Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 02-01-2004, 15.12.20   #1
alessandro f.
Ospite
 
Data registrazione: 01-01-2004
Messaggi: 15
...provocando...

...tanti pensieri ho letto riguardo ai nostri stati d'animo.. e se io vi dicessi che probabilmente sarebbe opportuno sbattersene di tante pippe mentali? quanti di voi mi manderebbero a quel paese?

PS:..cosa di cui sarei anche felice visto che sono il primo a farmele...
alessandro f. is offline  
Vecchio 02-01-2004, 15.47.14   #2
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Io non ti mando a quel paese...ti dico che ognuno è diverso dall'altro, io sono molto sensibile, come faccio a buttarmi tutto alle spalle? Poi c'è chi ci riesce, ma credo che il pensiero profondo faccia bene, serve a migliorare noi stessi. Piangersi addosso...no!...non serve a niente e a nessuno.
La leggerezza del vivere deve essere equilibrata dalla consapevolezza di viverla...non trovi?
Vi@nne is offline  
Vecchio 02-01-2004, 16.10.15   #3
alessandro f.
Ospite
 
Data registrazione: 01-01-2004
Messaggi: 15
...ringraziamenti...

....ti ringrazio per la risposto e ti faccio presente qualora tu non l'abbia già visto che ho risposto al tuo messaggio sulla malinconia...

...il mio non è un discorso di sensibilità...
quella appartiene anche a me..
..probabilmente è un discorso "tecnico"...
affrontare problemi con altri occhi..
...mentre parlo mi torna spesso la parola "leggerezza"... ed è proprio quella che mi permette di affrontare le situazioni col sorriso tarando a priori tutto ciò che ritengo "inutile"...
...una volta una ragazza mi disse:"credo che tu voglia scandagliare troppo la tua vita..rischiando anche di perderti in labirinti che non ti porteranno a nulla" forse è proprio così cercare l'equilibrio anche nella conoscenza evitando di arrivare in un "profondo" senza vie d'uscita...

..preferisco un bel bagno di sole..
alessandro f. is offline  
Vecchio 02-01-2004, 16.13.16   #4
Woodstock
Ospite abituale
 
L'avatar di Woodstock
 
Data registrazione: 10-12-2003
Messaggi: 48
Non c'è bisogno di mandare a quel paese, a maggior ragione se la provocazione è fatta con un intento positivo.

Con molta semplicità, dico che spesso con "pippe mentali" si bolla qualsiasi tentativo di vivere e pensare la propria vita più in profondità, fatto che spesso richiede un lavorìo intenso e a volte tormentoso. La "pippa mentale" avviene solo quando si rimane bloccati, per una volontà inconscia, sullo stesso punto, ma anche questo caso specifico è un segnale per poter individuare i meccanismi che non ci fanno andare avanti nel nostro cammino.

Molte persone che vivono a un livello più superficiale (non mi riferisco a te, ovviamente, né con questo voglio dare un giudizio di valore sulle suddette persone, ma solo esprimere una mia opinione) si sentono probabilmente "minacciate" nel loro quieto vivere e nella loro "beata ignoranza" da chi sta facendo un percorso umano profondo, ed è probabilmente un'esigenza di autodifesa che le porta a estendere a ogni tipo di riflessione e sentimento il concetto di "pippa mentale".
Woodstock is offline  
Vecchio 02-01-2004, 16.27.38   #5
alessandro f.
Ospite
 
Data registrazione: 01-01-2004
Messaggi: 15
...non mi interessa dare una definizione del termine... sò che hai capito quello che intendevo e questo mi interessa... ciò che invece volevo sottolineare è il mio interesse nella ricerca di quella linea di confine tra il conoscersi e il perdersi sottolineando appunto che è una linea molto sottile... solo lì posso vivere sereno... e questo è ciò che più mi interessa..

mi autocomplimento per le 156 ripetizioni
alessandro f. is offline  
Vecchio 02-01-2004, 16.32.27   #6
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
La vita, sappiamo, che è anche bella, ma se fin dall'infanzia, tre anni, hai dovuto imparare a pararti...dimmi come si fa poi in età adulta a non farlo più...E' una cosa istintiva che non puoi gestire...fa parte di me...Vivere il mio profondo quotidiano è automatico, mi è servito anche per la separazione..."se...parare"... parare se stessi...non invidio tutti quelli che affrontano la vita con stupidità, sicuramente la vivono meglio di me, ma si perdono tante di quelle fermate...di questo treno meraviglioso che si chiama...vita...
Concludo dicendo che le pippe mentali appartengono a chi non va avanti, a chi si blocca nei momenti forti, io no...cammino sempre...
so che un altro giorno arriva, e fino a che ci sono le stelle in cielo nessuno mi toglierà la speranza di un futuro migliore.
Vi@nne is offline  
Vecchio 02-01-2004, 16.35.22   #7
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
...dimenticavo...
Conoscersi! Ma è proprio lì il punto! Proprio perchè mi conosco elaboro la vita in modo che mi faccia meno male, e soprattutto so vedere il lato bello...non è poco...niente pippe quindi...ma affrontare tutte le cose che ci capitano.
Vi@nne is offline  
Vecchio 02-01-2004, 18.09.37   #8
Alby83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 91
Ho tanti amici che mi dicono sempre questa cosa:

"Ma quanti problemi! Fregatene o non vivi più!"

Ecco, non la vedo proprio così, vivere una vita superficiale, che non ragiona, non pensa e medita su ogni cosa che ci succede è spoglia...perde il suo senso profondo. Certo, non che OGNI cosa io debba fare stia giorni e giorni a pensarci su, però certo soprattutto nei rapporti interpersonali penso molto, mi chiedo se ciò che sto facendo, il modo in cui mi comporto sia corretto e magari possa urtare la sensibilità altrui...
Alby83 is offline  
Vecchio 02-01-2004, 21.48.44   #9
alessandro f.
Ospite
 
Data registrazione: 01-01-2004
Messaggi: 15
..provocando 2...

...scusa vi@nne ma questa non l'ho capita...
...vivere con leggerezza vuol dire vivere con stupidità?...
...oppure ho solo frainteso...
alessandro f. is offline  
Vecchio 02-01-2004, 21.53.39   #10
alessandro f.
Ospite
 
Data registrazione: 01-01-2004
Messaggi: 15
...vedo con piacere che la provocazione ha fatto parlare di sè...
...alby io non parlo di vita superficiale... e nemmeno di fregarsene... parlo di un'operazione forse anche più complicata...
....separare ciò che può essere conoscenza Creativa da quella Autodistruttiva...

grazie a tutti
alessandro f. is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it