Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 19-01-2003, 21.30.31   #1
amot
Ospite
 
Data registrazione: 29-09-2002
Messaggi: 5
L'arte di farsi rispettare

ARTHUR SCHOPENHAUER – L’ARTE DI FARSI RISPETTARE
-
MASSIMA N 1
L’ ONORE E’ L’ OPINIONE CHE GLI ALTRI HANNO DI NOI, CIOE’ L’ OPINIONE GENERALE DI COLORO CHE SANNO DI NOI;
PIU’ PRECISAMENTE E’ L’ OPINIONE GENERALE CHE COLORO CHE CI CONOSCONO HANNO DEL NOSTRO VALORE SOTTO QUALCHE ASPETTO CHE VA PRESO IN SERIA CONSIDERAZIONE, E CHE DETERMINA I DIVERSI GENERI DELL’ ONORE.. IN QUESTO SENSO SI PUO’ DEFINIRE L’ ONORE COME RAPPRESENTANTE DEL NOSTRO VALORE NEI PESIERI ALTRUI.
-

MASSIMA, N 6
IL NOSTRO ONORE VIENE DALL’INTERNO,NON DALL’ ESTERNO: NEL CASO SAREBBE PASSIVO; ESSO HA LE SUE RADICI IN NOI, BENCHE’ FIORISCA ALL’ ESTERNO; SI BASA SUL NOSTRO COMPORTAMENTO, NON SU CIO’ CHE CI CAPITA DALL’ ESTERNO: E’ ( FRA LE COSE CHE DIPENDONO DA NOI) . NOI SOLI, E NESSUN ALTRO, POSSIAMO DARCELO O TOGLIERCELO, FATTA ECCEZIONE PER LA CALUNNIA.
-
TENUTO CONTO DI QUANTO DI QUANTO CI PUO’ FARE STARE MALE IL NOSTRO ONORE FERITO E LEGGENDO LE POCHE RIGHE CITATE SOPRA NON C’E’ CERTO DA STARE ALLEGRI SONO GLI ALTRI CHE DECIDONO SE NOI SIAMO DEGNI O NON DEGNI SE SIAMO DA CALUNNIARE OPPURE NO MA COMUNQUE SIA
CI POSSO FARE SOFFRIRE QUANTO VOGLIONO E QUANDO CREDONO A LORO PIACIMENTO.

MA COSA POSSIAMO NOI FARE PER DIFENDERCI ?
E’ COSI’ IMPORTANTE DIFENDERE IL NOSTRO ONORE ?
POSSIAMO VIVERE SENZA DI ESSO E COME SE E ‘ POSSIBILE ?

LA SOCIETA’ REPUTA IMPORTANTE VIVERE CON ONORE, EMARGINA CHI NON RIENTRA IN DI CERTI CANONI, MA COME MAI ASSISTIAMO GIORNALMENTE ALLO SFOGGIO DELLA FURBIZIA SOCIALE CHE PREMIA CHI SEMPRE PIU’ RIESCE A FARLA FRANCA ; E’ FORSE CAMBIATO IL SENSO DELL’ONORE IN SENSO LATO OPPURE LA SOCIETA’ MODERNA ANTEPONE ALL’ONORE L’ARRIVISMO INCONDIZIONATO PREMIANDO CHI RIESCE A D AVERE LA MEGLIO SUGLI ALTRI SNOBBANDO I SUOI SIMILI CALPESTANDO LA GIUSTIZIA PER UN PURO TORNACONTO , PERCHE’ GIORNALMENTE VEDIAMO CALPESTATO L’ ONORE DI QUALCUNO E CE NE FREGHIAMO NONOSTANTE CI RENDIAMO CONTO CHE MAGARI CI TROVIAMO DAVANTI AD UNA MONTATURA …. COME MAI STIAMO ANDANDO SEMPRE PIU VERSO UN FUTURO INCERTO SENZA REGOLE DOVE NIENTE OGGI E’ SICURO DOMANI PUO’ ESSERE IL CONTRARIO COSA FA’ SI CHE NON ESISTI PIU’ UNA TRACCIA DI QUELLO CHE SI DEFINISCE BENE E QUELLO CHE SI DEFINISCE MALE MA CHE ENTRAMBI POSSANO ESSERE L’ UNO E ANCHE L’ ALTRO ?

