Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 04-04-2009, 09.38.50   #1
marcou
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 29-03-2009
Messaggi: 1
Definizioni comparate

La mia proposta riguarda la possibilità di trovare delle analogie fra le cose.Questo tentativo non è volto, secondo me, a far somigliare gli oggetti anche più diversi, ma piuttosto a renderli diversi rispetto al loro modo consueto di considerarli.Per quanto riguarda la terminologia potrebbe essere interessante vedere come almeno in un momento dell'analogia i termini si riferiscano a entrambi(o più) gli elementi, mentre in altri momenti della vostra elaborazione quegli stessi termini che vi hanno permesso di formulare l'analogia si modifichino per definire il singolo oggetto secondo le sue proprie caratteristiche.

Io qui vi propongo la mia definizione comparata.

Secondo Eco il medioevo e le sue invenzioni vengono continuamente utilizzate nel presente e riabitate, mentre l'età classica viene riscoperta e contemplata.In una comparazione con le teorie Freudiane potremmo dire che l'età classica è quell'inconscio che attraverso i trattamenti terapeutici viene riportato a galla e contemplato(o aggirato, secondo i vincoli di una duplice nomenclatura che una descrizione comparata ci obbliga a osservare).Mentre l'età del medioevo ci rimanda quasi a uno psicanalista che pur avendo riconosciuto quei tratti inconsci che caratterizzano l'individuo, non voglia svelarli al fine di una maturazione e di un distacco conscio che porterebbe a nuovi modelli comportamentali.

https://www.riflessioni.it/forum/filosofia/
marcou is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it