Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 12-06-2007, 01.33.37   #11
visir
autobannato per protesta
 
L'avatar di visir
 
Data registrazione: 02-05-2002
Messaggi: 436
Mi acconsenta...

Non è proprio così semplice.

Spesso cose interessanti si trovano nei posti più impensati e nelle forme più strane.

Certo appare futile il mio intervento (magari hai ragione), ma mi permetto di fare un pò il cicerone di me stesso per darti alcune chiavi di lettura che magari ti sono sfuggite e chissà....


In primis devi considerare che una domanda rivela la persona che la fa più di una risposta.

Allora io, che sono un rompipalle, ma sono attento a queste cose, mi sono domandato: ma questa persona che scrive così cosa vuole? ma soprattutto chi è?
E guarda che il ragionamento non è così scontato, perchè di solito uno fa una domanda e l'altro pensa ad una risposta, ma io che sono rompi (te lo ripeto per meglio prepararti) mi sono domandato chi eri tu...

Allora siccome letta come l'hai scritta la tua domanda è di una ingenuità che fa tenerezza e non volendo rischiare di offenderti, ma anche volendo farti capire (non perchè io sappia, ma proprio per che non so) ho creato per te e solo per te una missione tipo caccia a ottobre rosso in cui vi sono spunti che se ti prendi la briga di considerare possono aiutarti.

Prima di ogni cosa è mio dovere scorraggiarti da farlo (leggere e approfondire), ma se proprio, proprio sei curioso poi continuare, da qui in avanti: hic sunt leones, come dicevano i romani.

Allora vi sono due motivi per cui una persona vuole capire gli altri.

Uno è per controllarli, dominarli e usarli.

L'altro è per capire se stesso.

Se tu, con agile slalom ti sei affrettato (punto sul vivo) a modificare la tua domanda nobilitandola ed estendendola a tutti (voglio capire le persone mica solo le ragazze!) poi farlo, ma io ti domando: se la tua intenzione era capire le persone perchè parli della ragazza? Si, si, quella che ti da ogni tanto buca...perchè io li leggo i tuoi post.

Ora, tu mi puoi raccontare anche la favola dei sette nani che fanno le ammucchiate con biancaneve, ma TU mio caro volevi solo capire (diciamo così) quella ragazza, mica l'umanità.
E per che mai un giovane, nel fiore deglia anni e con gli ormoni sollecitati dalla primavera incombente vuole capire una ragazza (che non gliela dà) ed in più ogni tanto lo snobba con delle buche che lo fanno incazzare al punto che chiede consiglio in un forum?

Caro mio, la cosa si commenta da se.

Allora vedi che la mia citazione della storia che gronda testosterone non è poi così balzana.
Che tu non sia donna mi sembra palese, solo gli uomini sono così smaccati, ma allora?

Allora, diciamo le cose come stanno: mi son preso una scuffia e non so come portarmela a letto, mi date un consiglio? ecco il post tradotto che mi avrebbe fatto rispondere per davvero.

Ora tu mi potrai dire o non dire un sacco di cose, ma ti do solo un consiglio, anzi uno spunto che i consigli mi fanno sentire vecchio quale non sono, fermati.... guarda bene cosa ti ha spinto a partorire quel pensiero e poi sinceramente scrivi la tua risposta.

Notte tato, tanto non te la dà...fidati stai perdendo tempo.
visir is offline  
Vecchio 12-06-2007, 09.42.06   #12
lordalbert
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-02-2006
Messaggi: 54
Riferimento: Mi acconsenta...

Citazione:
Originalmente inviato da visir
Certo appare futile il mio intervento (magari hai ragione), ma mi permetto di fare un pò il cicerone di me stesso per darti alcune chiavi di lettura che magari ti sono sfuggite e chissà....

Le chiavi di lettura sono esattamente quello che cerco

Citazione:
In primis devi considerare che una domanda rivela la persona che la fa più di una risposta.

Allora io, che sono un rompipalle, ma sono attento a queste cose, mi sono domandato: ma questa persona che scrive così cosa vuole? ma soprattutto chi è?
E guarda che il ragionamento non è così scontato, perchè di solito uno fa una domanda e l'altro pensa ad una risposta, ma io che sono rompi (te lo ripeto per meglio prepararti) mi sono domandato chi eri tu...