A QUESTO PUNTO VALE LA PENA DI SOFFRIRE PER UN ONORE DI CUI NON SI HANNO IN MENTE QUASI PIU’ LE REGOLE DEL GIOCO IL CUI IL LIBERO ARBITRIO LASCIA SPAZIO AI BURLONI E AI FURBI PERCHE’ CI E’ SCIVOLATO VIA SENZA CHE CE NE ACCORGIAMO IL METRO CHE IN PARTE DELIMITAVA LO SFACELO
E L’ ABBANDONARSI ALLE MODE E AGLI INTERESSI DEL MOMENTO FACILITANDO COSI’ LA DISTRUZIONE DEI VERI VALORI ?
COSA LASCIAMO A QUELLI CHE VERRANNO, ANCORA OGGI LEGGIAMO I TESTI DEL PASSATO E NE TRAIAMO INSEGNAMENTI VALIDI SI POTRA’ DIRE COSI ANCHE PER NOI PER QUELLI CHE VERRANNO L ‘ ONORE SOCIALE ESISTE ANCORA OPPURE ANCH’ ESSO E’ SOGGIAGATO DA MALSANI INTERESSI .
IL NOSTRO SECOLO PUO’ DEFINIRSI RICCO O POVERO DI PENSIERI NOBILI CI FA FORSE ONORE VIVERE IN QUESTA SOCIETA’ COSTRUITA DA NOI MA CHE NON TIENE CONTO DELLE NOSTRE ESIGENZE CHE CI DA’ SI BENI MATERIALI MA CHE CI FA SOFFRIRE SPIRITUALMENTE E’ FORSE MEGLIO LA CULTURA ORIENTALE DOVE L’ ONORE VIENE CONSIDERATO ANCORA OGGI MOLTO IMPOTANTE?
amot is offline  
Vecchio 20-01-2003, 01.11.48   #2
Respirazzurro
RESPIRAZZURRO
 
Data registrazione: 19-12-2002
Messaggi: 24
"FACILITANDO COSI’ LA DISTRUZIONE DEI VERI VALORI ?"

Pensa che è stato ipotizzato da un celebre fisico(David Bohm),seguito da molti altri,con tesi molto convincenti,che l'universo,il mondo e noi siamo solo una proiezione olografica e non si basa vorrei precisare su rivelazioni divine,ma su esperimenti compiuti;ora rileggi la tua frase che ho riportato,e dimmi che cosa possono significare "I veri valori",la cui assoluta esistenza era ridicola ben prima di questa teoria rivoluzionaria.
Respirazzurro is offline  
Vecchio 20-01-2003, 02.13.32   #3
Arsello Trepalle
Ospite
 
Data registrazione: 07-01-2003
Messaggi: 16
sarebbe a dì?

scusa ma non intuito bene lìimmagine di ciò che hai detto.
dove posso trovare le tesi di questo Bohm?
e perchè sarebbe una proiezione olografica?
e che cosa avrebbe a che vedere con l'onore la fede e la coscienza?

ciao
Arsello Trepalle is offline  
Vecchio 20-01-2003, 02.15.23   #4
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
Potete leggere la teoria a cui fa riferimento Respirazzurro qui L'universo è un'illusione - il "Paradigma olografico"
webmaster is offline  
Vecchio 20-01-2003, 02.44.00   #5
Arsello Trepalle
Ospite
 
Data registrazione: 07-01-2003
Messaggi: 16
Lo vedi che avevo ragione;)

Questo paradigma olografico è veramente interessante
sono daccordo su molti aspetti di quella teoria ma non vedo perchè debba venire considerata un illusione una proiezione olografica ,solo perche per noi non ha consistenza?

La mia tesi è questa ogni particella subatomica è collegata si a tutte le altre ma non esternamente ne parallelamente ma perchè "è anche tutte le altre".

mi spiego secondo me in me c'è tutto l'esistente ,ci sono anche io addirittura e non solo una volta ma infinite volte .

non è proprio come succede ai frattali ma molto simile .
più vicina ci và l'ìimagine del serpente che si mangia la coda.

leggendo il paradigma mi è venuto in mente Parmenide e la sua teoria che il movimento è illusorio che tutto è statico e dal punto di vista astratto ha perfettamente ragione.
noi che siamo in uno stato di "work in progress" non possiamo che pensare il contrario ma solo perchè la totalità del tempo non si è ancora riversata nella sfera parmenidea

che ne pensate uomini?
Arsello Trepalle is offline  
Vecchio 22-01-2003, 22.56.16   #6
amot
Ospite
 
Data registrazione: 29-09-2002
Messaggi: 5
riflessione sui " VERI VALORI" - RESPIROAZZURRO

I"FACILITANDO COSI’ LA DISTRUZIONE DEI VERI VALORI ?"

Pensa che è stato ipotizzato da un celebre fisico(David Bohm),seguito da molti altri,con tesi molto convincenti,che l'universo,il mondo e noi siamo solo una proiezione olografica e non si basa vorrei precisare su rivelazioni divine,ma su esperimenti compiuti;ora rileggi la tua frase che ho riportato,e dimmi che cosa possono significare "I veri valori",la cui assoluta esistenza era ridicola ben prima di questa teoria rivoluzionaria.



