Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 18-01-2004, 12.09.37   #1
edera
 
Messaggi: n/a
bustina di plastica

sono un po' di giorni che mi sento come la bustina di plastica che stava nel film 'american beauty'.
Effettivamente mi sono capitate cose brutte,paurose che riguardano la mia salute.
Tutto e' cambiato,i miei occhi sono diversi.
Mi faccio molto coraggio, ma e' come se fossi diventata due fiumi
che scorrono insieme,l'uno accanto all'altro.
la bustina di plastica del film rende meglio di come posso farlo io quel che sento.
Se pensavo di non avere grinta(vi ricordate il mio post di qualche tempo fa'?) adesso so che la devo cercare,trovare e usare.
a volte sono anche molto felice.
a presto.
 
Vecchio 18-01-2004, 23.13.09   #2
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Ciao Edera,
tieni presenta che l'edera e una pianta molto robusta, a volte se ne pianti un piccolo rametto dopo qualche anno ti fa diventar matto per tagliarla. Arrampicati sul muro della vita.
Mi dispiace non conosco la bustina del film (ho resistito neanche fino alla fine del primo tempo) e non ho letto il tuo post di tempo fa, ma da quello che scrivi mi sembra che qualcosa sta succedendo sta migliorando, per consolarti ti giro una frase che può sembrare una di quelle scritte sulla carta dei cioccolatini, ma che secondo me è una grande verità: "Non esiste la malattia incurabile, esiste il malato incurabile."
Come dice Ballantini nell'imitazione di Gianni Morandi:"Forza che ce la puoi fare".

Ultima modifica di Uno : 18-01-2004 alle ore 23.15.50.
Uno is offline  
Vecchio 18-01-2004, 23.25.37   #3
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
beatifull!

un perdente consapevole, in una società composta in gran parte da perdenti ignari: padre e marito insoddisfatto nella vita e negli affetti, in preda ad una angosciante crisi di mezz'età che lo sta facendo sprofondare in una depressione senza speranze. Nel momento in cui Lester realizzerà che i fatti della vita possono realmente cambiare e che il problema esistenziale si basa anzitutto sul preconcetto e sulla giusta interpretazione della propria esistenza, nel suo volto apparirà il primo autentico sorriso...


E' solo la trama del film...della bustina di plastica non mi ricordo.

Se hai realizzato che: "i fatti della vita possono realmente cambiare" e "sulla giusta interpretazione della propria esistenza", bè...sul tuo volto apparià un sorriso e potresti insegnare a molti.

Tanti auguri
tammy is offline  
Vecchio 19-01-2004, 08.26.21   #4
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Forza Edera...metticela tutta, spirito e corpo vanno insieme!
Ti penso e ti sono vicina!
Vi@nne is offline  
Vecchio 19-01-2004, 19.29.06   #5
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Cara Edera

posso assicurarti che c'è un senso a tutto nella vita. Tutto sta nel cercare di comprendere, e nel trasformare.

La vita è una grande immensa aula scolastica dove si avvicendano insegnati di ogni genere. A noi tocca il compito di apprendere e trasformarci.

Pensa a quanto costa ad un bambino imparare a scrivere e riconoscere una lettera dell'alfabeto.

Non è facile per nessuno questa scuola ma se siamo venuti qui c'è una ragione.

Ti abbraccio
Mary
Mary is offline  
Vecchio 20-01-2004, 21.26.26   #6
dana
Ospite abituale
 
L'avatar di dana
 
Data registrazione: 18-10-2003
Messaggi: 0
cara Edera, in bocca al lupo!

"solo il dolore insegna cos'è la vita senza il dolore"

dana is offline  
Vecchio 20-01-2004, 21.43.21   #7
edera
 
Messaggi: n/a
grazie a tutti /e.
Sicuramente cio' che sto vivendo e'un momento unico dacui uscira'
per forza il meglio di me.
Grazie per la vostra delicata compagnia.
 
Vecchio 21-01-2004, 20.52.39   #8
amelie
Ospite
 
Data registrazione: 21-12-2003
Messaggi: 4
Io ricordo molto bene la bustina di plastica, e, senza voler trovare per forza il lato pessimista della cosa, penso che ci troviamo molto spesso in quella condizione... un po' divisi e sospinti da mille circostanze... almeno per me è così.
Però penso anch'io, come hai detto tu edera, che tutto questo serva a tirare fuori il meglio di noi, a crescere e a formarci... alla fine si ricade sull'emblema del vivere o meno anche le esperienze negative...
Anch'io ti auguro buona fortuna
amelie is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it