Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 09-04-2007, 23.28.23   #1
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Ritrovare la meraviglia

Una giornata meravigliosa, trascorsa in collina, tra il verde nuovissimo e delicato della vita vegetale che incredibilmente rifiorisce; alberi da frutto "sofficemente" fioriti, profumo di terra viva che pulsa di bellezza nei fiori...

sì...bisogna fermarsi ed ascoltarla, contemplarla...viverla questa natura, in religioso silenzio,perchè siamo parte di essa...

Lascerei volentieri la vita frenetica che inghiotte tutto, per vivere perfettamente o semplicemente nel tempio vivo della natura.

E' questa la strada per ritovare noi stessi?

Pantera Rosa is offline  
Vecchio 10-04-2007, 00.03.23   #2
Ile
Ospite
 
L'avatar di Ile
 
Data registrazione: 05-04-2007
Messaggi: 18
Riferimento: Ritrovare la meraviglia

Si Pantera Rosa è proprio questo!
Ma sono convinta che dopo un pò ci stancheremmo di tutta questa "pace"... in fondo siamo animali di città, nati e cresciuti in foreste fatte di palazzi!
La cosa importante per sentirsi in pace con se stessi è il rispetto per la natura e tutto ciò che vi fa parte, e non mi stancherò mai di dirlo!

Ile is offline  
Vecchio 10-04-2007, 00.59.41   #3
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Ritrovare la meraviglia

Citazione:
Originalmente inviato da Pantera Rosa
Una giornata meravigliosa, trascorsa in collina, tra il verde nuovissimo e delicato della vita vegetale che incredibilmente rifiorisce; alberi da frutto "sofficemente" fioriti, profumo di terra viva che pulsa di bellezza nei fiori...

sì...bisogna fermarsi ed ascoltarla, contemplarla...viverla questa natura, in religioso silenzio,perchè siamo parte di essa...

Lascerei volentieri la vita frenetica che inghiotte tutto, per vivere perfettamente o semplicemente nel tempio vivo della natura.

E' questa la strada per ritovare noi stessi?



Si, se riesci a percorrerla. Ma non è una strada semplice come potrebbe sembrare.

(per esempio: niente shampoo, dentrificio, TV e PC)
Lucio Musto is offline  
Vecchio 10-04-2007, 09.14.04   #4
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Ritrovare la meraviglia

Citazione:
Originalmente inviato da Pantera Rosa

Lascerei volentieri la vita frenetica che inghiotte tutto, per vivere perfettamente o semplicemente nel tempio vivo della natura.

E' questa la strada per ritovare noi stessi?


Secondo me è una buona via.

Alla faccia degli evoluzionisti, spiritualisti o di scienza, un abbandono agli impulsi biologici cui è soggetto l’uomo attraverso un contatto un po’ più diretto e “animalesco” con la natura è la via più semplice per ricordarci che non siamo entità estranee alla natura stessa e che quindi dobbiamo preservarla nella stessa identica maniera in cui preserviamo noi!


PS:…ma vi ricordate della natura solo in primavera?

maxim is offline  
Vecchio 10-04-2007, 11.07.51   #5
Fantasy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2006
Messaggi: 120
Riferimento: Ritrovare la meraviglia

cosa c'è di piu bello che sapersi fermare ed ascoltare la natura...stupendo...
Fantasy is offline  
Vecchio 10-04-2007, 11.08.26   #6
Jade_de_Montaigne
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-02-2007
Messaggi: 131
Riferimento: Ritrovare la meraviglia

Anche io sognavo di vivere in un cottage irlandese in mezzo al verde e alle pecore... ma, come ha già detto qualcuno, dopo un pò ci stancheremmo, più che altro perchè ci mancherebbero i comfort della nostra vita
Jade_de_Montaigne is offline  
Vecchio 10-04-2007, 23.10.02   #7
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Riferimento: Ritrovare la meraviglia

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Secondo me è una buona via.

Alla faccia degli evoluzionisti, spiritualisti o di scienza, un abbandono agli impulsi biologici cui è soggetto l’uomo attraverso un contatto un po’ più diretto e “animalesco” con la natura è la via più semplice per ricordarci che non siamo entità estranee alla natura stessa e che quindi dobbiamo preservarla nella stessa identica maniera in cui preserviamo noi!


PS:…ma vi ricordate della natura solo in primavera?


Ciao max, sono d'accordo con ciò che affermi,
e per rispondere alla tua domanda, non è che ci accorgiamo della natura solo in primavera, forse in questo periodo ne percepiamo tutta la sua mistica bellezza...alberi, terra, uccelli, aria, luce (anche le lucertole senza coda ), sembrano proclamare un'inesprimibile dolcezza, ti viene voglia di ringraziare Dio

Ho invidiato quelle persone che vivono in quei luoghi, in una dimensione più umana e lo vedi perchè ti sorridono...hanno un saper vivere che noi "cittadini stressati" abbiamo perso

La via sembra percorribile, ma come dice Rudello non così facilmente.
Pantera Rosa is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it