Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 01-02-2007, 13.03.00   #1
micio
Ospite
 
L'avatar di micio
 
Data registrazione: 28-01-2007
Messaggi: 30
Angry false idee

crescendo mi sono perso inseguendo lo sballo ,
in un buco vedevo l'irreale mondo del non confronto
e piu' credevo di essere libero piu' ero schiavo
come si puo' dire che ci sono droghe buone ?
io dico nessuna droga lo e' , nemmeno quelle legalizzate
anzi direi che a maggior ragione lo stato che legalizza e' colpevole
di non far educare , di omissione al crescere equilibrati .
citerei in giudizio io loro che speculano sui dolori di chi si perde
oggi dopo molti anni di vita lucida vedo che quella cultura viene propagandata come normale .
ma dove' la normalita nel perdersi?7
micio is offline  
Vecchio 01-02-2007, 15.20.50   #2
Lord Kellian
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-07-2005
Messaggi: 348
Riferimento: false idee

Mi dispiace per la tua esperienza personale. Ma sai cos'è successo in america durante il proibizionismo? E sai quanto lucrano i criminali dal traffico di droga? Anche se lo stato lo proibisce la gente si droga lo stesso. Non è colpa delle leggi.
Lord Kellian is offline  
Vecchio 01-02-2007, 16.57.53   #3
amidar
Ospite abituale
 
L'avatar di amidar
 
Data registrazione: 13-03-2006
Messaggi: 239
Riferimento: false idee

Citazione:
Originalmente inviato da micio
anzi direi che a maggior ragione lo stato che legalizza e' colpevole
di non far educare , di omissione al crescere equilibrati .
citerei in giudizio io loro che speculano sui dolori di chi si perde
oggi dopo molti anni di vita lucida vedo che quella cultura viene propagandata come normale .

Beh io non darei la colpa allo stato che legalizza ma mi asssumerei le mie sole responsabilità per la mia debolezza,non è forse più onesto non delegare ad altri "colpe" e scivoloni che in verità sono soltanto personali e liberi?
A questo punto dovremmo rendere illegale l'alcool e pure la pianta della vite (così come è stato per la canapa)perchè purtroppo delle persone cadono nella dipendenza.
Secondo me non è proprio così che funziona...
Sono felice per te che sei riuscito a "tornare" a una vita lucida,dimostra coraggio e forza.
amidar is offline  
Vecchio 01-02-2007, 17.18.54   #4
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: false idee

Citazione:
Originalmente inviato da micio
crescendo mi sono perso inseguendo lo sballo ,
in un buco vedevo l'irreale mondo del non confronto
e piu' credevo di essere libero piu' ero schiavo
come si puo' dire che ci sono droghe buone ?
io dico nessuna droga lo e' , nemmeno quelle legalizzate
anzi direi che a maggior ragione lo stato che legalizza e' colpevole
di non far educare , di omissione al crescere equilibrati .
citerei in giudizio io loro che speculano sui dolori di chi si perde
oggi dopo molti anni di vita lucida vedo che quella cultura viene propagandata come normale .
ma dove' la normalita nel perdersi?7



La scelta ... la legalizzazione si fa per dare la scelta ad una persona su come procedere la propia vita.
Dare la scelta ad una persona è un atto coraggioso e di responsabilità.
Ma una scelta giusta e sana viene fatta solo quando si ha la conoscenza di farla.
La conoscenza diviene per cui fondamentale per attuare scelte.
Ovviamente però non sempre viene immessa cultura prima di pensare legalizzare.
Oggi funziona cosìsi legalizza e poi si pesna a metterci una pezza.
Ma così si fanno danni, gente che cade nelle trappole delle droghe e da un bicchiere si passa alla canna e si passa ad un buco.
Da questo punto i tuoi problemi dovrebbero essere messi come esperienza e conoscenza delle persone che ignorano quello che è l'uso della droga.
bomber is offline  
Vecchio 04-02-2007, 08.28.20   #5
micio
Ospite
 
L'avatar di micio
 
Data registrazione: 28-01-2007
Messaggi: 30
Riferimento: false idee

Beh io non darei la colpa allo stato che legalizza ma mi asssumerei le mie sole responsabilità per la mia debolezza,non è forse più onesto non delegare ad altri "colpe" e scivoloni che in verità sono soltanto personali e liberi?


vero per cio' che mi riguarda ,
ma con i giovani di oggi?
e se passa il messaggio :"ci sono droghe buone " ?
non e' cosi' , mai nessuna sostanza che ci offusca la mente lo e'.
e tabacco e alcool sono droghe.
e poi liberalizzare e' solo un delegare le proprie responsabilita' .
non risolve i problemi e non crediate tolga fondi alla criminalita' ,
quella ha sempre buoni affari , tantopiu' se legata alla politica.
micio is offline  
Vecchio 04-02-2007, 12.14.07   #6
Patri15
Frequentatrice abituale
 
L'avatar di Patri15
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 822
Riferimento: false idee

Citazione:
Originalmente inviato da micio
Beh io non darei la colpa allo stato che legalizza ma mi asssumerei le mie sole responsabilità per la mia debolezza,non è forse più onesto non delegare ad altri "colpe" e scivoloni che in verità sono soltanto personali e liberi?


vero per cio' che mi riguarda ,
ma con i giovani di oggi?
e se passa il messaggio :"ci sono droghe buone " ?
non e' cosi' , mai nessuna sostanza che ci offusca la mente lo e'.
e tabacco e alcool sono droghe.
e poi liberalizzare e' solo un delegare le proprie responsabilita' .
non risolve i problemi e non crediate tolga fondi alla criminalita' ,
quella ha sempre buoni affari , tantopiu' se legata alla politica.

Sono d'accordo sul fatto che prima di legalizzare una droga, sarebbe necessaria un'opera di educazione molto più profonda ed attenta, come scrive Bomber.

Ma lo sono anche con Lord Kellian:

Citazione:
Mi dispiace per la tua esperienza personale. Ma sai cos'è successo in america durante il proibizionismo? E sai quanto lucrano i criminali dal traffico di droga? Anche se lo stato lo proibisce la gente si droga lo stesso. Non è colpa delle leggi.

Prendiamo anche un esempio più italiano: quando il contrabbando di sigarette è stato proibito a Napoli, di lì a poco si è arrivati allo spaccio di cocaina.

Ci sarà sempre qualcuno che si arricchisce danneggiando gli altri, secondo me.

Ciao
Patri15 is offline  
Vecchio 04-02-2007, 13.14.24   #7
micio
Ospite
 
L'avatar di micio
 
Data registrazione: 28-01-2007
Messaggi: 30
Riferimento: false idee

credo che il punto sia iniziare dai paesi produttori di droga ,
gia' 15 anni fa' si prevedeva il boom cocaina
a seguito dei quantitavi prodotti ed immagazzinati
pero' nessuno ha pensato a come evitarlo.
e poi finche ci sono persone dedite a qualsiasi traffico
per guadagnare ogni cosa e' buona , vedi ad esempio
l'importazione di carne giovane sulle nostre strade .
uso il termine carne giovane per far capire che per alcuni e'
tutto merce da vendere .
ma anche per chi la usa .
allora riapriamo i bordelli?
e poi un'altra e non ultima cosa : QUANTI SMETTEREBBERO DI DROGARSI
SE FOSSE LO STATO A DARMI LA MIA DOSE?
che vita pensate sia vedere tutto da sballati?
io ho scelto la lucidita'
micio is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it