Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 19-12-2003, 01.39.25   #11
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Tutti avete dato più o meno una risposta, ma sicuramente ognuno di voi l'avrà formulata vedendo "oltre l'ostacolo", vedendo "la meta"...per questo vi chiedo:

Il più grande ostacolo per cosa?

Ciao, .
Marco_532 is offline  
Vecchio 19-12-2003, 10.55.56   #12
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Non avevo risposto alla prima domanda eed ora cerco di mettermi in pari.

Secondo me il più grande ostacolo che l'essere umano incontra è la paura o l'incapacità di amare, in senso globale e non solo nei rapporti con l'altro sesso.
Da questo la paura di esporsi nei rapporti con l'intorno, la paura di 'perdere qualcosa' ogni volta che ci si apre.

Sempre secondo me tutto ciò è un ostacolo a vivere pienamente la vita, con soddisfazione ed ottimismo.

E' una questione interiore, anche se le influenze esterne hanno la loro importanza.

Esistono persone che sono state duramente provate dagli eventi e continuano ad avere questa carica vitale dentro, altre che devono muoversi tra 'certezze' altrimenti si perdono.

rodi is offline  
Vecchio 19-12-2003, 12.00.16   #13
CHIARA
Navigatrice saltuaria...
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 99
Ciao a tutti.
Mi è piaciuta molto la risposta di Rodi… anche secondo me il più grande ostacolo x l’uomo, x la sua felicità è LA PAURA DI AMARE.
È la paura di amare che impedisce di aprirsi pienamente alla vita e agli altri.
Forse pensiamo che l’amore è come una torta (come spiego ai miei alunni) e una volta che hai distribuito tutte le fette non te ne resta più. Mentre è vero il contrario, l’amore si alimenta d’amore e più ne distribuisci più ne trovi nel tuo cuore. È infinito…
Certo non è facile metterlo in pratica… ma questo lo ha già spiegato Rodi

Personalmente aggiungerei un altro “ostacolo”: è il mio egoismo che mi porta ad essere infelice se non ottengo tutto quello che desidero, se incontro persone migliori di me…
Sto imparando che è meglio non mettere sempre me stessa in cima alle cose, che ho bisogno di comprendere il punto di vista dell’altro (per evitare di fraintendere i comportamenti altrui)…
E poi per essere felice ho bisogno di imparare l’umiltà. Ci sono persone che hanno fatto (e fanno) grandi cose al servizio dell’uomo nel silenzio.
Non è retorica la mia, solo quello che sento nel profondo del cuore.
A presto,
Chiara*
CHIARA is offline  
Vecchio 19-12-2003, 12.18.49   #14
Naima
Ospite abituale
 
L'avatar di Naima
 
Data registrazione: 06-10-2003
Messaggi: 672
Anche per me l'ostacolo maggiore è la paura. Non riesco a vivere intesamente il momento perchè penso di più al come lo sto vivendo e al poi. Un pò di spensieratezze e anche di fatalismo mi farebbero bene. Quello che desidero, la meta, è gustare ogni momento, senza pensare che potrebbe essere meglio oppure che tra breve potrei perdere tutta la felicità che sto provando.
Naima is offline  
Vecchio 26-12-2003, 16.18.31   #15
Knacker
Epicurus' very son
 
L'avatar di Knacker
 
Data registrazione: 26-12-2003
Messaggi: 375
riguardo alla prima domanda

Molti di voi hanno risposto che il più grande ostacolo è la paura.
Io sono convinto che la paura sia data dall'ignoranza.(vedi firma)

Io ritengo che il più grande ostacolo a qualsiasi cosa sia l'ignoranza, la non conoscenza, il non sapere., infatti "knowledge is power"(vedi firma)
Knacker is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it