Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 18-05-2004, 17.47.05   #1
Jordan_Brown
Ospite
 
L'avatar di Jordan_Brown
 
Data registrazione: 25-03-2004
Messaggi: 4
Exclamation Carpe Diem

Chi non ha mai sentito pronunciare,per almeno una volta il famoso Carpe Diem (cogli l'attimo) oraziano?
A scuola lo fanno studiare elogiandone la sapienza gnomica, poi tutti noi siamo costretti a fare ciò che non vorremmo mai fare.
Ovviamente tutti noi abbiamo dei doveri ma dovremmo dare uno spazio sufficiente ai piaceri.
RIFORMIAMO LA SOCIETA'
Jordan_Brown is offline  
Vecchio 18-05-2004, 19.11.11   #2
Mabaga
Frequentatore
 
L'avatar di Mabaga
 
Data registrazione: 13-05-2004
Messaggi: 95
Sarebbe una gran cosa riuscire a raggiungere un "giusto" equilibrio tra doveri e divertimenti.

Credo che tale equilibrio sia un qualcosa che ognuno può determinare autonomamente ed in base alle proprie aspettative.

Che cos'è che ti fa credere di non essere in equilibrio?

Marco
Mabaga is offline  
Vecchio 15-06-2014, 11.59.53   #3
CVC
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-01-2011
Messaggi: 747
Riferimento: Carpe Diem

Mentre parliamo il tempo sarà già fuggito.
Ma non sarà che il tempo è inafferrabile semplicemente perchè non esiste ed è solo un artificio umano per controllare le cose?
Cercare di intrappolare la vita in un ricordo o in una rappresentazione, mentre tutto scorre fra sporadici lampi di coscienza, al di fuori dei quali tutto è rappresentazione di qualcos'altro, ogni cosa rimanda ad un'altra mentre il significato delle cose giunge solo quando la coscienza ritorna a se stessa, e in questo suo specchiarsi percepisce la sensazione dell'eterno
CVC is offline  
Vecchio 17-06-2014, 18.07.21   #4
green&grey pocket
Ospite abituale
 
Data registrazione: 12-01-2013
Messaggi: 331
Riferimento: Carpe Diem

il carpe diem del professor kitten de l'"attimo fuggente"....
indimenticabile!
la società cambierà quando i protagonisti del finale del film saranno molti di più, ma mooooolti di più.
ovviamente non dico nulla per non guastare il piacere di un film superbo.
a chi non l'ha visto dico...e sì! di recente ho incontrato gente che non l'ha visto...e non so per quale motivo lo ritenevo impossibile....
green&grey pocket is offline  
Vecchio 13-08-2014, 13.48.32   #5
Koirè
Ospite
 
L'avatar di Koirè
 
Data registrazione: 26-12-2012
Messaggi: 111
Riferimento: Carpe Diem

Citazione:
Originalmente inviato da Jordan_Brown
Chi non ha mai sentito pronunciare,per almeno una volta il famoso Carpe Diem (cogli l'attimo) oraziano?
A scuola lo fanno studiare elogiandone la sapienza gnomica, poi tutti noi siamo costretti a fare ciò che non vorremmo mai fare.
Ovviamente tutti noi abbiamo dei doveri ma dovremmo dare uno spazio sufficiente ai piaceri.
RIFORMIAMO LA SOCIETA'

Mai come ora cogliere l'attimo in questa terra lastricata di pietre e sabbia..e acqua..profonda...,abissi...è importantissimo.
Oggi ci sei...domani ma....CARPE DIEM.
COGLIAMO GLI ATTIMI,perchè
1:non tornano
2:non si sà se potremmo avere altre occasioni
3:non siamo immortali.
Koirè is offline  
Vecchio 13-08-2014, 18.57.19   #6
laryn
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 14-07-2014
Messaggi: 134
Riferimento: Carpe Diem

Citazione:
Originalmente inviato da Koirè
Mai come ora cogliere l'attimo in questa terra lastricata di pietre e sabbia..e acqua..profonda...,abissi...è importantissimo.
Oggi ci sei...domani ma....CARPE DIEM.
COGLIAMO GLI ATTIMI,perchè
1:non tornano
2:non si sà se potremmo avere altre occasioni
3:non siamo immortali.

Koirè...!
Sorprendente questo tuo pensiero, bello, leggiadro...!
Posso capire pietre e sabbia... bisogna essere allenati per camminarci sopra, ma... sii clemente con te stessa: lascia perdere acque profonde ed abissi... guarda le vette in alto e oltre le vette le stelle.
laryn is offline  
Vecchio 13-08-2014, 19.39.27   #7
Duc in altum!
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-11-2012
Messaggi: 919
Riferimento: Carpe Diem

** scritto da Jordan_Brown:

Citazione:
Chi non ha mai sentito pronunciare,per almeno una volta il famoso Carpe Diem (cogli l'attimo) oraziano?
A scuola lo fanno studiare elogiandone la sapienza gnomica, poi tutti noi siamo costretti a fare ciò che non vorremmo mai fare.
Ovviamente tutti noi abbiamo dei doveri ma dovremmo dare uno spazio sufficiente ai piaceri.
RIFORMIAMO LA SOCIETA'


Volere o dovere, è tutto lì il trucco dell'attimo fuggente, niente facciamo se non per volere, il dovere è una scusante, abbiamo sempre ed almeno due alternative, ma solo una è quella che possiamo eleggere, quindi il carpe diem di Orazio non è rivolto a soddisfare il piacere, ma a cogliere l'attimo che ci indica quale sia il vero ed unico dovere e sublime piacere: incontrare la nostra perfezione.