"FACILITANDO COSI’ LA DISTRUZIONE DEI VERI VALORI ?"

mi spiace ma non mi ritrovo molto con la teoria che tu suggerisci ma anche se sono una proiezione olografica posso avere delle responsabilita’ e cosi’ tuti gli ologrammi che compongo l’ universo…..

INVITO ALLA RESPONSABILITA’ Tratto dal libro: “Le grandi verità ricercate dall’uomo”
del “cerchio di Firenze 77” - Edizione Mediterranee
A tutti voi che credete o non credete, diciamo: non siate convinti d’essere depositari della verità assoluta, e perciò non siate intolleranti; siate sempre disposti ad ascoltare chi non è sempre della vostra stessa opinione. Guai a chi crede che non vi sia nient’altro che possa fargli rivedere le sue convinzioni, o, peggio ancora, a chi crede che non vi sia nulla di più importante di ciò che sa.

Non fate delle vostre convinzioni un pretesto per distinguervi e dividervi da chi non la pensa come voi. Non coalizzatevi con l’intento di avversare chi non è con voi, ma siate consapevoli che ciascuno è unico e irripetibile nel Cosmo.

Come un organismo pluricellulare ciascun organo ha una sua funzione che lo distingue dagli altri, e tutti insieme non si combattono ma cooperano e interagiscono per l’equilibrio vitale dell’organismo stesso, così voi non fate dell’altrui diversità in senso lato - cioè non solo della diversità di opinione - motivo di antagonismo, di condanna; ma sappiate vedere in chi è diverso da voi un complemento di voi stessi, perché in realtà ciascuno fa parte di un sol Tutto inscindibile.

Cercate di rappresentare nel miglior modo possibile la parte che siete chiamati a rappresentare, sì da non creare ostacoli a chi voglia riconoscersi in ciò che credete. Ad ognuno il suo compito, ed è importante che ciascuno lo svolga con l’unico scopo di arricchire la conoscenza dell’uomo e renderla il più aderente possibile alla Realtà oggettiva. A tutti voi credenti e non credenti, auguriamo di essere soprattutto in buona fede; di non essere portatori di interessi faziosi od egoistici; di risvegliare le qualità migliori di chi avvicinate; di avere una chiarezza di idee tali da costituire un punto di riferimento per il pensiero dell’uomo; di giungere là dove siete attesi e necessari; di essere docili strumenti del divino volere che tutti guida all’ampliamento della conoscenza individuale; di capire che in realtà non vi sono né debbono esservi vinti o vincitori ma solo persone che, con la loro fatica, col loro impegno, in buona fede, lavorano per riscattare l’uomo dall’ignoranza, dalla paura, dalla indipendenza e dallo sfruttamento e ne fanno un nuovo essere con un nuovo, meraviglioso sentire.

DALI
amot is offline  
Vecchio 22-01-2003, 23.11.07   #7
Respirazzurro
RESPIRAZZURRO
 
Data registrazione: 19-12-2002
Messaggi: 24
Ormai mi sto rassegnando,nessuno legge e coglie attentamente il significato dei post.
Se ti parlo di un universo olografico,in cui tutto è illusione,è proprio per demolire una Verità assoluta e oggettiva cosa che invece tu fai quando parli dei Veri Valori.
Discerni bene poi,l'affermazione convinta della propria opinione è una cosa diversa da un atteggiamento del tipo"Questa è la Verità".
Bastava che aggiungessi al mio precedente post,"secondo me è così",vero?Ma ascoltare l'altrui opinione,cosa che faccio altrimenti manco ti avrei risposto la prima volta,non vuol dire evitare di dare enfasi alla propria,pur sapendo di non avere la Verità.
Tu stessa ti contraddici quando biasimi la pretesa di Verità e poi parli di Veri valori,no?
A presto.
Respirazzurro is offline  
Vecchio 27-01-2003, 11.23.31   #8
Frodo
Ospite
 
L'avatar di Frodo
 
Data registrazione: 30-09-2002
Messaggi: 25
Attenzione...Bohm dice che l'ordine esplicito che noi proviamo (l'universo così come lo conosciamo) è un ologramma. Ma dice anche che esiste un Ordine Implicito che non possiamo conoscere e che genera questo ordine esplicito. E ipotizza che questo Ordine Implicito (che chiama anche Campo Subquantistico) sia Assoluto.
Questo non per difendere i valori (sempre relativi e soggettivi come tutto ciò che lui dice appartenere all'ologramma), ma per non banalizzare il Tutto come semplice illusione.
Frodo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it