Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 15-01-2007, 12.07.35   #1
arwen
Ospite
 
Data registrazione: 06-05-2005
Messaggi: 32
Un parere (forza e coraggio per accettare la situazione )

Chissà se vi va di provare a darmi un parere sulla mia situazione?
Detto in pochissime parole: ho un lavoro che non posso cambiare, che mi obbliga a compiere un tragitto lunghissimo(2 ore all'andata e 2 al ritorno),
e che però mi consente di pagare il mio mutuo della casa dove abito con la mia famiglia. Secondo voi esiste un modo, un training autogeno , un qualcosa chre possa darmi forza e coraggio per accettare la situazione soffrendo un po' di meno?
Qualsiasi contributo è più che gradito..
Arwen
arwen is offline  
Vecchio 15-01-2007, 12.17.52   #2
piu' o meno...
Ospite
 
L'avatar di piu' o meno...
 
Data registrazione: 12-11-2006
Messaggi: 15
Riferimento: Un parere (forza e coraggio per accettare la situazione )

Citazione:
Originalmente inviato da arwen
Chissà se vi va di provare a darmi un parere sulla mia situazione?
Detto in pochissime parole: ho un lavoro che non posso cambiare, che mi obbliga a compiere un tragitto lunghissimo(2 ore all'andata e 2 al ritorno),
e che però mi consente di pagare il mio mutuo della casa dove abito con la mia famiglia. Secondo voi esiste un modo, un training autogeno , un qualcosa chre possa darmi forza e coraggio per accettare la situazione soffrendo un po' di meno?
Qualsiasi contributo è più che gradito..
Arwen


senti un po ma a casa che ne pensano?
piu' o meno... is offline  
Vecchio 15-01-2007, 12.39.48   #3
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Un parere (forza e coraggio per accettare la situazione )

Citazione:
Originalmente inviato da arwen
Chissà se vi va di provare a darmi un parere sulla mia situazione?
Detto in pochissime parole: ho un lavoro che non posso cambiare, che mi obbliga a compiere un tragitto lunghissimo(2 ore all'andata e 2 al ritorno),
e che però mi consente di pagare il mio mutuo della casa dove abito con la mia famiglia. Secondo voi esiste un modo, un training autogeno , un qualcosa chre possa darmi forza e coraggio per accettare la situazione soffrendo un po' di meno?
Qualsiasi contributo è più che gradito..
Arwen

e' un po dura in effetti...drogarti forse?!...no dai scherzo!
potresti vederla come uno scopo,lanci avanti il tuo obiettivo per prefissarti di raggiungerlo..questo forse potrebbe essere un modo per farti forza.
so una antica storia di guerrieri marinai che lanciavano qualcosa di piu caro in assoluto che avevano(non ricordo cosa esattamente) nella nave avversaria,cosi tutti avrebbero lottato con quella carica in piu per poterla recuperare e in questo modo vinsero molte battaglie...forse in questo momento della tua vita devi darti una ragione per lottare ancora piu duramente,sapendo pero che non puo essere sempre in salita..ecco ora devi diciamo cosi arrivare fino in cima,il tuo obbiettivo da raggiungere
acquario69 is offline  
Vecchio 15-01-2007, 14.13.43   #4
psyca
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-09-2005
Messaggi: 41
Riferimento: Un parere (forza e coraggio per accettare la situazione )

Citazione:
Originalmente inviato da arwen
Chissà se vi va di provare a darmi un parere sulla mia situazione?
[...]
Qualsiasi contributo è più che gradito..
Arwen
Ciao....
sono a metà strada dalla tua, un'ora all'andata e un'ora al ritorno senza calcolare incidenti lungo la statale altrimenti ne passano 2 addirittura 3.
Cosa puoi fare?.... sicuramente guidare con prudenza, se ti scappa una telefonata tieni l'auricolare altrimenti spegni il cell. perchè la curiosità di rispondere c'è sempre. Premesso questo potresti diventare un appassionato di musica segli tu il genere, in 4 ore... (canta che ti passa). per esempio ascolto vari CD per poi scegliere la canzone che più mi piace, impararla a memoria e cantarla squarciagola. Di recente ho trovato un vecchio CD di quand'ero adolescente, raccoglie molte canzoni dei cartoni della mia infanzia e le sto riascoltando tutte e nella mente riaffiora la serenità di quegli anni dove senza responsabilità non pensavo al mutuo della casa.
Ciao a presto
psyca is offline  
Vecchio 15-01-2007, 14.14.32   #5
sangarre
Ospite abituale
 