Pace e Bene
Duc in altum! is offline  
Vecchio 14-08-2014, 09.20.29   #8
laryn
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 14-07-2014
Messaggi: 134
Riferimento: Carpe Diem

Citazione:
Originalmente inviato da Koirè
Mai come ora cogliere l'attimo in questa terra lastricata di pietre e sabbia..e acqua..profonda...,abissi...è importantissimo.
Oggi ci sei...domani ma....CARPE DIEM.
COGLIAMO GLI ATTIMI,perchè
1:non tornano
2:non si sà se potremmo avere altre occasioni
3:non siamo immortali.

Aggiungo:

Tutti siamo provvisti di occhi dell'animo.
Con quegli occhi alcuni vedranno "La terra lastricata di pietre e sabbia..e acqua..profonda...,abissi...è importantissimo."
Altri vedranno tappeti verdi ed il sole che splende.
Ciò che si vede E' CIO' CHE SI IMMAGINA.
E ciò che si immagina è ciò che il tuo pensare costruisce.
Impariamo a costruire immagini mentali in forma di metaforiche praterie, di giardini, di serenità etc.

"CARPE DIEM" è una fra le tanti locuzioni del pensiero di Orazio, sfruttata poi a piacere e fatta riferire al cogliere nell'immediato tutti i piaceri della vita quando capitano.
Non era questa, almeno dal contesto, il pensiero al quale egli alludeva, ma al fatto di vivere la quotidianità, senza eccessivamente preoccuparsi del futuro.

E poi, solo perchè qualcuno viene fuori con una frase ad effetto tu (nel senso di tutti) vi devi cogliere una regola di vita?
Gli aforismi sono frasi celebri e, per quanto utili, non sono necessariamente regole esistenziali. Sono in gran misura contestabili ed hanno sempre un valore molto relativo, valore che è tale solo se tu lo ritieni utile alla tua economia di vita, diversamente è nulla o poco più del nulla, addirittura potrebbe rivelarsi concetto che favorisce il tuo (di tutti) condizioinamento.
Che fai (tu per dire tutti), rimpiangi per non aver colto gli attimi o ti affanni per coglierli?
La vita diventerebbe una rincorsa dell'effimero, di piaceri che, quando giunge l'attimo, non sono all'altezza delle nostre aspettative, perchè, checchè si dica, le aspettative, come l'amore, rappresentano la forza del nostro immaginario, ma non il vissuto che potrebbe presentarsi molto diverso e amaro per alcuni, dolce per altri.
Quanti sognano le nuvolette rosa e poi, quando le cavalcano, s'accorgono che poi così rosa non sono?
L'esistenza va vissuta da ciascuno al meglio delle proprie possibilità, non secondo i dettami altrui che, al più, possono servire per un libero confronto, per un arricchimento, ma mai come i binari della felicità.
laryn is offline  
Vecchio 14-08-2014, 15.40.46   #9
Garbino
Garbino Vento di Tempesta
 
L'avatar di Garbino
 
Data registrazione: 13-05-2014
Messaggi: 147
Riferimento: Carpe Diem

X Jordan Brown

Il Carpe Diem di Orazio è o sarebbe uno dei più grandi consigli dati da un filosofo a noi poveri mortali.
Ciò che si ha contro però è la nostra stessa essenza, il nostro io e la nostra ragione. E cioè l' uomo nella sua interezza.

Il cogli l' attimo è una indicazione di comportamento che proprio per quel che ho detto difficilmente è applicabile.

E lo sarà soltanto quando la nostra essenza irrazionale si è riunita all' io e nutre il rispetto della ragione che pensa di sapere ma ha dieci milioni di anni di vita in meno rispetto alla nostra essenza irrazionale. E che pensa di dominare ma è soltanto vittima di sé stessa. Ciò che domina l' uomo ( qui con uomo intendo psiche cosciente ) è quasi sempre il Super-Io, purtroppo. La costruzione di idee tramandate in etica e morale che ci presentano tutto come falso, menzognero e corruttibile, naturalmente mentendo. E che per questo è sempre in guerra con la nostra essenza irrazionale. E perciò l' io tende a sparire.

Creare valori (validi) nella condizione attuale è impossibile. Ecco perché la liberazione dallo scorrere del tempo e della nostra impotenza può arrivare soltanto quando si ci libererà dal controllo del Super-Io.

Il problema è il come. E di sicuro nessuno ci può aiutare. Essa può avvenire soltanto individualmente. O come ha detto Nietzsche grazie ad una forma sociale che si prodighi non più all' allevamento di bestie in serraglio ma di uomini.

Garbino Vento di Tempesta.
Garbino is offline  
Vecchio 25-08-2014, 05.43.01   #10
leibnicht
Ospite abituale
 
L'avatar di leibnicht
 
Data registrazione: 06-09-2003
Messaggi: 486
Riferimento: Carpe Diem

Citazione:
Originalmente inviato da Jordan_Brown
Chi non ha mai sentito pronunciare,per almeno una volta il famoso Carpe Diem (cogli l'attimo) oraziano?
A scuola lo fanno studiare elogiandone la sapienza gnomica, poi tutti noi siamo costretti a fare ciò che non vorremmo mai fare.
Ovviamente tutti noi abbiamo dei doveri ma dovremmo dare uno spazio sufficiente ai piaceri.
RIFORMIAMO LA SOCIETA'
Cosa pensi di aver capito di quella estrema, intensissima, idea?
Io credo poco, in sè, e troppo in extra. Ma tutto o quasi si gioca nell'idea. Siamo tranquilli e sereni.
leibnicht is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it