Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 11-10-2007, 23.09.25   #11
ciclico
Ospite
 
L'avatar di ciclico
 
Data registrazione: 28-02-2007
Messaggi: 13
Riferimento: familiari di malati mentali

...ti svegli e " vedi " che la tua vita non è poi così difficile da affrontare; si vive per obiettivi da raggiungere sotto la propulsiva forza degli stimoli. Dentro ognuno di noi.

Le energie, certo, non sono infinite, ma possono essere incrementate e il solo fatto di esserne convinti rappresenta uno stimolo. Le energie psichiche sono un bene prezioso, da centellinare con cura perchè la salute della nostra mente è qualcosa di fondamentale, necessario, imprescindibile.

Si può,è possibile gestire il tutto, però mi piace pensare che siamo un continuum vivente e non una sommatoria di qualcosa.

Di sicuro, da ciò che scrivi,credo ti trovi in difficoltà nella gestione di te stessa, però non hai l' esclusiva, non sei speciale in questo senso.

Sono passato per i corridoi del Cim di un ospedale di Roma, dove vedevo il pavimento come una sottile lastra di vetro, pronta a frantumarsi sotto i miei piedi, ogni volta che portavo i panni puliti a mia madre. Avevo 8 anni..9..10..11..12..

Che cosa ne sapevo io di come gestire i miei stati d' animo, le mie emozioni che, come il magma, cercavano una via d' uscita e non la trovavano se non nell' aggressività che mi caratterizzava. Per non parlare del mio mondo racchiuso in un bozzolo permeato dalla fantasia.

Si può, perchè io come te non sono speciale.

Ciao, Riccardo.
ciclico is offline  
Vecchio 14-10-2007, 21.08.56   #12
senzanome
Ospite abituale
 
L'avatar di senzanome
 
Data registrazione: 17-04-2006
Messaggi: 163
Riferimento: familiari di malati mentali

vabbè... stasera mi è tornata l'allegria.
un tempo giusto direi, da quando mi era passata, il tempo di elaborare.

mi sono ricordata delle mie risorse. sembrerà strano ma effettivamente bisogna in alcuni casi fare appello alle proprie naturali risorse.

stesera ero in ospedale. c'era una paziente che riferendosi ad un'altra ricoverata asseriva che quest'ultima era fuori di testa. poi si è girata verso mia madre e le ha chiesto con l'aria più candida che mai se avesse mai conosciuto una persona fuori di testa.
mi è venuto così da ridere (senza poterlo fare), soprattutto per l'espressione di mia madre che le ha risposto "e come no!".

l'episodio di per sè comico e degno di una gag di totò mi ha fatto ricordare le mie risorse per affrontare i problemi, ovvero l'ironia.

tornando a casa io e mia madre abbiamo preso l'ascensore con la nostra vicina, una signora, come dire.., eccentrica. appena se ne è andata ho detto a mia madre: "siamo circondate!".
mia madre ha capito al volo e abbiamo riso.

che poi è la verità. siamo davvero circondate.
senzanome is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it