Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 11-10-2003, 20.48.13   #1
maurizio pierpaolo
ppm
 
Data registrazione: 13-09-2003
Messaggi: 66
ambivalenza

cari amici del forum,secondo Voi,l'ambivalenza è risolvibile?E' possibile cioè essere padroni di scegliere o liberi di scegliere una determinata cosa,orientamento ecc..senza prima o poi essere costretti da qualcosa o da qualcuno a ripensarci?E qualora questo avvennisse(la scelta univoca)si potrebbe convivere con l'inevitabile ambivalenza(in filosofia forse....dualismo)?.grazie e ciao a tutti
maurizio pierpaolo is offline  
Vecchio 13-10-2003, 23.40.19   #2
igro
Ospite
 
Data registrazione: 20-05-2003
Messaggi: 22
Credo che l'ambivalenza sia una condizione radicata alla nostra condizione umana, oltre ad essere un nostro diritto.
Riguardo a scegliere poi, mi piace pensare che l'uomo, a parte condizioni particolari di disagio esistenziale o psichico, sia libero di scegliere, salvo accettre che la scelta implica sempre un'amputazione di una delle due parti, e a non pentirsene quindi..
con simpatia
Igro
igro is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it