Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalitÓ solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dellĺessere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 14-11-2008, 18.52.08   #1
Socrate78
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-05-2007
Messaggi: 107
Quali sono le vere ragioni del Tab¨ dell'incesto?

Apro questo thread per far luce su un problema etico e culturale, vorrei cioŔ analizzare quali sono le ragioni profonde del tab¨ dell'Incesto.
Infatti quasi tutti i popoli fin dall'antichitÓ hanno sempre considerato l'incesto come un atto gravissimo, forse il peggiore che l'uomo potesse commettere nell'ambito dei comportamenti sessuali; la tragedia "Edipo Re" ne Ŕ una diretta testimonianza, dove appunto il protagonista, macchiatosi di tale colpa, Ŕ ritenuto cosý impuro da far scoppiare la peste nella sua Tebe.
Certo, l'incesto pu˛ causare gravi tare ereditarie a causa del mancato ricambio dei geni, ma secondo me non Ŕ questo il vero motivo per cui tale comportamento venne vietato in modo cosý marcato.
Io credo che sia perchŔ l'eventuale nascita di un amore incestuoso fa riaffiorare il complesso di Edipo e porta l'individuo a fare i conti con le pulsioni inconsce giÓ da tempo rimosse, creando quindi forti squilibri psichici.
E' corretta secondo voi questa interpretazione?
Socrate78 is offline  
Vecchio 14-11-2008, 23.30.58   #2
stefano24
Ospite
 
Data registrazione: 16-07-2008
Messaggi: 3
Riferimento: Quali sono le vere ragioni del Tab¨ dell'incesto?

Citazione:
Originalmente inviato da Socrate78
Io credo che sia perchŔ l'eventuale nascita di un amore incestuoso fa riaffiorare il complesso di Edipo e porta l'individuo a fare i conti con le pulsioni inconsce giÓ da tempo rimosse, creando quindi forti squilibri psichici.
E' corretta secondo voi questa interpretazione?

Ciao Socrate, credo ti riferisci all'inamoramento e non al sesso. Penso non ci possa essere un vero rapporto d'amore nell'incesto, solo del sesso e questo porta ad una serie di argomenti come la perversione, il feticismo ecc.. che non sono dei veri e propri disturbi psichici. La tentazione di voler possedere un proprio familiare Ŕ normale, l'anormalitÓ psichica stÓ nel fatto di amare cose fosse la sua donna.
stefano24 is offline  
Vecchio 16-11-2008, 12.43.47   #3
arsenio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2004
Messaggi: 1,006
Riferimento: Quali sono le vere ragioni del Tab¨ dell'incesto?

Citazione:
Originalmente inviato da Socrate78
Apro questo thread per far luce su un problema etico e culturale, vorrei cioŔ analizzare quali sono le ragioni profonde del tab¨ dell'Incesto.
Infatti quasi tutti i popoli fin dall'antichitÓ hanno sempre considerato l'incesto come un atto gravissimo, forse il peggiore che l'uomo potesse commettere nell'ambito dei comportamenti sessuali; la tragedia "Edipo Re" ne Ŕ una diretta testimonianza, dove appunto il protagonista, macchiatosi di tale colpa, Ŕ ritenuto cosý impuro da far scoppiare la peste nella sua Tebe.
Certo, l'incesto pu˛ causare gravi tare ereditarie a causa del mancato ricambio dei geni, ma secondo me non Ŕ questo il vero motivo per cui tale comportamento venne vietato in modo cosý marcato.
Io credo che sia perchŔ l'eventuale nascita di un amore incestuoso fa riaffiorare il complesso di Edipo e porta l'individuo a fare i conti con le pulsioni inconsce giÓ da tempo rimosse, creando quindi forti squilibri psichici.
E' corretta secondo voi questa interpretazione?

E' un argomento vasto e interdisciplinare, che esclude per˛ considerazioni filosofiche. Andrebbero riportate le eccezioni e proibizioni storiche, le trasgressioni famose, una vastissima letteratura anche come tragedie e romanzi di ogni tempo. All'origine c'Ŕ anche l'ambivalente attrazione- repulsione
Al di lÓ dei miti freudiani oggi revisionati,secondo antropologi e sociologi Ŕ un tab¨ culturale, correlato soprattutto allo sviluppo delle comunitÓ e societÓ umane concesso dallo scambio dopo il dibattito : la proibizione Ŕ dovuta a scelta esogamica oppure,viceversa,Ŕ il tab¨ che porta all'esogamia? Secondo Bataille, il massimo teorico dell'erotismo, si tratt˛ di un dono dei familiari ad altri, dopo che rinunciarono a godere loro delle donne di famiglia.
E' ancora rituale presso alcune trib¨. Presso gli ottentotti, stando ad alcune testimonianze, l'iniziazione del maschi avviene tramite un rapporto sessuale con la madre, poi pu˛ mettersi alla pari con lei, avendo raggiunto la maturitÓ.
L'ambiente favorevole sono una famiglia disgregata, carenze economiche e psicologiche. Ha le sue origini nell'autoritÓ del pater familias patriarcale, figura arcaica ma ancora molto diffusa nella realtÓ ancora oggi.
Perseguito variamente per legge a seconda degli Stati; in Italia solo se dÓ pubblico scandalo.

Lascerei separato il mito di Edipo , metafora profonda della storia dell'Occidente , sempre di origine patriarcale,dove tale leggenda appare inadeguata per spiegare lo sviluppo sessuale dell'individuo. Comunque se interessa un'interpretazione freudiana, consiglio ôTotem e tab¨ö

arsenio is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright ę Riflessioni.it