Allora siccome letta come l'hai scritta la tua domanda è di una ingenuità che fa tenerezza e non volendo rischiare di offenderti, ma anche volendo farti capire (non perchè io sappia, ma proprio per che non so) ho creato per te e solo per te una missione tipo caccia a ottobre rosso in cui vi sono spunti che se ti prendi la briga di considerare possono aiutarti.

questi spunti sono nel post precedente? o in questo?
Si, forse è vero, la mia domanda è forse ingenua... sembro il ragazzino disperato che non riesce a farsela dare dalla tipa... Sinceramente non mi interessa così tanto o cmq, non mi sono mai tagliato le vene per una tipa. Però sono rimasto stupito da tanta incoerenza, contraddizione... ma forse la risposta è chiarissima, è lei che non sa cosa vuole... ma forse è proprio questo che non riesco a capire, che mi infastidisce... ma pazienza...
Cmq in parte hai ragione, quando mi capita un problema, che coinvolge me personalmente, divento ingeuno, non riesco a darmi risposte da solo... divento cieco. E' per questo che ho scritto, innescare un discorso e poi, trovare una risposta.
Ma ripeto, forse è semplicemente perchè neanche lei sa cosa vuole (e in effetti, una che 4 giorni prima dice "Mi piacciono 2 ragazzi contemporaneamente...e la cosa più è che sono molto diversi tra loro... sono confusa..."

Citazione:
Prima di ogni cosa è mio dovere scorraggiarti da farlo (leggere e approfondire), ma se proprio, proprio sei curioso poi continuare, da qui in avanti: hic sunt leones, come dicevano i romani.

E come mai scoraggiare dal farlo? Alla fine, chi rimane alla superficialità, senza capire... boh, si perde un gran pezzo di vita, no? Certo può non essere piacevole, ma sempre meglio che vivere assumendo in continuazione narcotici e tappandosi gli occhi....

Citazione:
Allora vi sono due motivi per cui una persona vuole capire gli altri.

Uno è per controllarli, dominarli e usarli.

L'altro è per capire se stesso.

Se tu, con agile slalom ti sei affrettato (punto sul vivo) a modificare la tua domanda nobilitandola ed estendendola a tutti (voglio capire le persone mica solo le ragazze!) poi farlo, ma io ti domando: se la tua intenzione era capire le persone perchè parli della ragazza? Si, si, quella che ti da ogni tanto buca...perchè io li leggo i tuoi post.

Mi fa piacere ci sia qualcuno che legga i miei post Parlo della ragazza perchè sono stato spinto ad aprire questo topic per lei, perchè non capisco il comportamento. E' un caso particolare che voglio sapere.
Sembra tu voglia sapere il perchè di questa domanda... beh, in tal caso basta chiedere al diretto interessato
In tutta sincerità ed ingenuità, ti dico che questa ragazza mi interessa, mi piace stare con lei, è carina... ma quando sono con lei mi trasmette e fa capire determinate cose, soprattutto con il linguaggio del corpo, non verbale... e poi, l'altra sera è stata lei ad invitarmi a uscire. Però, se fosse interessata, le farebbe piacere vedersi più spesso... anche se per vari motivi può non essere così... Certo, sabato è molto contenta di uscire e vederci, ma perchè andiamo ad un concerto che a lei piace molto, e quindi l'interesse è verso altro. Tant'è che non le interessa (o così vuole far vedere) se viene anche una nostra amica in comune, o andiamo solo noi...
Vabbè, ma quello che volevo sapere, capire, è se le interesso. Se è interessata... In tutta semplicità, è questo il motivo.


Citazione:
Ora, tu mi puoi raccontare anche la favola dei sette nani che fanno le ammucchiate con biancaneve, ma TU mio caro volevi solo capire (diciamo così) quella ragazza, mica l'umanità.
E per che mai un giovane, nel fiore deglia anni e con gli ormoni sollecitati dalla primavera incombente vuole capire una ragazza (che non gliela dà) ed in più ogni tanto lo snobba con delle buche che lo fanno incazzare al punto che chiede consiglio in un forum?

