Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 01-03-2005, 22.25.01   #11
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Kim, credo che non sia giusto nemmeno pensare di aver la bacchetta magica per risolvere i problemi degli altri. Tuttavia, se iniziamo a sprigionare positività da tutti i pori, prima o poi la positività contagerà chi ci circonda... Non si tratta di fare la politica dello struzzo, bensì di aiutare ad aiutarsi.... non so se mi sono spiegato.....
Mr. Bean is offline  
Vecchio 01-03-2005, 22.32.44   #12
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
..ma scusate non vi capita mai neppure per sbaglio di pensare..
che sia solo una pia illusione o una psicanalisi spicciola che ci spinga a trovare o cercare di vedere il bene nel male o comunque l'arricchimento dove non vi è neppure prova di esistenza e forse di sopravvivenza andando oltre....che vuole dire una pacca sulla spalla, una bella poesia e vai con Dio.....come conforto...? a ecco scusate adesso ho capito.....

Se ogni 'bella frase'
cessa d'essere tale
per divenire frutto
nell'essere di chi la fa sua..
non sarà stata banale 'pacca sulla spalla'
ma reale combustibile al fuoco creato..
Sta a noi renderlo tale.. !*



Gyta

*p.s. io solitamente schifo ciò che puzza di 'buona parola'
priva di reale sostanza (!!!)
gyta is offline  
Vecchio 01-03-2005, 22.44.07   #13
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Non si tratta di fare la politica dello struzzo, bensì di aiutare ad aiutarsi.... non so se mi sono spiegato.....


No appunto non avendo la bacchetta magica le magie non le faccio...

No non ti sei spiegato perchè forse non mi sono spiegata io...il mio e lo premesso e un discorso " a parte lei" ed è ben differente dal nascondere la testa come lo stuzzo anzi ben all'opposto è il riconoscere che certe persone nascono con bagagli pesanti che dovono e lo ripeto portarsi a prescindere dalle vostre poesie e ottimismo che fammelo dire non invande nessuno e non arriva affatto se non ai vostri cloni "ottimisti come voi"

Aiutare ad aiutarsi...scusami io sono una realista e per di piu' pessimista tu non passi non sfondi non alleggerisci di una virgola un tragitto impervio tu puoi al massimo essere il compagno a volte scomodo di chi alla fine del tragitto si domanda "ma avrà capito"...

con simpatia


Ultima modifica di Kim : 01-03-2005 alle ore 22.51.00.
Kim is offline  
Vecchio 01-03-2005, 22.46.47   #14
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Se ogni 'bella frase'
cessa d'essere tale
per divenire frutto
nell'essere di chi la fa sua..
non sarà stata banale 'pacca sulla spalla'
ma reale combustibile al fuoco creato..
Sta a noi renderlo tale


Ecco e qui ti do ragione ma non diviene frutto ma solo sostegno per quel tragitto per alcuni impervio che dicevo....cammino e anche se lo si neghi rimane in "solitaria...."



Ultima modifica di Kim : 01-03-2005 alle ore 22.59.04.
Kim is offline  
Vecchio 01-03-2005, 22.58.22   #15
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
..Ecco e qui ti do ragione ma non diviene frutto ma solo sostegno per quel tragitto per alcuni impervio che dicevo....tragitto anche se lo si neghi in solitaria..


Perdona..:
se rimarrà solamente 'sostegno'
e non si farà reale 'sangue'
si sarà solo giunti a metà strada..
Poiché ogni 'sostegno' trova il tempo
che trova.. Cioè non è reale combustibile
ma solo energia al potenziale..

La 'strada' non è 'facile'
oppure potrei dire
che è talmente 'facile'
da divenire quasi sconosciuta
ai nostri occhi..

Essere realisti significa
o dovrebbe principalmente significare
credere in ciò che possiamo creare..

Spero che al di là delle parole limitate scelte
sia arrivato il concetto tutt'altro che di superficie..

Ti abbraccio.. !



Gyta
gyta is offline  
Vecchio 01-03-2005, 23.12.37   #16
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Essere realisti significa
o dovrebbe principalmente significare
credere in ciò che possiamo creare..


O accettare quel che siamo....


Si grazie è arrivato il concetto....anche perchè conosco tutte due le parti della medaglia ma preferisco parlare sempre di coloro che la medaglia non potranno mai girarla ma per quel che posso concordo con tè...ma è un discorso che riproporrò perchè ho l'impressione di non essere stata capita....o comunque di non essermi spiegata, perchè io credo che se anche una persona sola non ha capito e solo perchè io non sono stata all'altezza di spiegarmi.....


grazie Gyta alla prossima...

un sorriso



Ultima modifica di Kim : 01-03-2005 alle ore 23.20.49.
Kim is offline  
Vecchio 01-03-2005, 23.19.42   #17
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
..è un discorso che riproporrò perchè ho l'impressione di non essere stata capita....o comunque di non essermi spiegata, perchè io credo che se anche una persona sola non ha capito e solo perchè io non sono stata all'altezza di spiegarmi..


Sei un po' troppo severa con te stessa, non trovi?
A volte non riusciamo a farci capire da qualcuno
semplicemente perché viaggiamo su lunghezze differenti..




Gyta
gyta is offline  
Vecchio 01-03-2005, 23.50.07   #18
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Severa....sei troppo buona io in effetti non mi sopporto proprio....
ma questo non t’induca a fraintendermi anche se io riesco solamente ha vedere e sorreggere la parte peggiore dell'individuo la più povera, la più priva...ma in questo forse sbaglio perché in qualche modo la scuso, la giustifico ma solo in questi frangenti ed attravero ciò la mia severità si annienta...probabilmente perché cerca inconsciamente una giustificazione...o una compensazione....

L'unica cosa che non capisco è perché tendo sempre a proiettarmi nel derelitto l'ultimo degli uomini e cercare di pensare cosa pensi lui e quindi elaborare la sua vita attraverso la mia e viceversa per cui alla fine tra lui è me non vi è diversità. parrebbe una commedia solo che a differenza di un teatro io non ho mai levato le vesti di scena


Buona notte Gyta

Kim is offline  
Vecchio 01-03-2005, 23.55.22   #19
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
..parrebbe una commedia solo che a differenza di un teatro io non ho mai levato le vesti di scena..


Fallo..!

'notte a te!




Gyta
gyta is offline  
Vecchio 02-03-2005, 01.26.48   #20
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
No...non lo farò ci ho pensato bene....


Altrimenti loro che voce avrebbero..... o chi darebbe loro voce, sarebbe come accettare o giustificare il fatto che quando urlavo io nessuno avrebbe dovuto fermarsi per raccogliere il mio grido....


Nulla viene a caso.... ma l'onestà credo che stia nel riconoscerlo ...ma soprattutto nell'accettarlo nella misura in cui si può o si riesce e quindi comunque essere fieri di ciò che la vita ci spinge e costringe ad essere.... anche se a volte è ingrata anche nel far riconoscere in noi i semi buoni....ma comunque e a dispetto di tutto contando sempre nella comprensione di chi possiede ( a tempo determinato ) di piu'...

Baci Gyta....

Ultima modifica di Kim : 02-03-2005 alle ore 01.37.48.
Kim is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it