Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 09-06-2002, 13.29.06   #21
babytronic
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 09-06-2002
Messaggi: 1
action

Cara Karol, prima di risponderti ho dato un'occhiata alle reazioni degli altri partecipanti al forum. PIu' che risponderti, mi pare che ognuno dia un'immagine del proprio stato d'animo. con l'aggiunta di qualche stratagemma per scampare alla profonda solitudine nella quale queste persone si trovano. Io stesso ho sperimentato questa condizione, piu' volte.

considera i punti seguenti:

1. chi scrive in questo sito ha verosimilmante la tendenza ad un'introspezione di gran lunga piu' accentuata che la media della popolazione, immagino. Chi poi ti risponde vive probabilmente un a condizione non troppo distante dalla tua (in linea di principio io stesso). Quindi non dara' certo il massimo delle garanzie di fornire una soluzione valida alla tua situazione. Morale: pur avendo buona volonta' , forse non saremo poi cosi' efficaci nel risolvere il tuo problema.

2. quando ho un problema e con i miei mezzi non riesco a risolverlo, vado controcorrente, ovvero contro quello ch emi pare sia la via giusta, una volta verificato che ripetutamente esse risulta inefficace (sebbene sulla carta appaia la piu' ragionevole). Penso tu debba RISCHIARE, buttandoti al di la' della tua condizione, come hai percaltro gia' fatto con il tuo ex marito (e mi pare ne sia rimasta soddisfatta). Bada bene, il rischio non implica successo, pero' conduce almen o ad un'inversione di rotta.

3. ed ora un po' di pragmatismo, dopo tante parole (siamo fatti di mente e corpo, ricorda).

a. bambino: prendi una baby sitter, se hai i soldi per farlo, lascialo a tua mamma se puoi, descrivi un spazio di tempo per te.

b. gente: ho letto "meglio soli che mal accompagnati". Vero, pero' preferisci essere non solo e ban accompagnato!!! Ergo: esplora di tutto. Esempi: 1) associazionismo nella tua zona (vedi sito interenet del tuo comune); 2) siti internet di contatti personali (ma non esporti troppo); 3) viaggi (una settimana nel Magrheb costa pochissimo ora e ti fa conoscere un sacco di gente - un crociera e' anco meglio); 4) attivita' della chiesa (se credi); 5) organizza cene a casa tua, dopo due o tre volte il gruppo ha la tendenza ad impinguarsi di amici di amici; 5) feste pubbblica, fiere, congressi. In ogni caso, "buttati" verso le persone, sorridi sempre, sii gentile, mostra carattere.

E' un processo che necesita una massa critica: quando frequenti 20-30 persone, il tuo entourage avra' la tendenza ad ingrandirsi e saturare il tuo tempo libero. Statisticamente (e qui raggiungiamo il climax del pragmatismo), se fai cosi' e' quasi impossibile non trovare qualcuno di decente col quale fare progetti e cose.

Non vorrei essere duro, ne' volgera, pero' mi sento di darti il seguente stimolo verbale (che il moderatore non me ne voglia, lo facci in buona fede): "alza il culo, e gettati fuori casa, ovvero fai il tuffo nel mondo, quello esterno, vedrai che c'e molto da scoprire, di buono e anche di cattivo".

Un bacio a tutti.

Babytronic
babytronic is offline  
Vecchio 09-06-2002, 14.20.39   #22
Pie'oh'pah
 
Messaggi: n/a
mah...

Tanti paroloni (io sono ignorante, mi tocca andare a cercare il vocabolario... ) per dire praticamente le stesse cose che avevamo già detto?



Pie
 
Vecchio 09-06-2002, 14.52.26   #23
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Di' un po' Pie': sei di malumore oggi?

Ti pare l'accoglienza da dare ad uno che scrive il suo primo messaggio?

E poi a me non sembravano le "stesse cose", Baby è l'unico che ha dato dei consigli pratici, e non mi pare che fossero scemenze.
Comunque l'importante è che servano a Karol, e una voce in più può solo far bene.
784 is offline  
Vecchio 09-06-2002, 15.46.28   #24
Pie'oh'pah
 
Messaggi: n/a
Si si, sono di malumore...qua è tutto allagato e i fiumi sono straripati, piove in continuazione e ho sonno! (ah no, ora è uscito il sole, tanto per smentirmi!)

E' solo che li ho trovati molto superficiali come consigli...soprattutto il "lascia il bambino con la babysitter"...sarò io ad essere esagerata, ma non riuscirei mai a mollare il mio con babysitter e nonne varie per mettermi a dare cene e feste...mi sa tanto di "scarica l'impiccio a qualcun'altro e vai a divertirti"...come se poi karol non stesse in pensiero per tutto il giorno!

Mi hanno dato l'impressione dei classici consigli dati da chi non ha la minima idea di come stanno le cose...poi magari mi sbaglio di brutto...però...eppoi chi li ha dati è un uomo, non so quanto ne possa sapere un uomo di come si vive da "mamma sola"...e non è per essere sessista!

E comunque il fatto di trovare dei gruppi, delle associazioni di cui entrare a fare parte era già stato consigliato...mi riferivo a questo quando ho detto che erano le stesse cose!


Poi...niente, ho un modo di esprimermi molto brusco a volte, prima o poi ci farete l'abitudine!




Pie
 
Vecchio 12-06-2002, 00.54.43   #25
karol
Ospite abituale
 
L'avatar di karol
 
Data registrazione: 28-05-2002
Messaggi: 40
grazie babytronic.
già lo sto facendo quello che tu mi consigli. lo sto facendo ritagliando spazi per me e cercando le occasioni migliori per tovare gente a me affine e, soprattutto, pronta a mettersi in gioco emotivamente, uomini o donne che siano... ma credimi non è facile.... il mio problema non è riempirmi la vita di persone o di cose...
piuttosto è di trovare persone con cui discutere e condividere sul senso da dare a questa vita...
e finora si contano sulla punta delle dita...e così certe volte mi scoraggio e mi sembro l'unica stupida pronta ad essere sincera fino in fondo...
addirittura mi ritrovo a dirmi brava per avere il coraggio delle mie azioni quando tutti intorno a me parlano un linguaggio fatto di comportamenti che spesso trovo falsi, innaturali e così lontani dalla mia natura...
ecco perché poi soffro...
ecco perché vi ho chiesto un consiglio.
ed ora devo ringraziare tutti perché siete stati numerosi, attenti, affettuosi a volte, e ci crediate o no mi avete dato una mano...
almeno a riflettere...
grazie
karol
karol is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it