Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 14-10-2004, 01.04.51   #1
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Questo bel seno quanto vale ??

questo bel seno per una donna quanto vale in sicurezza ??
quanto questa particolare parte del corpo fa si che la donna sicura ??
o meglio una donna ha bisogno di rifarsi il seno perche ??
e per l'uomo quanto è importante che la donna abbia un bel seno ??
bomber is offline  
Vecchio 14-10-2004, 01.07.33   #2
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
ps il voto sta sia per le donne che per gli uomini ....
bomber is offline  
Vecchio 14-10-2004, 09.16.54   #3
Wax
Telespalla
 
Data registrazione: 30-04-2003
Messaggi: 246
se devo votare quello che significa per me, gli do un 6.
Un bel seno mi piace, ma se non c'è non ne faccio una tragedia.

Se devo votare quello che significa pensando a quanto è utile socialmente avere un bel seno, direi 8, è appariscente e perciò anche l'interlocutore sconosciuto nel resta positivamente colpito.

Posso capire chi si rifa il seno perchè proprio non ne ha; essere donna e non avere seno è come essere uomini ed averlo piccolo: si sopravvive ma potendo si sceglierebbe di avere dimensioni diverse, perchè è praticamente una patologia, non una questione di gusti.
La sicurezza interiore che deriva dall'approvazione sociale per l'avere un bel seno... direi che è roba per animali. La sicurezza interiore dovrebbe essere basata su altri parametri, non sul proprio aspetto fisico.
Anzi, chi se ne fotte dell'approvazione sociale, dico io.

Io cmq sconsiglio caldamente alla donna di rifarsi il seno, se non nei casi in cui venga ricostruito in seguito ad altre patologie; l'intrusione di un elemento estraneo nel corpo è comunque qualcosa di traumatico e potenzialmente pericoloso, e le protesi non sono testate sul lungo periodo.

Wax is offline  
Vecchio 14-10-2004, 15.44.03   #4
Naima
Ospite abituale
 
L'avatar di Naima
 
Data registrazione: 06-10-2003
Messaggi: 672
Ho 30 anni e il seno è rimasto praticamente lo stesso di quando a 13 mi sono sviluppata, cioè piccolo. Quanti complessi nell'età dell'adolescenza! In quel periodo vuoi essere accettata e vedi ogni caratteristica fisica che non sia "standard"come un limite. Ci ho messo degli anni per accettarlo com'era e com'è e come resterà, malattie permettendo, tiè... Unica consolazione è che ancora non ha dato segni di cedimento, essendo penso molto leggero Ora non nego che con certi abiti un pò di imbottitura non guasta e non vedo perchè non si debba avere piacere nel migliorare il proprio aspetto, ma sono d'accordo anche io che l'intervento (tutt'altro che banale) debba essere considerato con molta attenzione. Pensarci bene insomma prima di farlo. Personalmente ho visto un programma in cui mostravano questo tipo di intervento, penso l'abbiate visto tutti, e a momenti svenivo, perciò mi tengo le mie tettine
Naima is offline  
Vecchio 14-10-2004, 18.53.05   #5
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Wax
se devo votare quello che significa per me, gli do un 6.
Un bel seno mi piace, ma se non c'è non ne faccio una tragedia.

Se devo votare quello che significa pensando a quanto è utile socialmente avere un bel seno, direi 8, è appariscente e perciò anche l'interlocutore sconosciuto nel resta positivamente colpito.

Posso capire chi si rifa il seno perchè proprio non ne ha; essere donna e non avere seno è come essere uomini ed averlo piccolo: si sopravvive ma potendo si sceglierebbe di avere dimensioni diverse, perchè è praticamente una patologia, non una questione di gusti.





non è proprio la stessa cosa ..o meglio un uomo con un pene corto sicuramente può nascondere questo difetto in quasi tutte le situazioni...il problema per l'uomo arriverebbe ad essere sessuale piu che sociale anche se ovviamente secondo dalle attivita potrebbe diventare anche sociale ...(esp fare la doccia in una plestra ...)
cosa diversa per una donna che il seno è per la maggior parte una valenza sociale ed anche personale per avere in alcuni casi stima di se ....
bomber is offline  
Vecchio 14-10-2004, 18.55.00   #6
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Wax
se devo votare quello che significa per me, gli do un 6.
Un bel seno mi piace, ma se non c'è non ne faccio una tragedia.

Se devo votare quello che significa pensando a quanto è utile socialmente avere un bel seno, direi 8, è appariscente e perciò anche l'interlocutore sconosciuto nel resta positivamente colpito.

Posso capire chi si rifa il seno perchè proprio non ne ha; essere donna e non avere seno è come essere uomini ed averlo piccolo: si sopravvive ma potendo si sceglierebbe di avere dimensioni diverse, perchè è praticamente una patologia, non una questione di gusti.
La sicurezza interiore che deriva dall'approvazione sociale per l'avere un bel seno... direi che è roba per animali. La sicurezza interiore dovrebbe essere basata su altri parametri, non sul proprio aspetto fisico.
Anzi, chi se ne fotte dell'approvazione sociale, dico io.