Eh, certo che volevo capire lei, e non l'umanità Pensavo fosse abbastanza chiaro... sul fatto delle buche... dipende da cosa si intende. Cioè, dalle mie parti per "dar buca" intendiamo che si fissa un appuntamento e poi la persona non si presenta. Beh, non è mai successo. Semplicemente, dice di dover uscire con amiche (cretine). Ma se una persona è interessata, il tempo lo trova. (ora mi dirai: ecco, ti sei dato da solo la risposta ).
Ma allora perchè certi atteggiamenti quando ci si vede?
E poi, sul fatto "non gliela da"... beh, fino a 2 mesi fa me l'ha data, uno dei pochissimi. E' l'opposto del tipo di persona che la da a tutti. Con me si è spinta "oltre in intimità", cosa che non ha fatto con nessun'altro.


Citazione:
Caro mio, la cosa si commenta da se.

Allora vedi che la mia citazione della storia che gronda testosterone non è poi così balzana.
Che tu non sia donna mi sembra palese, solo gli uomini sono così smaccati, ma allora?

Allora, diciamo le cose come stanno: mi son preso una scuffia e non so come portarmela a letto, mi date un consiglio? ecco il post tradotto che mi avrebbe fatto rispondere per davvero.

La domanda tradotta l'ho già scritta sopra.. ma la ripeto in modo chiarissimo: Capire se è interessata a me. E sono questi comportamenti contradditori che non riesco a capire... Certo non consigli per portarmela a letto...

Citazione:
Ora tu mi potrai dire o non dire un sacco di cose, ma ti do solo un consiglio, anzi uno spunto che i consigli mi fanno sentire vecchio quale non sono, fermati.... guarda bene cosa ti ha spinto a partorire quel pensiero e poi sinceramente scrivi la tua risposta.

grazie
La mia risposta credo di essermela data, scritta sopra nel post... (cavolo, un po' lunghetto...) Se hai avuto la pazienza di leggere, l'avrai vista.

Ultima modifica di lordalbert : 12-06-2007 alle ore 11.07.13.
lordalbert is offline  
Vecchio 12-06-2007, 11.20.34   #13
visir
autobannato per protesta
 
L'avatar di visir
 
Data registrazione: 02-05-2002
Messaggi: 436
Me la da, non me la da...chi lo sa?

Visto e considerato che rispondi sinceramente e non ti sei offeso, mi lascio andare a un paio di considerazioni, per quello che valgono.

Partendo dal presupposto che, come si dice fra gentiluomini hai segnato un punto con la signorina in questione, la frequentazione può avere due spiegazioni.

Prima però dovresti dirci, con dovizia di perchè, come mai non ci sei assieme a questa ninfa leggiadra e casta, qualità conservate almeno fino all'incontro con te.... sicuro? Mi permetto anche un piccolo sorriso malizioso (fra amici).

Andando a caso, se tu, hai fatto la tua maschia figura lasciandola senza fiato per la tua prestanza amatoria e attonita per il tuo fascino raffinato non si spiega la "toccata e fuga" della pulzella.
Ma ammettendo nelle migliore delle ipotesi che ella, colta da ansia di conoscere altri uomini, abbia lasciato o omesso di rivedere te (maschione delle citate peculiarità) arriviamo al nostro presente e mi riaggancio alle due spiegazioni anticipate nel mio secondo capoverso.

La ragazza può frequentarti per due motivi.

Un motivo è che gli sei simpatico e ri-copulabile (in un futuro indefinito, ma non presente) e quindi sei in stand-by come il mio televisore.

Il secondo motivo è che in questo momento ha bisogno di un uomo e sta scegliendo in una rosa di pretendenti alla quale, tuo malgrado, sei stato ammesso (si chiama ripescaggio random).
Ora, nella più favorevole delle ipotesi dopo essere stato valutato, misurato e pesato ed infine giudicato mancante, sarai scartato come una periferica di computer del 1982.
Nel caso più sfortunato sarai nuovamente idoneo (non trovando ella di meglio) e verrai di nuovo usato come è costume degli umani fare l'uno con l'altro.

In entrambi i casi soffrirai, quindi come diceva il mio sergente dei corpi speciali: preparati al peggio e non mollare mai la tua dignità neanche di fronte al pelo (perdono alle donne lettrici, ma questa frase è del sergente, mica mia!).

