Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 29-12-2007, 14.28.45   #1
sirmione
Ospite
 
Data registrazione: 11-12-2007
Messaggi: 24
Quei parenti mangioni...

...quando una bocca si riempie piu del dovuto attrae la mia attenzione, quando poi persevera nella ruminazione riesce ad infastidirmi oltremodo e se si tratta di parenti piu che adulti mi provoca un senso di ribellione!...allora, queste feste, sono solo una grande, avida mangiata? E i vs parenti come sono?
sirmione is offline  
Vecchio 29-12-2007, 17.15.34   #2
solarina
Ospite
 
Data registrazione: 11-12-2006
Messaggi: 14
Riferimento: Quei parenti mangioni...

Citazione:
Originalmente inviato da sirmione
...quando una bocca si riempie piu del dovuto attrae la mia attenzione, quando poi persevera nella ruminazione riesce ad infastidirmi oltremodo e se si tratta di parenti piu che adulti mi provoca un senso di ribellione!...allora, queste feste, sono solo una grande, avida mangiata? E i vs parenti come sono?


io praticamente non ho parenti,quindi,mi risparmio
i mega pranzi e le mega cene.
Comunque,penso anche io che le feste,siano solo
una grande avida mangiata,secondo me,il Natale e
il capodanno,sono l'apotesosi dell'ipocrisia.
solarina is offline  
Vecchio 30-12-2007, 16.59.59   #3
feng qi
Ospite abituale
 
L'avatar di feng qi
 
Data registrazione: 15-10-2005
Messaggi: 560
Riferimento: Quei parenti mangioni...

Citazione:
Originalmente inviato da sirmione
...quando una bocca si riempie piu del dovuto attrae la mia attenzione, quando poi persevera nella ruminazione riesce ad infastidirmi oltremodo e se si tratta di parenti piu che adulti mi provoca un senso di ribellione!...allora, queste feste, sono solo una grande, avida mangiata? E i vs parenti come sono?

Tutti quanti tendiamo e tentiamo di riempirci con qualcosa.

E l'organo maggiormente usato per il riempimento é proprio la bocca.

Alcuni si riempiono la bocca col cibo, altri con le critiche verso gli altri, altri con parole vuote.

Altri non riempiono la bocca ma il proprio orgoglio...

Voglio dire...tutti noi abbiamo dei vuoti terribili da colmare per calmare il dolore in noi, la rabbia, il vuoto, il bisogno. E ognuno si dà pace come può.

In coloro che si riempiono la bocca io vedo persone che come me cercano un momento di "riempimento", di appagamento.

Tu dovresti andare al di là di ciò che appare e nutrire te stessa nella compassione per chi ha bisogno di ruminare, come gentilmente dici tu.

E forse non dovresti paretcipare più a feste che per te non hanno senso. Il Natale é la festa del dono per eccellenza, della unione familiare.

Tu capisci queste cose?

Le senti in te?

o ho amici atei che vivono il Natale nella dedizione ad amici e persone bisognose. Sono ammirevoli.

Invece non c'é niente di più triste di una persona che festeggia il Natale disprezzando i suoi commensali, il suo stesso sangue, e mostrando in ciò una ridotta capacità di amare il prossimo, e dimenticando il vero significato del Natale proprio mentre guarda gli altri.

feng qi
feng qi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it