Io cmq sconsiglio caldamente alla donna di rifarsi il seno, se non nei casi in cui venga ricostruito in seguito ad altre patologie; l'intrusione di un elemento estraneo nel corpo è comunque qualcosa di traumatico e potenzialmente pericoloso, e le protesi non sono testate sul lungo periodo.




io invece sono molto piu favorevole ...puo essere per una donna un modo per migliorare lasua stima di se...
certamente non esagerare come fanno alcune attrici prima aumentano poi calano e poi aumentano e poi ....
bomber is offline  
Vecchio 14-10-2004, 19.12.04   #7
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Naima
Ho 30 anni e il seno è rimasto praticamente lo stesso di quando a 13 mi sono sviluppata, cioè piccolo. Quanti complessi nell'età dell'adolescenza! In quel periodo vuoi essere accettata e vedi ogni caratteristica fisica che non sia "standard"come un limite. Ci ho messo degli anni per accettarlo com'era e com'è e come resterà, malattie permettendo, tiè... Unica consolazione è che ancora non ha dato segni di cedimento, essendo penso molto leggero Ora non nego che con certi abiti un pò di imbottitura non guasta e non vedo perchè non si debba avere piacere nel migliorare il proprio aspetto, ma sono d'accordo anche io che l'intervento (tutt'altro che banale) debba essere considerato con molta attenzione. Pensarci bene insomma prima di farlo. Personalmente ho visto un programma in cui mostravano questo tipo di intervento, penso l'abbiate visto tutti, e a momenti svenivo, perciò mi tengo le mie tettine


certamente accettarsi rimane sempre la strada migliore ...
e direi un buon successo per la persona e per la crescita ...
l'operazione poi deve anche essere ponderata attentamente anche perche se fatta con troppa leggerezza potrebbe come gia visto a riportare la persono sui propri passi volendo tornare come prima allora la cosa diverrebbe un capriccio ....

si l'operazione in se è assai semplice anche se impressionante ...
avete visto quella trasmissione dove cera la gente che vinceva le operazioni chilurgiche ...



cmq pensavo piu all'importanza che puo avere un bel seno in una donna e quanta difficolta possa portare poco o troppo seno ...
bomber is offline  
Vecchio 15-10-2004, 07.26.41   #8
Wax
Telespalla
 
Data registrazione: 30-04-2003
Messaggi: 246
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
cosa diversa per una donna che il seno è per la maggior parte una valenza sociale ed anche personale per avere in alcuni casi stima di se ....
per quanto riguarda il sociale basta un reggiseno con imbottitura
Sul piano personale avere il pene piccolo o il seno piccolo è la stessa cosa, credo; più vogliamo uniformarci ai canoni della nostra società, più i difetti tenderanno a minare la nostra stima di noi stessi

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
Io invece sono molto piu favorevole ...puo essere per una donna un modo per migliorare lasua stima di se...
certamente non esagerare come fanno alcune attrici prima aumentano poi calano e poi aumentano e poi ....
la risposta te la sei data da solo
"certamente accettarsi rimane sempre la strada migliore...
e direi un buon successo per la persona e per la crescita..."
Wax is offline  
Vecchio 15-10-2004, 07.36.26   #9
Wax
Telespalla
 
Data registrazione: 30-04-2003
Messaggi: 246
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
cmq pensavo piu all'importanza che puo avere un bel seno in una donna
Dipende da quanto la donna voglia aderire ai canoni di bellezza della società in questione.
E' notizia recente che in America, dove il grosso seno è apprezzato, molte ragazzine come regalo per il diploma si sono fatte regalare un paio di tette nuove.
Anche qui il grosso seno è apprezzato, ma il nostro rapporto con gli ospedali, gli interventi chirurgici è molto più sofferto, credo.

Citazione:
e quanta difficoltà possa portare poco o troppo seno ...
troppo seno sembrerebbe molto scomodo; ti rende oggetto di continui sguardi e apprezzamenti, a volte per niente simpatici; si hanno problemi a fare attività sportiva, ed avere troppo seno porta, in età avanzata, ad una caduta....
la conoscete quella della vecchia che si vuole suicidare?

Una vecchia si vuole suicidare; ha trovato la pistola del marito ma non sa dov'é il cuore.
Allora va dal medico e glielo chiede; risposta del medico: "due dita sotto al seno sinistro, signora".
Il giorno dopo sul giornale appare la notizia "vecchia signora si spara ad un ginocchio"........
Wax is offline  
Vecchio 15-10-2004, 09.18.58   #10
Naima
Ospite abituale
 
L'avatar di Naima
 
Data registrazione: 06-10-2003
Messaggi: 672
Red face

più vogliamo uniformarci ai canoni della nostra società, più i difetti tenderanno a minare la nostra stima di noi stessi

Esattamente. Nella sfera intima di solito non si viene attratti da un pene o dal seno soltanto, ma da una persona nella sua complessità. La diversificazione comunque è positiva, della serie: ce n'è per tutti i gusti. Il discorso del pene spesso è puramente estetico, i casi di reale eccessiva piccolezza, che renda impossibile un rapporto, non sono così frequenti. Più spesso ci sono molti uomini dotati, ma in quanto ad arte amatoria molto scadenti ... Comunque penso che anche se è l'uomo sottolineare importanza all'estetica femminile, in quanto ricerca prevalentemente donne avvenenti, è la donna a permettergli di farlo, basando la propria autostima soltanto sulla perfezione fisica. Io penso sia giusto prendersi cura del proprio aspetto, ma senza fissarsi in assurde fisime e imparando a distinguere i difetti dalle caratteristiche.
Naima is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it