Vi è un'altra opzione che ometto per non generare in te una falsa speranza che tra l'altro covi già e quindi te la dico ugualmente: lei si innamorerà di te, mio splendido cavaliere, e partirete felici in sella alla tua Harley rombante, mentre in lontananza si ode la canzone dei blues brother: give me some loving, che aumenta in crescendo....Wow.
visir is offline  
Vecchio 12-06-2007, 13.23.40   #14
lordalbert
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-02-2006
Messaggi: 54
Riferimento: Me la da, non me la da...chi lo sa?

Citazione:
Originalmente inviato da visir
Visto e considerato che rispondi sinceramente e non ti sei offeso, mi lascio andare a un paio di considerazioni, per quello che valgono.

Partendo dal presupposto che, come si dice fra gentiluomini hai segnato un punto con la signorina in questione, la frequentazione può avere due spiegazioni.

Prima però dovresti dirci, con dovizia di perchè, come mai non ci sei assieme a questa ninfa leggiadra e casta, qualità conservate almeno fino all'incontro con te.... sicuro? Mi permetto anche un piccolo sorriso malizioso (fra amici).

beh, di "sicuro" nella vita c'è ben poco
Cmq non è successo niente.. quello che lei ha detto "non ho fatto con nessun'altro" solitamente è il minimo che possa esserci... Cmq, credo sia sincera.

Citazione:
Andando a caso, se tu, hai fatto la tua maschia figura lasciandola senza fiato per la tua prestanza amatoria e attonita per il tuo fascino raffinato non si spiega la "toccata e fuga" della pulzella.
Ma ammettendo nelle migliore delle ipotesi che ella, colta da ansia di conoscere altri uomini, abbia lasciato o omesso di rivedere te (maschione delle citate peculiarità) arriviamo al nostro presente e mi riaggancio alle due spiegazioni anticipate nel mio secondo capoverso.

La ragazza può frequentarti per due motivi.

Un motivo è che gli sei simpatico e ri-copulabile (in un futuro indefinito, ma non presente) e quindi sei in stand-by come il mio televisore.

Il secondo motivo è che in questo momento ha bisogno di un uomo e sta scegliendo in una rosa di pretendenti alla quale, tuo malgrado, sei stato ammesso (si chiama ripescaggio random).
Ora, nella più favorevole delle ipotesi dopo essere stato valutato, misurato e pesato ed infine giudicato mancante, sarai scartato come una periferica di computer del 1982.
Nel caso più sfortunato sarai nuovamente idoneo (non trovando ella di meglio) e verrai di nuovo usato come è costume degli umani fare l'uno con l'altro.

In entrambi i casi soffrirai, quindi come diceva il mio sergente dei corpi speciali: preparati al peggio e non mollare mai la tua dignità neanche di fronte al pelo (perdono alle donne lettrici, ma questa frase è del sergente, mica mia!).

Vi è un'altra opzione che ometto per non generare in te una falsa speranza che tra l'altro covi già e quindi te la dico ugualmente: lei si innamorerà di te, mio splendido cavaliere, e partirete felici in sella alla tua Harley rombante, mentre in lontananza si ode la canzone dei blues brother: give me some loving, che aumenta in crescendo....Wow.


Beh, innanzitutto non perderò la mia dignità

Che stia scegliendo, credo sia vero.... la pulzella mi ha sempre detto che cerca una persona stabile con cui avere relazione stabile.

Lei in questo periodo sta male perchè si dice interessat ad un ragazzo e crede di essere ricambiata... ma lui non riesce a staccarsi dalla sua ex (perchè non vuole, è chiaro) e lei è triste per questo.. e lo giustifica, cerca di capirlo, e di attendere... anche se ora non si sentono più... sembra che lui non voglia vedersi con lei (mmm situazione inversa alla mia )

Probabilmente non vorrà impegnarsi, attendere e vedere..
(anche se molto probabilmente si trasferirà e andrà ad abitare abbastanza lontano, e non mi ha detto nulla. Ho dovuto saperlo da terzi...)

Boh, a questo punto se vorrà, credo mi chiami....
lordalbert is offline  
Vecchio 12-06-2007, 15.23.02   #15
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: capire le ragazze

Boh, a questo punto se vorrà, credo mi chiami....

