a seconda della propria consapevolezza.
Dietro a queste parole c'è un significato profondissimo.
Chiaramente le parole e la figura di Gesù sono state alterate in
maniera spaventosa. Nei vangeli sinottici non sono state capite
le sue intenzioni, ma riportate sistematicamente. Se vuoi toccare
con mano la figura di Cristo, leggi il quinto vangelo, di Giuda "Didi-
mo" Tommaso.
Ciao.
osho is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it