Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 16-11-2004, 01.05.07   #41
Fool:
Ospite abituale
 
L'avatar di Fool:
 
Data registrazione: 27-06-2004
Messaggi: 146
Citazione:
Messaggio originale inviato da edali

Fool mi permetti di fare un copia incolla della tua risposta? (scriverò anche la tua età) Conosco certe persone oltre 50 che sono ancora in fase di seme (che tristezza ... )

bada che ci sono i copiright

vabbè x questa volta te la concedo..
Fool: is offline  
Vecchio 16-11-2004, 01.07.11   #42
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
ahahahah se guadagno qualcosa avrai i diritti d'autore

edali is offline  
Vecchio 16-11-2004, 01.12.05   #43
Fool:
Ospite abituale
 
L'avatar di Fool:
 
Data registrazione: 27-06-2004
Messaggi: 146
per quanto riguarda la mia amica, penso che forse qualcosa di utile potrebbe ricavare da questa storia, potrebbe imparare che non sempre si pò ottenere ciò che si desidera, mentre fino ad adesso è sempre riuscita a realizzare i suoi piccoli desideri, adesso pensa che questo è solo un sogno che richiede più tempo x avverarsi, poverina, spero per lei che abbia ragione, ma spero anche che se non la ha, abbia la forza per accettare questa spiacevole scoperta.
Fool: is offline  
Vecchio 16-11-2004, 01.20.30   #44
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
A volte è meglio sognare Fool. I sogni sono più belli della realtà.

Buona notte
edali
edali is offline  
Vecchio 16-11-2004, 01.32.57   #45
Fool:
Ospite abituale
 
L'avatar di Fool:
 
Data registrazione: 27-06-2004
Messaggi: 146
ma il risveglio da un bel sogno è una delusione che rende la realtà più brutta.
Fool: is offline  
Vecchio 16-11-2004, 18.23.07   #46
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Comincio col dire che sono stata indecisa fino in fondo sull’intervenire o meno, e che forse farei meglio a tacere… d’altra parte anche nella vita spesso perdo l’occasione di star zitta…
Probabilmente, se non fosse perché stasera sono sola in ufficio, e sono stanca morta, e ho ancora un milione di cose da fare e nessuna voglia di farle, e quindi non so se sono più in..zz…a o più malinconica, me lo sarei risparmiato.
Però siamo qui per fare due chiacchiere, così faccio pausa, prendo un caffè virtuale e scrivo due righe.
Ricordo che nel film “Stand by me” il protagonista diceva pressappoco questo: “Non ho più avuto gli amici che avevo a tredici anni, ma chi li ha?” Direi che la situazione è la stessa… “non ho più avuto gli amori che avevo a 16 anni, ma chi li ha?” Insomma, tra i tanti che non dimentico c’è senz’altro il mio amore platonico dei 16 anni (pensa che l’ho rivisto a distanza di almeno 10 da allora e mi sono iniziate a tremare le ginocchia): insomma fa parte della crescita, è un’esperienza dolorosa e rimane nel cuore… perché in fondo ci ricorda i tempi in cui l’unico problema erano le interrogazioni e “come conquistarlo”.
Poi ti posso anche raccontare che si cresce e si cambia, e non ci si fa più prendere la mano dall’amore impossibile… non credo sia così. Solo che a sedici anni non ti poni il problema del perché sei così cretina da rimanere legata a qualcuno che proprio non ne vuole sapere di te, dopo mediti se sia il caso di andare in analisi…
Quando ero piccola ho trascorso spesso i mesi senza scuola in campagna. Era pieno di animali, c’erano anche dei gatti selvatici. Uno di quegli anni sono nati dei gattini che, proprio perché selvatici, non si volevano far toccare né avvicinare in alcun modo, rimanevano nascosti dietro delle travi di legno in un magazzino ed usciva solo la madre per prendere il cibo. I piccoli restavano lì, ed uno in particolare mi osservava curioso rimanendo però ben lontano.
Per tre mesi di fila andavo lì ogni mattina, mi sedevo a distanza e fissavo le travi, e quando scorgevo il gattino gli sorridevo, poi lasciavo un po’ di cibo e andavo via. Lui se ne stava lontano ma a poco a poco ha cominciato ad avvicinarsi finché un bel giorno mi è venuto vicino.
Questo per dire che magari l’amore è composto principalmente di attrazione fisica e quindi se a qualcuno non piaci sarà così per sempre… ma magari invece l’amore di qualcuno ce lo possiamo conquistare giorno per giorno, facendo capire quanto ci teniamo, per quanto irrazionale possa sembrare.
Molte volte ho ricevuto inviti ad uscire o complimenti dopo cinque minuti che parlavo con qualcuno, con tanto di dichiarazione spassionata sul quanto fossi speciale… talmente speciale che per aver detto che non mi sentivo di uscire subito da sola non sono stata né richiamata, né (addirittura) salutata al successivo incontro casuale.
Questo per dire che forse la determinazione è solo una forma di ossessione, ma forse è un modo per distinguersi da chi prende il rifiuto quasi come una forma di liberazione (io ci ho provato… la mia parte l’ho fatta), e fa sì che si riesca ad ottenere qualcosa anche se si ha a che fare con un “gatto selvatico”, come me.
Questo senza voler dire che sia giusto ossessionare le persone.
Ovvio che questo discorso va al di là degli amori dei sedici anni, e forse è solo una stupidaggine.

D’altra parte come dice Nietche “Quello che si fa per amore lo si fa al di là del bene e del male”

Un in bocca al lupo ad entrambi
Neve

P.S. E’ così brutta la definizione senza speranze… la speranza è la virtù più grande…
nevealsole is offline  
Vecchio 16-11-2004, 19.33.48   #47
Fool:
Ospite abituale
 
L'avatar di Fool:
 
Data registrazione: 27-06-2004
Messaggi: 146
hai ragione neve, ma purtroppo non conosci lui, è talmente superficialotto.. che di quanto ci tieni se ne frega, certo non è mai detta l'ultima parola, diciamo "poche speranze", ma ultimamente la situazione stà peggiorando, lei era un tipo solare e allegra, ma da quando c'è lui si stà trasformando, oggi ad esempio era di una depressione nera.. non posso vederla così! a sedici anni poi, penso che bisogna godersi il momento più spensierato della vità, non pò buttarlo via facendo tutto il giorno il muso triste per lui..
Fool: is offline  
Vecchio 16-11-2004, 19.42.51   #48
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fool:
hai ragione neve, ma purtroppo non conosci lui, è talmente superficialotto.. che di quanto ci tieni se ne frega, certo non è mai detta l'ultima parola, diciamo "poche speranze", ma ultimamente la situazione stà peggiorando, lei era un tipo solare e allegra, ma da quando c'è lui si stà trasformando, oggi ad esempio era di una depressione nera.. non posso vederla così! a sedici anni poi, penso che bisogna godersi il momento più spensierato della vità, non pò buttarlo via facendo tutto il giorno il muso triste per lui..



non ti preoccupare e solo un momento che penso presto passera ...ci vuole solo un po di pazienza e molta comprensione ..
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it