Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 10-04-2005, 12.25.51   #1
Fredric
Ospite abituale
 
Data registrazione: 25-01-2005
Messaggi: 22
In risposta ai dilemmi sulla felicità...è sotto il naso..

E' facile vivere,non credete?una volta che inizi decidere da soli di smettere è difficile.Qualsiasi cosa tu faccia è cmq vita poi,stare li a discutere se bella o brutta è semplicemente una constatazione della propria rappresentazione,vivere è sempre e cmq una splendida avventura.Cosa fai nella vita,non è tanto importante,quello che conta è chi sei e come sei.Voglio dire...tutti abbiamo una rappresentazione necessaria per Sopravvivere nel mondo accostata alla quale vi è sempre una o più maschere,dipende dai mondi che frequenti,lavoro,amici,vita notturna..etc...Ora,felicità a parte che considero relativa e non continua,inquanto non puoi essere felice ogni secondo,ed è un dilemma sul quale non mi perderei troppo perchè se non ci pensi, tanto arriva cmq,rimangono quelle miriadi di senzazioni che vale la pena provare,perchè tutto è esperienza e tutto per così dire fa "vita"...perciò non bisogna aver paura di non essere felici perchè tanto lo si è,o forse per meglio dire non ce ne rendiamo conto perchè a forza di cercarla chissà dove non ci si rende conto che si ha sotto al naso c'è ma non la si vuole vedere,eppure è li sempre li,arriva quando deve arrivare se ne va quando non c'è motivo che ci sia,quali dilemmi sulla felicità,scusate?.Ragazzi viviamo,e bene anche,pensiamo semplicemente a questo e facciamolo nel miglior modo possibile,aiutiamo noi stessi a viver bene con noi stessi e allora auiteremo anche gli altri,fai si che tu sia una persona equilibrata,cosike possa diventare una sicurezza per chi ti si trova accanto,senti te stesso come senti gli altri e sentirai il mondo in te prendere forma,una nuova forma il cui nucleo è fatto di luce,la tua luce quella che tutti hanno,solo bisogna pure saperla accendere sta luce!
Bada che predicone che mi è venuto fuori!bè,divertivi a leggere e se qualcuno ha qualcosa da aggiungere o togliere ben venga.Grazie per la pazienza ciao a tutti il vostro sempre amico Fredric
Fredric is offline  
Vecchio 14-04-2005, 19.55.41   #2
*tatiana*
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 13-04-2005
Messaggi: 0
Si,e facile vivere ma vivere bene no...Io penso che la vera felicita viene dal nulla..Qualche volta sei felice e non sai il perche .E un po' breve questo messaggio ma è il primo che scrivo ...Ciao.Tatiana.
*tatiana* is offline  
Vecchio 24-05-2005, 19.55.45   #3
SebastianoTV83
Utente bannato
 
Data registrazione: 11-05-2005
Messaggi: 639
Speri di trovare tanta gente che accetta la felicità qui? Non dico che la cerchi ma almeno.. accettarla.
SebastianoTV83 is offline  
Vecchio 25-05-2005, 12.48.01   #4
*tatiana*
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 13-04-2005
Messaggi: 0
Quando c'e, io la accetto...e questo mi basta.

Ciao , Sebastiano.
Un saluto. Tatiana.
*tatiana* is offline  
Vecchio 27-05-2005, 16.28.03   #5
Rakuga
Ospite abituale
 
L'avatar di Rakuga
 
Data registrazione: 26-05-2005
Messaggi: 59
Oggi è difficile essere felici visto il periodo consumistico in cui viviamo, vogliamo sempre qualcosa di più, vogliamo sempre essere sopra qualcuno.. La vera felicità la si trova non quando stiamo bene economicamente o quando i nostri desideri sono appagati, quella non è felicità.. La vita è passeggera, non dura per sempre e la felicità materiale è molto più fragile di quanto qualsiasi persona, me compreso, possa immaginare. Bisogna nutrire il cuore, l'anima.. Mai dire mai, mai dire no, mai pensare di essere troppo vecchi per apprendere o troppo giovani per capire... Secondo Manzoni la felicità si ottiene aiutando gli altri donandogli tutto ciò che te stesso non riesci ad avere... E secondo me è vero.. Con questa frase non voglio dire che io ci riesco, non sono mica un Buddha :P , però il provarci, il cercare di essere migliori non per se stessi, ma per le persone che ci circondano, veramente quello è il segreto della felicità che permane ora come anche nel futuro... La felicità è qualcosa di profondo, che fa parte dell'amore e dell'energia universale che circola ovunque.. Noi dobbiamo solo imparare ad ascoltarla, perchè pervade il nostro essere ogni giorno.. Dobbiamo solo eliminare lo strato di "smog" che abbiamo accumulato nel corso dei giorni.... Tutto qui.. ho espresso il mio modesto parere.... Scusate se mi sono dilungato..
Rakuga is offline  
Vecchio 13-06-2005, 22.26.41   #6
Rothbard
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 129
la felicità è uno stato mentale superiore.... si raggiunge con difficoltà e, una volta raggiunto, sfugge poco dopo... E' il vero scopo della vita... ognuno di noi avrebbe il dovere di provarci... in ogni caso... ma ripeto.. è uno stato mentale.. mai relegarlo in dei desideri o in dei bisogni materiali i quali, una volta raggiunti saranno sempre e subito sostituiti da altri, causando una ricerca infinita...
Rothbard is offline  
Vecchio 15-06-2005, 16.04.14   #7
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Secondo Aristote si trova la felicità nelle comtemplazione, nella riflessione.
Mi sembra che sia vero.
Lucy is offline  
Vecchio 17-06-2005, 22.44.09   #8
T-Dragon
Ospite abituale
 
Data registrazione: 17-06-2005
Messaggi: 130
Ah, la felicità!
Difficile trovarla? Forse.
Basta cercarla? Non credo.
Forse invece basta smettere di cercarla.
E rendersi conto di aver già tutto quello che serve.

"La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, bensì volere tutto ciò che si fa."
T-Dragon is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it