Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 11-01-2008, 18.53.28   #11
Ancheio
Ospite
 
Data registrazione: 11-01-2008
Messaggi: 4
Riferimento: Il mondo non mi piace

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
Pero' ne hai dati una valanga di consigli!
C'e' da lavorare sodo, uno psicologo puo' anche andar bene per iniziare, o magari una terapia di gruppo come lo psicodramma. In realta' va bene qualsiasi cosa promuova la conoscenza di se stessi....

Si, lo psicodramma non è male..ma io lo vedo più come passo successivo..!!Se sei un pò chiuso di tuo può essere una terapia un pò forte..e anche un pò imbarazzante
Ancheio is offline  
Vecchio 11-01-2008, 19.32.30   #12
-Ivan-
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-03-2007
Messaggi: 49
Riferimento: Il mondo non mi piace

Citazione:
Originalmente inviato da dinoran
dimenticavo..Ivan,io ho lasciato economia più o meno x i motivi che hai esposto tu:mi sono reso conto che stavo entrando in un ordine di idee che ti chiudeva la mente..sono passato poi a scienze politiche,più che x un reale interesse,x il fatto che è abbastanza varia come materie,ed essendo io indeciso(a dir poco),mi è sembrato un rifugio comodo..magari in futuro capirò che è stata una scelta sbagliata e che ,se proprio volevo una laurea,dovevo scegliere un'altra facoltà..ma ora come ora,non avendo ancora una vera passione,sto cercando di "farmela piacere"...penserete che è sbagliato,ma qui nel mio caso specifico entrano i rapporti con la famiglia..magari prenderò una laurea che nn mi servirà a molto e "perderò"(ma come ho detto alla fine se imparerò qualcosa non sarà uno spreco totale)altri 2 anni(almeno)..però a questo ci ho già pensato un sacco di volte,e ho realizzato che preferisco andare avanti e basta..ormai ho un'età e non è tempo di cambiare facoltà un'altra volta

Il fatto è: "ma tu vuoi una laurea?", se sì, perchè?
Io me lo chiedo ogni giorno, sono svogliato e questa svogliatezza vorrà dire qualcosa, mi rispondo che una laurea mi serve per lavorare perchè oggi senza laurea rischi di combinare poco, ma lo credo davvero o è la scusa che mi dico per convincermi?
Oggi dovevo studiare, sono stato tutto il pomeriggio a leggere un libro (niente a che vedere con le materie universitarie) ed ho provato immenso piacere, questo piacere non lo provo più quando studio informatica ma so che non lo proverei studiando alcuna materia universitaria. Lavorando sarebbe ancora peggio perchè non avrei tempo da dedicare alle mille passioni che ho solo che ancora non so quale di queste passioni possa essere duratura e possa far diventare un lavoro.
Non ho una strada da prendere ancora così continuo a "far nulla", almeno agli occhi estranei non faccio nulla ma in realtà non sono mai stato così attivo e produttivo, non credo di essere mai cresciuto come in questi ultimi due anni.
Credo che anche tu debba cercare di scovare qualcosa che ti accende la passione, di certo qualcosa c'è ma forse per trovarlo devi prima provarne un pochino, quindi non aspettare a buttarti nelle cose, prova e magari troverai quello che cerchi.
-Ivan- is offline  
Vecchio 11-01-2008, 19.47.45   #13
kore
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-07-2007
Messaggi: 343
Riferimento: Il mondo non mi piace

Anche la cognitivo-comportamentale è efficace.
Dicono che basti ripetere un'azione per nove volte di seguito perché sia stabilmente acquisita nel nostro bagaglio di esperienze/competenze.
Non so quanti parcheggi ha dovuto fare Ancheio, ma ha affrontato la situazione nell'unico modo possibile (bravo!).
Come diceva Fritz Pearls (Gestalt): l'unica via è passarci attraverso.
Ovviamente non sta scritto da nessuna parte che tu debba farlo da solo e senza incoraggiamenti.
Per tornare alle psicoterapie, le fanno anche alla Usl, sono gratuite, anche se c'è una lista d'attesa, oppure possono giovarti i gruppi di auto-aiuto, altrettanto gratuiti e molto efficaci. L'ho gia segnalato altre volte, ma ecco un sito utile dove puoi scaricare anche materiale informativo: www.lidap.it
In bocca al lupo!
kore is offline  
Vecchio 11-01-2008, 20.18.28   #14
Ancheio
Ospite
 
