Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 29-01-2007, 14.18.47   #11
cind
Ospite
 
Data registrazione: 20-11-2006
Messaggi: 35
Smile Riferimento: La felicità esiste?

Direi che la maggior parte di noi ha le proprie frustazioni e i propri limiti. L'importante è accettarsi per come si è, e fare dei propri limiti dei punti di forza. Gli uomini timidi piacciono molto alle donne dolci...vedrai che la troverai. Fisica, matematica ecc, ti dovevi laureare in fisica o matematica...! In ogni caso il settore dell'informatica è vasto non ci sono solo i programmatori, pr cui verifica qual'è il settore che ti è +appropriato!!! In bocca al lupo
cind is offline  
Vecchio 29-01-2007, 19.05.23   #12
Albert.Potter
Ospite abituale
 
L'avatar di Albert.Potter
 
Data registrazione: 29-12-2005
Messaggi: 72
Riferimento: La felicità esiste?

Citazione:
Originalmente inviato da cind
Direi che la maggior parte di noi ha le proprie frustazioni e i propri limiti. L'importante è accettarsi per come si è, e fare dei propri limiti dei punti di forza. Gli uomini timidi piacciono molto alle donne dolci...vedrai che la troverai. Fisica, matematica ecc, ti dovevi laureare in fisica o matematica...! In ogni caso il settore dell'informatica è vasto non ci sono solo i programmatori, pr cui verifica qual'è il settore che ti è +appropriato!!! In bocca al lupo

Gli amici dell'università me lo dicevan sempre che avevo sbagliato corso, mi vedevano come un matematico mancato, ma di quanto la adorassi me ne resi conto all'università, ma illudevo che prima o poi mi sarebbe piaciuto anche l'Informatica e soprattutto la programmazione, bisognava riuscirla a capirla entrare nella materia ma niente. Questo non lo perdonerò mai, di non aver cambiato, ma mi sono lasciato influenzare dagli altri, dicevano che con la la laurea in matematica, fisica il lavoro non si trova, non dovevo stare a sentire nessuno e seguire la mia vocazione. Alla fine poi non ne potevo più e per disperazione proprio decisi di prender la laurea di I livello, tenevo esami del IV e V anno,ma sempre più teorici, matematici, però per prender la laurea triennale erano obbligatori gli esami di Algoritmi I e II, gli esami in più me li avrebbero nel caso in cui mi fosse deciso di iscrivermi alla laurea specialistica. Avrei sperato al più in anno di terminare, ma gli ultimi due esami la tesi compresa mi hanno fatto perdere più di due anni. Molti mi dicono che la laurea triennale è come qualcosa fatto a metà, d'incompleto,ma io non voglio saperne per niente di iscrivermi alla specialistica, ho fatto tanto per uscirmene da quell'incubo e l'idea di fare dei mostri come Ingegneria del Software, ed esami dove bisogna consegnare un progetto mi stare male.
E' stata per colpa di quei maledettissimi progetti che non sono riuscito a completare i miei studi altrimenti ce l'avrei fatta.
Albert.Potter is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it