L'avatar di sangarre
 
Data registrazione: 10-01-2007
Messaggi: 58
Riferimento: Un parere (forza e coraggio per accettare la situazione )

E' una situazione davvero incresciosa, ma di questi tempi avere il lavoro è un privilegio, tanto piu' se ti permette di pagare il mutuo per la TUA casa (un altro privilegio).
Ho affrontato, in passato, situazioni analoghe, molto difficili per vari motivi.
Ne sono uscita soffermandomi mentalmente, sempre, non su ciò che mi mancava, ma su ciò che avevo: una casa mia, la famiglia bella e unita, una buona salute.
E' ciò che ti consiglio di fare. Nei momenti di sconforto rifletti su ciò che hai di buono, e che nessuno ti può togliere. Ti sentirai subito meglio!
sangarre is offline  
Vecchio 16-01-2007, 20.53.06   #6
arwen
Ospite
 
Data registrazione: 06-05-2005
Messaggi: 32
Riferimento: Un parere (forza e coraggio per accettare la situazione )

Vi ringrazio, perchè è bello comunque avere qualcuno con cui sfogarsi; e non solo ! Sono venuti fuori anche dei buoni suggerimenti, cose a cui non avevo minimamente pensato e di cui farò tesoro.
Garzie ancora a voi tutti!
Arwen
arwen is offline  
Vecchio 17-01-2007, 11.29.00   #7
LelianaBrindisi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-01-2006
Messaggi: 54
Riferimento: Un parere (forza e coraggio per accettare la situazione )

Immagino che sia pesantissimo essere nella tua situazione...ma, paradossalmente, le quotidiane 4 ore che trascorri in macchina possono trasformarsi in un momento di coccola e dedizione verso te stesso, un momento in cui puoi dedicarti a ciò che + ti piace fare da solo.
Puoi pensare, ascoltare la tua musica preferita, acquistare dei cd su cui è registrata la lettura di alcuni libri, imparare una lingua (sempre utilizzando i cd)...
Boh, goditi queste 4 ore! Non vederle come una costrizione, ma come un TUO momento liberatorio, un momento di sfogo!

Ciao!
LelianaBrindisi is offline  
Vecchio 17-01-2007, 12.48.26   #8
elair85
frequentatore
 
L'avatar di elair85
 
Data registrazione: 30-04-2006
Messaggi: 144
Riferimento: Un parere (forza e coraggio per accettare la situazione )

Citazione:
Originalmente inviato da arwen
Chissà se vi va di provare a darmi un parere sulla mia situazione?
Detto in pochissime parole: ho un lavoro che non posso cambiare, che mi obbliga a compiere un tragitto lunghissimo(2 ore all'andata e 2 al ritorno),
e che però mi consente di pagare il mio mutuo della casa dove abito con la mia famiglia. Secondo voi esiste un modo, un training autogeno , un qualcosa chre possa darmi forza e coraggio per accettare la situazione soffrendo un po' di meno?
Qualsiasi contributo è più che gradito..
Arwen

va bene che la situazione lavorativa in Italia fa schifo e che gli stipendi sono peggio dei salari degli operai durante la rivoluzione industriale, però chi te lo fa fare??? cioè cercati un altro lavoro più vicino! perchè dover accettare qualcosa? bisogna puntare in alto, non soffrire in silenzio!!!!!!!!! questo poi è solo il mio consiglio! se no davvero impazzisci!!!
elair85 is offline  
Vecchio 17-01-2007, 13.06.47   #9
galadriel70
Ospite
 
Data registrazione: 14-09-2006
Messaggi: 33
Riferimento: Un parere (forza e coraggio per accettare la situazione )

dici che è un lavoro che non puoi lasciare, ma perchè? non c'è qualcosa di simile nella tua zona?
Se proprio non puoi cambiare, pensa al perchè stai facendo tutto questo: la tua casa, è davvero quella che vuoi perchè rappresenta il tuo sogno o potrebbe essere una casa qualunque, magari vicino al posto di lavoro? La famiglia?
Rifletti su questo.
galadriel70 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it