Data registrazione: 11-01-2008
Messaggi: 4
Riferimento: Il mondo non mi piace

Citazione:
Originalmente inviato da kore
Anche la cognitivo-comportamentale è efficace.
Dicono che basti ripetere un'azione per nove volte di seguito perché sia stabilmente acquisita nel nostro bagaglio di esperienze/competenze.
Non so quanti parcheggi ha dovuto fare Ancheio, ma ha affrontato la situazione nell'unico modo possibile (bravo!).
Come diceva Fritz Pearls (Gestalt): l'unica via è passarci attraverso.
Ovviamente non sta scritto da nessuna parte che tu debba farlo da solo e senza incoraggiamenti.
Per tornare alle psicoterapie, le fanno anche alla Usl, sono gratuite, anche se c'è una lista d'attesa, oppure possono giovarti i gruppi di auto-aiuto, altrettanto gratuiti e molto efficaci. L'ho gia segnalato altre volte, ma ecco un sito utile dove puoi scaricare anche materiale informativo: www.lidap.it
In bocca al lupo!

Mi piace questa collaborazione
L'unione fa la forza!!

P.s: Io ho dovuto fare più di nove parcheggi
Ancheio is offline  
Vecchio 12-01-2008, 15.19.42   #15
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: Il mondo non mi piace

Citazione:
Originalmente inviato da Ancheio
Si, lo psicodramma non è male..ma io lo vedo più come passo successivo..!!Se sei un pò chiuso di tuo può essere una terapia un pò forte..e anche un pò imbarazzante

E' vero, pero' quando ti lasci andare e' una esperienza meravigliosa.
Yam is offline  
Vecchio 12-01-2008, 20.05.40   #16
Ancheio
Ospite
 
Data registrazione: 11-01-2008
Messaggi: 4
Riferimento: Il mondo non mi piace

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
E' vero, pero' quando ti lasci andare e' una esperienza meravigliosa.

Si, immagino..
Deve essere veramente emozionante...
Li gridi al mondo i tuoi problemi, chi sei, chi vorresti essere...
Capisci te e fai capire agli altri..
Faccimo un raduno e lo trasformiamo in un gigante psico-dramma !!
Scherzi a parte..mi dispiace che dorian non si sia più aggiunto alla discussione..stanno uscendo cose carine..
Ancheio is offline  
Vecchio 13-01-2008, 01.53.04   #17
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: Il mondo non mi piace

Citazione:
Originalmente inviato da Ancheio
Si, immagino..
Deve essere veramente emozionante...
Li gridi al mondo i tuoi problemi, chi sei, chi vorresti essere...
..


La chiave che fornisce le profonde esperienze di insight, vere e proprie piccole illuminazioni, e' lo scambio dei ruoli o l'immedesimazione in oggetti del vissuto giocato (parlo da utente non da psicoterapeuta, tra l'altro la mia esperienza risale a molti anni or sono...).
Lo psicodramma (ho praticato quello moreniano), ma anche la gestalt, mi ha aiutato a perdonare mio padre, per esempio, scoprendo che le difficolta' che lui aveva con me io le stavo avendo con mio figlio e che a sua volta lui le aveva avute con suo padre (coazione a ripetere). Questo l'ho compreso irrazionalmente, direi piu' su un piano emozionale, immedesimandomi nel ruolo di mio padre. Valori come la comprensione e la tolleranza, il perdono sono cio' che lo psicodramma ci aiuta a scoprire, rivelandoci i limiti e le difficolta' di ognuno, aiutandoci a scoprire che l'alro da se e' imperfetto e soggetto ad errori...esattamente come lo siamo noi.
Una volta giocai un sogno in cui c'era un tavolo. A sopresa la conduttrice mi fece immedesimare nell'oggetto tavolo. Io iniziai a dire: "tutti mi usano, appoggiano le loro cose sopra di me...." l'insight fu molto potente.....
Yam is offline  
Vecchio 13-01-2008, 23.36.29   #18
NebbiaINvalPadana
Ospite abituale
 
L'avatar di NebbiaINvalPadana
 
Data registrazione: 28-12-2006
Messaggi: 158
Riferimento: Il mondo non mi piace

Hai lasciato che la situazione degenerasse, ma non sei uno stupido, questo si capisce da come scrivi, e dal fatto che spesso gli stupidi sono presuntuosi, cosa che tu non sei affatto.
Con questo non voglio alimentare una discussione su chi o cosa sia stupido.

