Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 22-07-2005, 03.41.36   #1
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Il perdono

E' possibile perdonare smettendo di amare, sono molto frastornato i semi del rancore della paura della diffidenza coltivati nel cuore di persone a me care hanno provocato in me una rottura.....non c'è più amore ma il perdono per il male ricevuto alberga nel mio cuore ma l'amore verso di loro è svanito....mi sento in colpa perchè mi sento mancante Claudio
fallible is offline  
Vecchio 22-07-2005, 08.46.49   #2
Lord Kellian
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-07-2005
Messaggi: 348
Perdonare qualcuno che ci ha traditi è molto difficile. E non sono neanche sicuro che ne valga la pena. Se c'è qualcuno che ha una colpa, semmai sono i tuoi amici fedifraghi. Riversa il tuo amore su chi ti rispetta e se lo merita. Essere adulti comporta anche fare delle scelte dolorose.
Lord Kellian is offline  
Vecchio 22-07-2005, 08.59.48   #3
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
E' solo il tempo che ristabilisce le giuste dimensioni a tutto.


Kim is offline  
Vecchio 22-07-2005, 10.53.05   #4
Sirtaki
Ospite abituale
 
L'avatar di Sirtaki
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 203
Citazione:
E' solo il tempo che ristabilisce le giuste dimensioni a tutto.

già, il tempo aiuta a rielaborare e ridimensionare...anche se non penso aiuti a guarire.

Fallible, io credo che si possa perdonare solo se si ama.
Sirtaki is offline  
Vecchio 22-07-2005, 11.40.42   #5
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Re: Il perdono

Citazione:
Messaggio originale inviato da fallible
E' possibile perdonare smettendo di amare, sono molto frastornato i semi del rancore della paura della diffidenza coltivati nel cuore di persone a me care hanno provocato in me una rottura.....non c'è più amore ma il perdono per il male ricevuto alberga nel mio cuore ma l'amore verso di loro è svanito....mi sento in colpa perchè mi sento mancante Claudio

Ciao,
non sentirti in colpa, il perdono non viene a comando ma è frutto di una faticosa elaborazione del tradimento provato che deve essere superato: datti tempo. L'amore non svanisce, lo congeliamo perché ci brucia il tradimento.
Ho recentemente letto un saggio che consigliò Neman tempo fa: Puer Aeternus (il primo intitolato proprio "Tradimento").
E' interessante, aiuta a capire come anche il tradimento sia un percorso che nella vita ci serve a testare la nostra capacità d'amore, perché amiamo anche la fallibilità dell'altro.
Insomma, è un po' complesso quello che ho in testa, non viene fuori bene.
In ogni caso, quando sarai pronto, rendi partecipi i tuoi familiari del tradimento che percepisci, anche attraverso il loro auto-riconoscimento di responsabilità potrai arrivare al perdono.

Un abbraccio
Neve
nevealsole is offline  
Vecchio 22-07-2005, 12.50.43   #6
bluemax
Ospite abituale
 
L'avatar di bluemax
 
Data registrazione: 04-09-2003
Messaggi: 766
Re: Il perdono

Citazione:
Messaggio originale inviato da fallible
E' possibile perdonare smettendo di amare, sono molto frastornato i semi del rancore della paura della diffidenza coltivati nel cuore di persone a me care hanno provocato in me una rottura.....non c'è più amore ma il perdono per il male ricevuto alberga nel mio cuore ma l'amore verso di loro è svanito....mi sento in colpa perchè mi sento mancante Claudio

Cosa è il rancore ? dove vive il rancore ?
vive unicamente nel passato, nel ricordo.
Se vivi il presente, il momento, questo svanisce. E' impossibile avere ranconcore NON pensando al passato.

