Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 16-03-2005, 13.43.53   #11
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
epicurus is offline  
Vecchio 02-11-2011, 04.43.54   #12
variabile + fisso
fuori dal branco è bello
 
L'avatar di variabile + fisso
 
Data registrazione: 10-08-2011
Messaggi: 101
Riferimento: i luoghi del movimento

Risulterò anch’io di coccio ma oso dire che non è stato spiegato il movimento.
Paradossalmente faccio esperienza del movimento ma in senso logico mi appare come un’illusione. Il fatto che Zenone non sapesse che la somma di un numero infinito di termini può avere un limite finito, non vedo come spieghi il paradosso.
Knacker: dividere un intervallo in un numero infinito di tratti non vuol dire che occorre un tempo infinito per percorrerlo.

Il tempo non esiste, è un concetto primo astratto in quanto, se ne fa uso puramente convenzionale, tutto ciò che osserviamo è il prodotto di una mera sequenza di eventi ininterrotta, facciamo esperienza di spazio e materia, non di tempo.

….vuol dire che occorre uno movimento infinito per percorrerlo, che equivale all’immobilità.
Il battito cardiaco è un’illusione ?
variabile + fisso is offline  
Vecchio 07-11-2011, 09.45.57   #13
Il_Dubbio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 03-12-2007
Messaggi: 1,706
Riferimento: i luoghi del movimento

Citazione:
Originalmente inviato da variabile + fisso
Risulterò anch’io di coccio ma oso dire che non è stato spiegato il movimento.
Paradossalmente faccio esperienza del movimento ma in senso logico mi appare come un’illusione. Il fatto che Zenone non sapesse che la somma di un numero infinito di termini può avere un limite finito, non vedo come spieghi il paradosso.

Anch'io condivido lo scetticismo verso chi crede che il paradosso sia spiegabile matematicamente con la somma di infiniti.
Citazione:
Originalmente inviato da Weyl
nessun segmento AB possiede in se stesso una realtà disgiunta da quella di una possibile misura dentro un sistema di riferimento.
Non esistono segmenti AB indipendenti da velocità, masse, forze ed energia.
Citazione:
Originalmente inviato da epicurus
per attraversare un punto ci impieghi un infinitesimo:l'esperienza ci dice questo

Proprio in questa risposta di epicurus sta il problema. Weyl dice giustamente che un segmento non è tale senza un sistema di riferimento. Quindi non esistono segmenti "indipendenti".La nostra esperienza il punto, il tempo e il segmento non sono disgiunti. Il movimento quindi non è misurabile oggettivamente come proprietà disgiunta dalla nostra idea di punto (astratta), dal tempo (soggettivo) e dal segmento ipotetico. Il movimento quindi è un concetto astratto non misurabile.
Il_Dubbio is offline  
Vecchio 10-11-2011, 20.05.43   #14
variabile + fisso
fuori dal branco è bello
 
L'avatar di variabile + fisso
 
Data registrazione: 10-08-2011
Messaggi: 101
Riferimento: i luoghi del movimento

Citazione:
Originalmente inviato da Il_Dubbio
Proprio in questa risposta di epicurus sta il problema. Weyl dice giustamente che un segmento non è tale senza un sistema di riferimento. Quindi non esistono segmenti "indipendenti".La nostra esperienza il punto, il tempo e il segmento non sono disgiunti. Il movimento quindi non è misurabile oggettivamente come proprietà disgiunta dalla nostra idea di punto (astratta), dal tempo (soggettivo) e dal segmento ipotetico. Il movimento quindi è un concetto astratto non misurabile.


Il_Dubbio, comprendo, ma non so esattamente come comprendo. Cosa devo pensare ? Siamo dentro ad un videogioco ? Dimmi di più. L'olografia a qualcosa a che fare ?
variabile + fisso is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it