Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 20-06-2005, 23.15.17   #201
futuribile
Ospite abituale
 
L'avatar di futuribile
 
Data registrazione: 29-05-2005
Messaggi: 276
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
Si ma chi sa rispodere a questo.....


se io provo un sentimento per una persona in Internetcosa gli devo dire ti amo o ti voglio bene...? il "ti amo" è legato all'atto fisico....e quindi concesso solo se si è conosciuta la persona anche attraverso i sensi....?....

Che importa "ti amo o ti voglio bene" sono solo parole che molti usano senza sentirle. Nulla ti proibisce che l'inconsistenza virtuale che senti qui di concretizzarla nella realtà. E' una tua scelta.

Se invece desideri rimanere solo virtuale stai facendo un esercizio interattivo, un videogame affettivo che ti appaga al momento ma non ti rimane nulla........come la sabbia che scivola tra le dita.....
futuribile is offline  
Vecchio 20-06-2005, 23.24.53   #202
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Che importa "ti amo o ti voglio bene" sono solo parole che molti usano senza sentirle


Senti bene io le uso sentendole e non le spendo a caso, ora partendo dal quel punto riprendi la mia donanda e se vuoi rispondi.....il resto è fumo......
Kim is offline  
Vecchio 20-06-2005, 23.34.31   #203
futuribile
Ospite abituale
 
L'avatar di futuribile
 
Data registrazione: 29-05-2005
Messaggi: 276
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
Che importa "ti amo o ti voglio bene" sono solo parole che molti usano senza sentirle


Senti bene io le uso sentendole e non le spendo a caso, ora partendo dal quel punto riprendi la mia donanda e se vuoi rispondi.....il resto è fumo......

Mi pare una visione un po' rigida usare la parola "ti amo" solo dopo il sesso.

Poi mettiamo caso, estremizzo ma è necessario, che hai fatto
sesso....virtuale. Puoi dire al tuo partner "ti amo" lo stesso.
Così abbiamo salvato capra e cavoli....
futuribile is offline  
Vecchio 20-06-2005, 23.57.42   #204
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da futuribile
Che importa "ti amo o ti voglio bene" sono solo parole che molti usano senza sentirle. Nulla ti proibisce che l'inconsistenza virtuale che senti qui di concretizzarla nella realtà. E' una tua scelta.

Se invece desideri rimanere solo virtuale stai facendo un esercizio interattivo, un videogame affettivo che ti appaga al momento ma non ti rimane nulla........come la sabbia che scivola tra le dita.....

Credo che in tutti e due i casi 'rimanga qualcosa'...rimangono in ogni caso le sensazioni e l'esperienza di vita.
Internet è virtuale ma non irreale...è un prodotto generato da esseri umani, la sua forza motrice è umana...esseri umani che magari si comportano qui in modo diverso che non in altre situazioni ma sempre umani.

Vedrai se non arriveranno gli studi di psicologia o di filosofia riferiti ad internet...dai tempo al tempo...
e magari sentirai fare un parallelismo tra l'amore platonico di Dante per la sua Beatrice ed una comunicazione attraverso internet...

rodi is offline  
Vecchio 21-06-2005, 00.14.34   #205
klara
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-06-2005
Messaggi: 455
re

Vedrai se non arriveranno gli studi di psicologia o di filosofia riferiti ad internet...dai tempo al tempo...
e magari sentirai fare un parallelismo tra l'amore platonico di Dante per la sua Beatrice ed una comunicazione attraverso internet...

[/b][/quote]

giusto...platonico !

..anch'io noto che oggi especialmente fra i giovani si sprecano queste parole dopo veramente poco tempo...esempio:una ragazza entra in una chat ,scambia qualche parola con qualcuno(un ragazzo?)..gli da il numero del cell...ed ecco che arriva subito la dichiarazione TVB ....

Kim..dovresti conoscerlo moolto bene prima di pronunciarti in quel senso...pero' non so,ognuno e' fatto a modo suo...ciao,klara
klara is offline  
Vecchio 21-06-2005, 12.19.37   #206
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Re: re

Citazione:
Messaggio originale inviato da klara

giusto...platonico !

..anch'io noto che oggi especialmente fra i giovani si sprecano queste parole dopo veramente poco tempo...esempio:una ragazza entra in una chat ,scambia qualche parola con qualcuno(un ragazzo?)..gli da il numero del cell...ed ecco che arriva subito la dichiarazione TVB ....

[/quote]

Bè c'è una fase della vita in cui ci si 'innamora dell'amore' e si rimane in quella fase... o si scinde quel tipo di amore dalla vita quotidiana (come faceva Dante con Beatrice, che idealizzava lei ma divideva il letto con la moglie) e si vivono le due cose in parallelo...la vita reale e a volte un po' puzzolente e quella ideale, pulita e teorica...

rodi is offline  
Vecchio 21-06-2005, 13.04.56   #207
klara
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-06-2005
Messaggi: 455
Re: Re: re

[[/quote]

... o si scinde quel tipo di amore dalla vita quotidiana (come faceva Dante con Beatrice, che idealizzava lei ma divideva il letto con la moglie) e si vivono le due cose in parallelo...la vita reale e a volte un po' puzzolente e quella ideale, pulita e teorica...

