Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 15-02-2006, 18.38.16   #1
xxx
Ospite
 
Data registrazione: 23-04-2005
Messaggi: 30
Sfogo

Adesso dovrei stare a studiare perchè dopodomani ho un esame e invece mi ritrovo davanti al pc con la testa in un altro mondo.......solito periodo in cui il mio livello di concentrazione non supera il minuto....questo mese ho già buttato via 2 esami alla mia portata (bastava solo un pò più di buona volontà) ma c'ho sta sensazione di sfiducia e rodimento di culo che non mi va via....come al solito o tutto o niente: o tanti esami insieme oppure il nulla totale, non esistono le vie di mezzo per me. So benissimo che anche l'anno scorso è andata così e mi sono fatto il culo l'estate per rimettermi al passo e a settembre si sono visti i risultati ed è andata benissimo, ma non voglio ridurmi sempre così...mi sono rotto le palle di alternare periodi in cui mi sento "iperattivo" e altri in cui se iniziano male le cose devono per forza finire male finchè NON LO DECIDO IO....so di poter dare tanto ma spesso faccio finta di non saperlo, forse per comodità, e mi rode da morire perchè avrei voglia di spaccare il mondo.....a volte (soprattutto quando cerco di studiare) penso che vorrei diventare uno "*******" che se ne frega di quello che succede intorno a me, ma non riesco a liberarmi sta maledetta testa e alla fine ci rimetto soltanto io..

Ultima modifica di xxx : 15-02-2006 alle ore 18.41.04.
xxx is offline  
Vecchio 15-02-2006, 18.39.50   #2
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Rodersi per l'università è tempo perso...e meno storie ci si tira, meglio si va..
sisrahtac is offline  
Vecchio 15-02-2006, 18.42.43   #3
xxx
Ospite
 
Data registrazione: 23-04-2005
Messaggi: 30
L'università è solo la conseguenza di tutto, non la causa. Almeno questa è la mia conclusione.
xxx is offline  
Vecchio 15-02-2006, 21.53.56   #4
sarpina
luna e terra
 
L'avatar di sarpina
 
Data registrazione: 22-11-2003
Messaggi: 148
Citazione:
penso che vorrei diventare uno "*******" che se ne frega di quello che succede intorno a me, ma non riesco a liberarmi sta maledetta testa e alla fine ci rimetto soltanto io..
Avere momenti iperattivi e momenti di "limbo"in cui non si tira insieme nulla non è così strano...molti hanno questo andamento a sinusoide...
sfiducia: perchè, per cosa?
fregarsene di quello che succede intorno: perchè quello che succede intorno influisce sul rendimento universitario?
maledetta testa:allora non è questione di avere periodi iperattivi,è la tua testa che a volte decide di attivarsi a volte no?
finchè NON LO DECIDO IO:finchè non decidi non vai da nessuna parte, questo è pacifico...credo poco ai meteoriti che ti piombano in testa...per fortuna che a volte ti decidi, allora, dov'è il problema?

Qui non si tratta di università...c'è sotto qualcosa di bello grosso...e vedi tu se vuoi darci altri indizi...
sarpina is offline  
Vecchio 16-02-2006, 13.53.42   #5
Melany
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-10-2005
Messaggi: 422
Citazione:
Messaggio originale inviato da sarpina

fregarsene di quello che succede intorno: perchè quello che succede intorno influisce sul rendimento universitario?

( cito solo questa frase perchè è la cosa che mi ha colpito di più). Starai scerzando, spero, quando metti in dubbio che ciò che ci circonda influisce sul rendimento universitario, ma io aggiungo anche sul lavoro e in generale su ogni cosa che richiede concentrazione. Mi dici ad esempio, come si può studiare o lavorare bene se qualcuno a cui teniamo e vogliamo bene sta male ? E' ovvio che non rendi perchè non ti concentri su quello che fai e penso che non ci sia bisogno di dire altro. Ho visto qualcuno andare a fare esami mentre uno della famiglia veniva operato all'ospedale. Se questa è la via da seguire per studiare o fare carriera, allora io sono ben felice di non arrivare mai da nessuna parte. Se devo ridurmi a una macchina umana, che pensa solo al lavoro e poi intorno a me non mi deve fregare di niente e nessuno, allora al diavolo tutto. Mi rifiuto categoricamente di diventare così.

Melany is offline  
Vecchio 16-02-2006, 14.48.41   #6
psyca
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-09-2005
Messaggi: 41
1) sei sfiduciato
2) l'anno scorso hai studiato in estate e a settembre tutto ok

mmmmhh....

prova a fare la doccia solare (artificiale) in un solarium il calore e la luce a quanto pare ti fanno bene. Se non ti va di far vedere in giro che hai fatto "una Lampada" puoi sempre usare una protezione 50 non ti abbronzi ma la luce e il calore influiscono beneficamente lo stesso .
In bocca al lupo!
psyca is offline  
Vecchio 16-02-2006, 15.28.48   #7
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
Per tutti

vi invito a rispettare le finalità del forum,
grazie
webmaster is offline  
Vecchio 16-02-2006, 20.04.25   #8
sarpina
luna e terra
 
L'avatar di sarpina
 
Data registrazione: 22-11-2003
Messaggi: 148
per rispondere a Melany

I perchè che ho messo erano domande a xxx, non erano domande retoriche...volevo semplicemente fargli fare chiarezza nella sua testa tentando di analizzare il problema...visto che comunque l'interessato voleva solo sfogarsi, e non analizzare il problema o farsi consigliare, visto che non ha più scritto, credo che sia inutile stare a discutere ulteriormente, come ha segnalato anche il webmaster.
sarpina is offline  
Vecchio 16-02-2006, 20.19.38   #9
xxx
Ospite
 
Data registrazione: 23-04-2005
Messaggi: 30
Ebbene si, c'è anche chi ha un pò più di difficoltà a fregarsene di tutto, e secondo me finchè la cosa non diventa autocommiserazione gratuita e patetica credo che sia una cosa normale, se sei un essere umano..c'è anche chi se ne frega e va avanti sempre e comunque, ci sono anche riuscito in certi momenti.
Io non mi ritengo uno che si piange addosso, non credo a chi parla di fortuna/sfortuna (tranne rari casi) e di certo questo non è il mio caso.
Non ho persone che stanno male per fortuna. Se ogni tanto scrivo su questo forum è perchè dentro la mia casa non so con chi parlare....chiedo scusa se non ho rispettato la finalità del forum.
xxx is offline  
Vecchio 17-02-2006, 01.50.37   #10
Braveheart
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-09-2005
Messaggi: 162
A mio modesto parere, non deve roderti perchè non riesci a fregartene di tutto. Anzi, devi esserne fiero, perchè ciò significa che sei una persona sensibile, no indifferente a ciò che gli succede intorno. E' vero che questo tipo di carattere può causare qualche problema in più, ma è meglio essere così o qualcuno totalmente cinico, menefreghista ed incapace di provare dei sentimenti?
Braveheart is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it