Cosa è l'amore ? Volere il bene senza pretendere nulla in cambio.
Dove si trova questo amore ? Negli altri ? NO ! dentro di noi...

quindi fa le tue conclusioni...
bluemax is offline  
Vecchio 22-07-2005, 18.32.56   #7
Angel of the night
Angelo al contrario
 
L'avatar di Angel of the night
 
Data registrazione: 18-04-2004
Messaggi: 115
Credo che il perdono e l'amore siano due cose differenti. Il tradimento in sè è un qualcosa difficile da perdonare, certe volte inaccettabile. Il tutto dipende dalla personalità di ciascuno. Fatti come il tradimento distruggono un elemento importante nel rapporto e cioè la fiducia; se manca la fiducia crolla tutto il senso del rapporto... l'amore, l'affetto possono continuare ad esistere ma con il tempo si trasformeranno in qualcos'altro... è normale alla fine... ci sono cose che si perdonano ma non si dimenticano. resteranno sempre... amare. perdonare. due azioni vicine ma allo stesso tempo diverse. si può continuare ad amare una persona, senza perdonarla. la persona viene allontanata, l'amore resta. o si può perdonarla ma allo stesso tempo l'amore, l'affetto che prima c'era si disgrega...
Angel of the night is offline  
Vecchio 22-07-2005, 20.16.17   #8
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Ciao,
penso che il tradimento sia un dolore acuto, che ti penetra dentro e non ti fa vivere ...ma esiste anche il tempo e il tempo ti aiuta ad allontanare questo dolore e a perdonare...in un rapporto puoi subire un tradimento e troncare ogni contatto per il male ricevuto....come puoi accettarlo (metaforicamente) consciamente e continuare a vivere con quella persona...ma inconciamente sara' un qualcosa che ti restera' dentro...e non sarai piu' come prima!
Vaniglia
Vaniglia is offline  
Vecchio 23-07-2005, 07.13.15   #9
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Re: Il perdono

Citazione:
Messaggio originale inviato da fallible
E' possibile perdonare smettendo di amare..

mi sento in colpa perchè mi sento mancante..

Per me c'è un passo molto importante da fare prima d'ogni altro :
perdonare se stessi per ciò che sentiamo come un nostro "fallimento"!

Senza questa profonda "pace" con se stessi, con ciò di cui ci sentiamo "responsabili",
come se fosse stato nostra "colpa" l'evolversi delle cose,
non possiamo fare nessun altro passo in avanti,
tanto meno più profondo..!

Questo passo di abbraccio profondo a noi stessi è il passo più difficile e più importante,
poiché il resto avviene di conseguenza..!

Pacificare con noi stessi la nostra immagine più profonda, "restituirci" a noi stessi "puliti", "responsabili" e perfettamente "consapevoli", così con senso di responsabilità ma di grande rispetto e comprensione verso noi stessi come se si trattasse di un bambino non più in fasce..

Quando avremo "pulito" così noi stessi da queste "colpe illegittime", comprendendo di essere artefici solo ed unicamente della propria interiorità e non degli eventi esterni, avremo fatto pace con il detentore dell'amore che è in noi, e con la nostra sorgente di vita più profonda..!

Non è un passo semplice, a volte è una vera e propria "guerra" di dolore con se stessi, prima di giungere alla comprensione "pulita" dei fatti ed uscirne integri !

Si proviene a piccoli passi, millimetro dopo millimetro con la costanza della lucidità volontaria, i pianti, i "capricci" e tutto ciò che contorna la maturazione profonda di un passo fondamentale per la libertà ed il benessere dell'uomo e spesso invece messo definitivamente a tacere coi danni irreparabili che questo comporta; perdere, appunto, una "parte" di se stessi..! Ciò non deve accadere! E solo noi con la nostra ferrea volontà della direzione possiamo impedirlo!

Non si può direzionare il sentimento verso l'altro, questo è frutto di un percorso interno verso noi stessi! (Da cui giungerà chiaro sia il perdono che l'amore ed il sentimento verso l'altro! )

(Ricorda.. millimetro dopo millimetro! )

Un abbraccio!!



Gyta

Ultima modifica di gyta : 23-07-2005 alle ore 07.17.16.
gyta is offline  
Vecchio 27-07-2005, 10.00.18   #10
@lice
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 53
dopo anni di sofferenze..

..ho deciso di perdonare..

tanto a che mi serve il rancore?


no no..d'ora in poi voglio stare bene sopratutto con me stessa..

..e poi sono cose passate e io voglio guardare avanti..
@lice is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it