[/b][/quote]

..anch'io mi sono fatta un po' quest'idea .. poi in tanti casi quando si arriva al dunque spessissimo non se ne fa piu' nulla (sentito in tv su chi ha fatto un po' di indagine sul fenomeno)...perche' ti piace viverla cosi' ...non escludendo che per qualcuno potrebbe intenderlo solo come un'altra forma di divertimento (ma succede anche nella vita reale.. )

,klara
klara is offline  
Vecchio 21-06-2005, 13.39.20   #208
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
e ti credo che succede anche nella vita reale!
il mezzo cambia un po' le apparenze, ma le dinamiche poi si possono ricondurre ad altre già viste...le dinamiche vengono sempre messe in moto da esseri umani...d'altra parte chi ci naviga su internet se non umani?
rodi is offline  
Vecchio 21-06-2005, 14.04.36   #209
klara
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-06-2005
Messaggi: 455
re

..fino a prova contraria... ...klara(garantisco umana)
klara is offline  
Vecchio 21-06-2005, 14.58.02   #210
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
Nel senso che se mi si rompe il computer o non pago la connessione l'amore dove va..?

In ogni caso il problema credo sia anche un’altro fino ad ora si è analizzato il "ci si può innamorare senza vedersi" e quindi ri o non confermare il tutto nel reale.

Io invece la guardo da un'altra ottica ossia questa, io parlo per mesi con una persona una a caso non ponendomi mai di lui domande dell’ordine reale della sua vita ad esempio dove abiti se sia sposato o meno se abbia figli, perché il tutto è senza scopo, quindi tanti particolari che nel reale hanno un peso qui in Internet non ne hanno.

Un bel giorno sono indotta o vengo indotta ha rivedere quell'amicizia sotto un profilo emotivo e scopro che nel tempo involontariamente le cose sono cambiate, scopro di aver maturato un sentimento per quella persona, per cui dove prima il suo non esserci non lo vivevo come un distacco ora invece si, per cui dove prima il pensarlo corrispondeva al fatto che in quel momento ci fosse ed ora il pensarlo è diventato una costante nella giornata associata ad una piccola fitta al cuore, per cui…per cui…ecc.

A questo punto alt ferma il treno, in un attimo ho tutti i sintomi dell’innamoramento e questo potrebbe anche andare, ma ho anche tutta una serie di problemi che nel reale non avrei, perché per passare all’innamoramento ho già valutato e risolto ad esempio, nel reale sarebbe difficile che mi innamorassi di uno che sta in una regione molto distante dalla mia, visto che so che i rapporti vanno coltivati e poi conoscendomi non posso immaginare di vederlo due volte all’anno, nel reale io non potrei innamorarmi di un uomo sposato perché la mia morale me lo impedisce io non voglio rovinare le famiglie altrui o fare soffrire altre persone e a parte questo tradire l’ho sempre considerato un atto sleale e condannato…ho passato una vita a consolare mia madre e da figlia a soffrire della mancanza di un padre, che dopo il lavoro se ne andava sabato e domenica compresi, da li sempre stata rigidissima sul tradimento.

Nel reale io non concepisco il dividere un uomo tra due donne, io non mi sono mai vista come amante perché non è il mio ruolo se una persona mi ama non accetterei che per far star tranquilla la moglie e non insospettirla amasse anche lei…forse io non sono di vedute aperte, forse sono rigida forse, forse niente perché io sono così e quindi ora che dovrei fare?

Quindi al fine, visto l’esempio che vi ho portato….credo che non ci si debba innamorare in Internet, e stare ben distanti da rapporti troppo stretti, continui e duraturi con il rischio che ti coinvolgano e poi travolgano, si va solo incontro a grandi casini, forse nel reale vedendo una persona mi innamorerei più facilmente passando da subito lo scoglio fisico ma poi mi accorgerei che c’è poco da condividere e quindi tutto finirebbe li ed invece in Internet deve proprio piacermi quella persona pur non vedendola, quindi mi ha comunicato qualche cosa e le affinità sono maggiori e questo potrebbe essere garanzia di durata nel tempo….ma il resto è un disastro

Mi troverei presa a soffrire per una persona che nella vita reale io non avrei mai scelto, anzi che non avrei neppure considerato, chiedendomi in continuazione come ho fatto ad innamorarmi di una persona che non ha i requisiti minimi ma fondamentali che oltre tutto ho sempre difeso come necessari.

Ecco forse ho portato un esempio limite ma non credo proprio


Penso che quello che dici ha un senso ... ma spesso non basta volre le cose perche queste non accadano ... ovvero noi siamo responsabili del nostro destino fino ad un certo punto, anche se ovviamente si può eviatre questa cosa al principio non usando internet... indubbiamente hai valutato tanti motivi per cui non è buono innamorarsi in internet ma diciamo che esistono anche dei vantaggi ...almeno si possono conoscere delle persone più affini a noi ... si può conoscere della gente di varie regioni per non parlare di stati ...
ma insomma come dici tu il problema non viene fino a quando non si decide di incotrarci nel mondo reale .. in un certo senso evitando questa situazione si possono evitare alcuni problemi e forse avere un amore perfetto ....
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it