Devi fare delle scelte, e non avere paura di fare quelle sbagliate. Intanto perchè non esiste giusto o sbagliato, quindi già di per se non ha molto senso, perchè è come avere paura di qualcosa che non esiste.
Metti a frutto le tue capacità riflessive. Se pensi che qualcuno ti possa chiedere dire o pensare, fregatene. Sorridi e minimizza. Facile da fare? No. Col tempo scoprirai che se si vuole fare qualcosa lo si può fare.

Il motivo principale che mi ha spinto a rispondere è che tu hai scritto "mi chiedevano perchè non uscivo", e lì mi è scattata la molla perchè ho visto me. Quindi non sei autorizzato a pensare di non potercela fare.

Un po' di coraggio e di "chi se ne frega se", e gli ingranaggi cominciano a girare.
NebbiaINvalPadana is offline  
Vecchio 14-01-2008, 13.11.02   #19
dinoran
Ospite
 
Data registrazione: 25-12-2007
Messaggi: 4
Riferimento: Il mondo non mi piace

Sto iniziando a pensare di rivolgermi a qualche psicologo (magari all'interno dell'università,dovrebbe esserci un sostegno gratutito),anche se nn so quanto possa aiutarmi..durante la giornata continuo a fare cose che mi fanno perdere un sacco di tempo(anche accendere il computer..una volta acceso nn mi stacco e navigo dappertutto,guardo siti di cui nn mi frega niente,controllo la mail ogni quarto d'ora ecc.),e credo che un primo piccolo passo sia riconoscere questi momenti e trovare la forza di non tuffarmici dentro..non lo so ma al momento l'unica cosa "utile" che posso fare e che mi viene in mente è studiare x gli esami che avrò fra un mese...ci sarebbe anche una ragazza che ho conosciuto da poco e che cmq finora si è mostrata disponibile ad ascoltarmi,io nn la cerco mai perchè ogni volta mi sembra di fare sempre le stesse cose,parlo sempre e più o meno sempre di me,è come se cercassi aiuto in ogni persona,e nn sento mai l'esigenza di darlo io un aiuto...qualsiasi persona incontri,cerco subito di mettere le cose in chiaro..come se cercassi di far capire che ho problemi e che con me non puoi avere un rapporto normale..oppure divido le persone in categorie e mi baso su questa mia divisione x instaurare rapporti,spesso sbagliando...anche i miei amici sono diversi da me,e mi sono messo in testa di cercare di frequentarli il meno possibile,è anche x questo che vorrei partire.........cmq mi rendo conto che qst sono situazioni personali e nn pretendo consigli..nn fate caso se nn scrivo,se nn lo faccio è perchè nn sempre mi va,e su molte cose sono ignorante e nn saprei cosa dire(mancanza di opinioni;-),cmq leggo sempre..grazie di cuore a tutti!
dinoran is offline  
Vecchio 15-01-2008, 10.04.05   #20
faqir
Ospite abituale
 
L'avatar di faqir
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 48
Riferimento: Il mondo non mi piace

Citazione:
Originalmente inviato da dinoran
Salve a tutti
ho 25 anni e sono uno studente universitario mooolto indietro con gli esami...mai lavorato,mai fatto niente nella vita...sono in una situazione direi pessima,e nn essendo completamente ebete questo mi pesa nn poco...io credo che la ragione principale stia nel mio modo di essere..sono un passivo la cui maggiore occupazione nella vita è stata quella di rigirarsi attorno ai propri pensieri..sono una persona "ingrippata"dalla nascita...

ma io vorrei avere qualità tali che nessuno si possa permettere di dirmi "a te rubano anche le mutande"(esempio)

Gentile Dinoran,
Ognuno di noi è un "essere unico" e irripetibilie, ognuno di noi ha le "sue qualità" proprie e personali, qualità che sono solo "sue", perciò non "distrarti" con le qualità degli altri ma "sviluppa" le tue, e senza cercare il consenso ed il plauso altrui, ci sarà sempre qualcuno che non sarà consenziente a te e a quello che sei. E' più utile imparare ad "essere" ciò che già abbiamo "in noi" che ad inseguire ciò che...non abbiamo.

Tu per esempio mi sembri una persona con una grande "sensibilità", qualità quasi sconosciuta ai nostri giorni dove regna l'insensibiltà e l'arroganza, e forse è anche per questa tua sensibilità che trovi ..difficoltà ad inserirti in questo mondo, ma credimi ci sono ancora molte persone che vale la pena frequentare e conoscere.

Hai poi un altro grande dono hai 25 anni, sei nel pieno delle tue energie ...vai e vivi

saluti
faqir
faqir is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it