Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 07-07-2006, 12.18.32   #11
Thaos
Ospite
 
Data registrazione: 15-12-2003
Messaggi: 10
Re: Perchè le donne sono attratte dagli str....?

Citazione:
Messaggio originale inviato da marcoriccardi1980
Buonasera, qualcuno/a sa dirmi perchè le donne amano gli uomini che le tengono sulle spine, adulatori, ammaliatori, opportunisti dalla parlantina sciolta, sicuri di sè, imprevedibili ed all'occorrenza incorregibili bugiardi, ed invece approfittano dei bravi ragazzi buoni d'animo, tranquilli e prevedibili?

Donne perchè?


Saluti

Forse per lo stesso motivo per il quale tantissimi uomini sono più facilmente attratti da donne spigliate, brillanti, sicure di sè, etc..



ciao
Thaos is offline  
Vecchio 07-07-2006, 12.19.01   #12
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
a mio "sentire" non è un problema "solo" femminile (luogo comune)
cmq in sostanza è collegato al fatto che le persone non si conoscono profondamente quindi vivono per lo più di "illusioni" prima di tutto di se stesse.

ciao
turaz is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.10.54   #13
chantal
Ospite
 
L'avatar di chantal
 
Data registrazione: 06-07-2006
Messaggi: 14
Secondo me il fatto che le donne sono attirate dagli str... non è totalmente vero e varia da caso a caso. Non posso negare che io e comunque la maggior parte delle ragazze che conosco siamo passate su questa "meravigliosa" strada.
Secondo me non si tratta di avere chissà quale parlantina o possedere chissà quale "machismo", a molte (e non voglio generalizzare) donne piace soffrire, piace vivere in un film romantico, dove fare le crocerossine per salvare il proprio str uomo e portarlo alla perfezione. Il problema è che nessuno può essere cambiato da qualcun altro e la tipologia numerosa di donne crocerossine non lo capisce e ci sbatte la testa, tante tante volte, preferendo vivere nell'illusione di cambiare lo str di turno, piuttosto che farsi conquistare dalla dolcezza dello "sfigatello" che consideri solo tuo amico, perchè si sa, se si è troppo gentili con una ragazza, si è soltanto suoi amici benedetta vita...
chantal is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.14.55   #14
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
salvo poi considerare... che spesso per "str..." si intende...

"colui che non soddisfa le mie aspettative"...

domanda:
quali aspettative?

Inoltre:
come mai si formano le aspettative?

si può "amare" realmente una persona vivendo di aspettative?

la mia risposta è no

la vostra?
turaz is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.24.48   #15
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Citazione:
Messaggio originale inviato da chantal
preferendo vivere nell'illusione di cambiare lo str di turno, piuttosto che farsi conquistare dalla dolcezza dello "sfigatello" che consideri solo tuo amico, perchè si sa, se si è troppo gentili con una ragazza, si è soltanto suoi amici

Ecco allora il punto dolente...chi è dolce e gentile è uno "sfigatello", e quindi (paradossale!!) un esempio negativo


Le contraddizioni però non finiscono qui: se mi innamoro di un/una bastardo/a e poi cerco di cambiarlo/a , dopo il cambiamento, ammesso che ci si riesca a cambiare qualcuno/a, porterà inevitabilmente a non riconoscere più la persona di cui mi ero innamorato/a.
Ne vale la pena??
catoblepa is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.31.59   #16
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
sta proprio in quanto hai detto "amico catoblepa" (vuoi le mie tepa...? )

il concetto di "aspettativa"... non soddisfatta... con tentativo di cambiare successivo...

vediamo se riesco a esprimere il mio pensiero.
1) la persona non si conosce profondamente e quindi il suo lato "str..." non lo ha mai affrontato, compreso e superato
2) da questa "base" lo cerca negli altri seppur a livello inconscio
3) quando lo ha trovato fa quello che (se lo vedesse) farebbe con se stesso. ossia prova a cambiarlo....
(sindrome del crocerossino o crocerossina)

Ma se tutto ciò non avviene prima di tutto in se stessi... come si può pensare di farlo con un altro?
è solo "proiezione"

"ama il prossimo tuo come te stesso"
se non ci si "ama" in profondità (quindi conoscendosi profondamente) come si può pensare di amare il prossimo...?

ciao
turaz is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.32.05   #17
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Citazione:
Messaggio originale inviato da catoblepa
Ecco allora il punto dolente...chi è dolce e gentile è uno "sfigatello", e quindi (paradossale!!) un esempio negativo


Le contraddizioni però non finiscono qui: se mi innamoro di un/una bastardo/a e poi cerco di cambiarlo/a , dopo il cambiamento, ammesso che ci si riesca a cambiare qualcuno/a, porterà inevitabilmente a non riconoscere più la persona di cui mi ero innamorato/a.
Ne vale la pena??

..chissa magari e' la conseguenza del mito di cenerentola
acquario69 is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.52.25   #18
verve
Ospite
 
Data registrazione: 15-06-2005
Messaggi: 39
Re: Perchè le donne sono attratte dagli str....?

Citazione:
Messaggio originale inviato da marcoriccardi1980
Buonasera, qualcuno/a sa dirmi perchè le donne amano gli uomini che le tengono sulle spine, adulatori, ammaliatori, opportunisti dalla parlantina sciolta, sicuri di sè, imprevedibili ed all'occorrenza incorregibili bugiardi, ed invece approfittano dei bravi ragazzi buoni d'animo, tranquilli e prevedibili?

Donne perchè?

Davvero un analisi da luogo comune talmente buffa e riduttiva da non lasciare scampo!
verve is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.59.20   #19
chantal
Ospite
 
L'avatar di chantal
 
Data registrazione: 06-07-2006
Messaggi: 14
Citazione:
si può "amare" realmente una persona vivendo di aspettative?

la mia risposta è no

la vostra?


no no no... ci sono passata è uno schifo...

Citazione:
Le contraddizioni però non finiscono qui: se mi innamoro di un/una bastardo/a e poi cerco di cambiarlo/a , dopo il cambiamento, ammesso che ci si riesca a cambiare qualcuno/a, porterà inevitabilmente a non riconoscere più la persona di cui mi ero innamorato/a.Ne vale la pena??


naaaaa, non ho mai visto un fidanzato/a che è riuscito/a a cambiare il bastardo/a di turno che ama... guarda, non vale la pena neppure di provarci, è tempo perso e anzi provoca tante, troppe sofferenze in più, inoltre chi considera realmente "sfigato" chi è troppo gentile e dolce si merita ciò che cerca (cioè lo str di turno)
chantal is offline  
Vecchio 07-07-2006, 14.03.51   #20
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
inoltre chi considera realmente "sfigato" chi è troppo gentile e dolce si merita ciò che cerca (cioè lo str di turno) [/b][/quote]

Chantal grazie di esistere
catoblepa is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it