Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 31-05-2006, 15.33.55   #21
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Bunny
personalmente vado molto più sul pratico:la convivenza è un trampolino di lancio verso il matrimonio-un test in cui seriamente si affronta il tema di stare insieme per sempre- il matrimonio lo affronterò in comune quindi non come unione sacra, ma semplicemente perchè desidero garanzie pratiche per i miei eventuali figli.in italia purtroppo la convivenza non è ancora legalmente sinonimo perfetto con il matrimonio quindi...metterò una firma in più ma almeno se il mio compagno fa cazz*** e ha firmato questo contratto in più...almeno paga epr i figli.
cativeria?
no, praticità e desiderio di stabilità economica.

un AMORE pieno è a 3 livelli come lo è l'uomo
spirituale-mentale-materiale.
ecco in cosa consiste in sostanza la visione piena del matrimonio
un connubio totale di questi 3 livelli manifestanti pienamente l'unione di due anime-due menti-due corpi
sul fatto che la convivenza sia un "trampolino di lancio" dico solo :
"questa è la tua visione"
non per tutti è così.
Pertanto non è oggettivizzabile.
E anche in questo ambito non conta COSA si fa ma COME lo si fa

Ultima modifica di turaz : 31-05-2006 alle ore 15.35.15.
turaz is offline  
Vecchio 31-05-2006, 15.35.30   #22
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
daltra parte sei stata tu stessa che hai detto che per te in modo molto pratico sarebbe una garanzia in piu e come te credo questo modo di ragionare appartiene piu al mondo femminile che quello maschile..questo dipende secondo me dal fatto che chi mette al mondo i figli siete voi..forse fa parte appunto di un eredita ancestrale di sopravvivenza?
acquario69 is offline  
Vecchio 31-05-2006, 15.38.31   #23
Bunny
Ospite abituale
 
L'avatar di Bunny
 
Data registrazione: 15-02-2006
Messaggi: 222
appunto questo è pregiudizio, pensare che questo tipo di ragionamento sia prettamente femminile.
non è affatto detto.
Bunny is offline  
Vecchio 31-05-2006, 15.45.06   #24
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
per quello che ho potuto capire e constatare nella mia vita,sono le donne(future mamme) a desiderare certe garanzie di stabilita in seno alla famiglia,proprio per tutela dei figli..non pensi che sia innata una cosa del genere?..daltronde siete voi che portate avanti nove mesi di gravidanza,qualcosa ci deve pur essere credo..
acquario69 is offline  
Vecchio 31-05-2006, 15.47.22   #25
voluttà
Ospite abituale
 
L'avatar di voluttà
 
Data registrazione: 14-12-2005
Messaggi: 124
io convivo e spero di non sposarmi mai,
il mio lui sostiene che se ci sono dei bambini è giusto farlo per loro, ma io non sono molto convinta, in fin dei conti una volta che tu uomo hai riconosciuto il figlio anche se non sei sposato con al madre hai lo stesso diritto di paternità che ha un padre sposato ...... o sbaglio?
ammeto di essere molto ignorante in materia.....


comunque molte ragazze secondo me alla fine desiderano sposarsi oltre alle ragioni già dette .. economiche, di sicurezza o insicurezza.. diciamo così.. anche perchè è un po' una cosa inculcata nella nostra mente tutto quel contesto fiabesco del bellissimo abito, la chiesa, i fiori, le persone che sono lì per te, e ovviamente .. il principe azzurro... che ti dona tutto il suo amore e lo giura difronte a dio..

bello.. lo ammetto piace anche a me l'idea di una giornata speciale .. ma rimango contraria al matrimonio comunque..
voluttà is offline  
Vecchio 31-05-2006, 15.47.39   #26
Bunny
Ospite abituale
 
L'avatar di Bunny
 
Data registrazione: 15-02-2006
Messaggi: 222
bah...ti potrei dare ragione fino agli anni 50 ma adesso che la donna è indipendente e apparentemente tutelata nonostante la maternità tutte queste pressioni fatte all'uomo per il matrimonio non credo ci siano più...
sottolineo credo!! come te, io guardando il mondo che mi circonda vedo il contrario, ovvero uomini che dicono alle compagne che comprano la casa e donne che temporeggiano...
direi che si può raggiungere una via di mezzo, ma non partire dicendo:le donne vogliono così.
Bunny is offline  
Vecchio 31-05-2006, 16.02.26   #27
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
allora da qui si potrebbe innescare un altro discorso...forse il concetto di famiglia e' stato appunto rimesso in discussione,resta da capire quale sia la via di mezzo come dici tu,puo darsi che la nostra generazione e' in una fase di transizione dove l'unione tra due persone puo essere visto al di la delle convenzioni quali il matrimonio..sara' un caso che ce stata una crescita esponenziale di divorzi e separazioni?
acquario69 is offline  
Vecchio 31-05-2006, 16.08.33   #28
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
perchè l'AMORE inteso come fusione di due persone è una concezione che l'uomo ancora non ha.
E basandosi su di essa è chiaro che il matrimonio come fin qui inteso è visto come qualcosa di denigrante...
ma guardate che non dipende dal COSA....
ma da COME...
se le persone non sono evolute... tutto ciò che fanno sarà "denigrante"

ciao
turaz is offline  
Vecchio 31-05-2006, 16.12.58   #29
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
perchè l'AMORE inteso come fusione di due persone è una concezione che l'uomo ancora non ha.

sono daccordo,ed e' forse per questo che si ha bisogno di qualcosa di "esterno" per supplire a qualcosa "d'interno"?
acquario69 is offline  
Vecchio 31-05-2006, 16.36.07   #30
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
certo...
ma ti domando: è per tutti così?
risposta...
NO

lo è per molti.... ma questo non permette cmq la generalizzazione... e i "fasci" di erbe...negando in assoluto una COSA a favore di un'altra...quando in realtà è il COME a determinare la differenza "sostanziale"
turaz is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it