Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 31-01-2007, 11.30.53   #1
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Affrontare il dolore del tuo essere..

Diventi maturo solo quando sei pronto
ad affrontare il dolore del tuo essere...

Cosa significa per voi essere maturi?
klee is offline  
Vecchio 31-01-2007, 11.47.18   #2
vagabondo del dharma
a sud di nessun nord
 
Data registrazione: 28-08-2006
Messaggi: 245
Riferimento: Affrontare il dolore del tuo essere..

per me significa guardare in faccia la paura

evitare di compensare con giochetti vari per evitare cosa mi spaventa

significa anche accogliere il dolore

capire che lo stimolo immediato del dolore è solo la sollecitazione di una ferita antica che mi porto dentro

una ferita non facile da guarire

sono solo all'inizio del processo, per la maturità la strada è ancora lunga, ma mi sento di essermi immesso su una buona strada...
vagabondo del dharma is offline  
Vecchio 31-01-2007, 12.03.31   #3
feng qi
Ospite abituale
 
L'avatar di feng qi
 
Data registrazione: 15-10-2005
Messaggi: 560
Riferimento: Affrontare il dolore del tuo essere..

Citazione:
Originalmente inviato da klee
Diventi maturo solo quando sei pronto
ad affrontare il dolore del tuo essere...

Cosa significa per voi essere maturi?
-----------------
..hum forse essere pronti per cadere dall'albero?

ma no, scherzo.

E che la domanda non mi convince.
Essere maturi..ma per chi?

Per se stessi?

per la gente?

e maturi in che cosa? Nel modo in cui lavori, affronti la vita, ti gratti?

"Diventi maturo solo quando sei pronto
ad affrontare il dolore del tuo essere..."..la frase é bella.

feng qi
feng qi is offline  
Vecchio 31-01-2007, 12.25.49   #4
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Riferimento: Affrontare il dolore del tuo essere..

Essere maturi
dentro

Nel nostro proprio
mondo interno

Maturare dentro per non essere più ipocriti fuori
Saper ascoltare la vera voce della pace interna
Sapere distinguere la voce della pace a quella della guerra
Dentro di noi si "combatte" spesso..

Maturare :significa sapere bilanciare quello che dentro di noi è squilibrato

Tante persone raggiungono la maturità prima di morire.

Maturare è prepararsi a dovere combattere sempre una nuova battaglia..
l'avversario non c'è.....l'avversario sei te stesso..

Maturare lentamente come fa il frutto...maturare con il sole,l'acqua,la grandine,le tempeste..

Maturare lentamente e non velocemente.La velocità brucia tutte le tappe..


"Maturi per potere guardare in faccia con serenità la Morte.."
klee is offline  
Vecchio 31-01-2007, 12.47.19   #5
petalo
Ospite
 
Data registrazione: 23-01-2007
Messaggi: 26
Riferimento: Affrontare il dolore del tuo essere..

Si può essere maturi su tutto e niente. La maturità è personale, dipende dalle circostanze, forse anche dagli altri. Io posso sentirmi matura e gli altri pensarla in maniera diversa. Matura è la frutta quando si può mangiare, noi possiamo esserlo forse a momenti o quando lo vogliamo. E poi cosa significa veramente? Essere responsabili, non commettere errori ecc...? Si nasce maturi o lo si diventa con l’avanzare degli anni?
Per me è un qualcosa che si ha dentro con la nascita e che si affina con il tempo. Il suo significato è essere capaci di riuscire ad affrontare tutto ciò che ci capita nella vita cercando di non fare del male mai a nessuno e neanche a se stessi......
petalo is offline  
Vecchio 01-02-2007, 11.53.08   #6
Nemo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-08-2005
Messaggi: 297
Riferimento: Affrontare il dolore del tuo essere..

Essere maturi significa restare banmbini
PS
Non vuol dire niente però è una frase ad effetto
PPS
Cmq nn credo che affrontare le propie paure sia da persone mature perchè nn tutte le nostre paure possono essere affrontate,perchè per affrontarle ci vorrebbe una vita per ognuna di esse.
Insomma c'è paura e paura...Stavo pensando però che la crescita interiore si aquisisce tramite la difficoltà che incontriamo nella vita
Nemo is offline  
Vecchio 01-02-2007, 14.35.53   #7
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Riferimento: Affrontare il dolore del tuo essere..

Citazione:
Originalmente inviato da klee
Sapere distinguere la voce della pace a quella della guerra
Dentro di noi si "combatte" spesso..

Maturare :significa sapere bilanciare quello che dentro di noi è squilibrato

Maturare lentamente come fa il frutto...maturare con il sole,l'acqua,la grandine,le tempeste..

Sì, penso che "maturare", esser "maturi" sia proprio
quella capacità di cogliere in noi la nostra stessa voce..
quella particolare coscienza che ci dà possibilità all'ascolto
[in noi e in secondo tempo capacità quindi di poter cogliere l' "altro"
proprio essendo capaci di sentirci, di sentire la nostra voce, le nostre voci e riconoscerle, dare a queste riconoscimento, ascolto, e quindi -attraverso l'accettazione, la comprensione profonda- l'armonia!]..

Ultima modifica di gyta : 01-02-2007 alle ore 15.39.01.
gyta is offline  
Vecchio 03-02-2007, 21.22.36   #8
elair85
frequentatore
 
L'avatar di elair85
 
Data registrazione: 30-04-2006
Messaggi: 144
Riferimento: Affrontare il dolore del tuo essere..

Citazione:
Originalmente inviato da klee
Diventi maturo solo quando sei pronto
ad affrontare il dolore del tuo essere...

Cosa significa per voi essere maturi?

condivido...! ma aggiungerei che sei ancora piu' maturo quando trovi un modo per farlo sparire questo dolore... e non sopportarlo..
elair85 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it