..si lo credo anchio...solo per finire di raccontarti (da amico) come si sta sviluppando l'esito con l'altro ragazzo..ex-fidanzato di un altra e che dice di non volerla vedere proprio per questo motivo...non manca davvero nulla,una ricetta completa...vedrai che si fara' risentire,eccome se si fara' risentire..
acquario69 is offline  
Vecchio 12-06-2007, 18.48.00   #16
demaservice
Ospite
 
Data registrazione: 10-06-2007
Messaggi: 12
Riferimento: capire le ragazze

Citazione:
Originalmente inviato da lordalbert
Ciao. Credo sia problema di molti, ma faccio fatica a capire il mondo femminile. Ho conosciuto ragazze molto contradditorie... con atteggiamenti contradditori... e non riesco a capirle...
Per caso conoscete dei libri, o qualcosa su cui informarmi... un modo per cominciare a capire

No, non sono ancora riusciti a scrivere un libro o un manuale su questo tema, da migliaia di anni l'uomo continua a non capire il mondo femminile..........ma non importa.............anzi meglio...........non svelare il mistero femminile.
demaservice is offline  
Vecchio 13-06-2007, 16.28.20   #17
lordalbert
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-02-2006
Messaggi: 54
Riferimento: capire le ragazze

situazione risolta

Dedotto che non le frega niente... probabilmente gli atteggiamenti "carini" che ha avuto erano dati da una mancanza d'affetto....

La prova che non fallisce mai "mi trasferisco. Vado a vivere per un po' a Londra, imparare bene l'inglese, e fare esperienze nuove, vivere da solo e cercare un posto di lavoro la.... Per 6 mesi o di più non ci sono."

Risposta: nessuna.

Credo ci sia poco da dire
lordalbert is offline  
Vecchio 13-06-2007, 18.29.41   #18
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Riferimento: capire le ragazze

Non conosco i libri, ma penso che se esistono dicono delle sciocchezze.

Ti propongo di osservare e fare delle domande. Le ragazze amano molto communicare e quindi risponderanno volentieri alle tue domande.

Saranno felici che un ragazzo vuole capirle davvero. Sei un uomo eccezionale. Non ascoltare le parole brutte e ciniche di Visir.

Molte donne s´innamorano dei gay perché loro sono interlocutori fantastici che vogliono davvero capirle.
Lucy is offline  
Vecchio 13-06-2007, 19.26.42   #19
querelle
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 18-04-2007
Messaggi: 48
Riferimento: capire le ragazze

Citazione:
Originalmente inviato da Lucy
Non conosco i libri, ma penso che se esistono dicono delle sciocchezze.

Ti propongo di osservare e fare delle domande. Le ragazze amano molto communicare e quindi risponderanno volentieri alle tue domande.

Saranno felici che un ragazzo vuole capirle davvero. Sei un uomo eccezionale. Non ascoltare le parole brutte e ciniche di Visir.

Molte donne s´innamorano dei gay perché loro sono interlocutori fantastici che vogliono davvero capirle.

Ma per favore, eri partita bene: "interlocutori fantastici". Ma lo vogliamo capire che l'uomo è sempre la stessa pappa da che mondo è mondo. Tutto quellìinteresse di cui parli secondo te è spassionato...fine a se stesso. Non sarà per riprodursi (ragione, di cui se si ha la consapevolezza, nobilissima) ma sempre per qualcosa sarà. Poi mi sembra, come nella canzone di Elisa "quante cose che non sai di me?" che la donna sia un mondo a parte di difficile interpretazione. Non dico che sia semplice, ma il problema, è il problema UOMO. Il sesso serve a mettere al mondo i bambini e basta. Per il resto, noi siamo nostri e diversi molto meno di quanto pensiamo. Con affetto (...ed un pò di risentimento ammetto).
querelle is offline  
Vecchio 13-06-2007, 20.34.18   #20
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Riferimento: capire le ragazze

a Querelle:

Si può sempre fare misteriosi, non c´è problema.

Il vero problema è se due individui non si capiscono bene e sono infelici, e quelche volta anche depressivi.

Io preferisco quando un uomo me capisce. Anche se fa uno sforzo divino non me capirà mai 100 %, solamente fino a un certo punto.

P.S. Ho riso leggendo il tuo post un poco arrabbiato. Grazie.
Le persone arrabbiete dicono spesso delle cose veramente interessanti.
Lucy is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it