Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 26-07-2006, 18.23.08   #11
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Re: Re: e tu?

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
non credo a nulla finche non ci metto il naso come san tommaso ..
Noooo sinceramente ho dei dubbi ... però è anche vero che molte donne si vantano di atteggiamenti che poi non hanno ...

ti dirò per la mia esperienza di donna ho sempre piacere di essere corteggiata, ma scelgo io da chi farmi corteggiare e poi...... decidere di non dargliela, ma per altri motivi.

Facciamo un esempio:
ti vedo in discoteca, sei carino, hai un bel sorriso, mi piace come ti muovi e ......decido di conoscerti. Aspetto il momento in cui anche tu mi noti, sbatto un pò le ciglia, ti innamori dei miei occhi e anche tu decidi che mi vuoi conoscere, però....... quando apri bocca hai la erre moscia, parli da cafone e io ti mollo su due piedi. Ai miei occhi non sei più così carino ed ai tuoi appaio come una che se la tira. Conclusione: non ci siamo "incontrati".
Cosa c'è di sbagliato?
Se invero ci piacessimo entrambi cominceresti a muoverti come un pavone in calore, io sarei lusingata, avrei la conferma di piacere e mi rivolgerei ad altri possibili corteggiatori, tu rimani di sasso e non ti capaciti di "cosa non ha funzionato".
Cosa c'è di sbagliato?
Se, invece, mi piacessi sul serio e sono una ragazza carina, dolce e sensibile, passerei tutta la serata con te, mi riaccompagneresti a casa, ci diremmo "domani ci vediamo", tu andresti a dormire convinto di aver fatto la tua conquista.
MA DOVE????? MA QUANDO???????
E' vero che ci sono ragazzi e ragazze un pò timidi e meno sfrontati nel voler fare nuove conoscenze, allora ci vuole un pò più di tempo e di pazienza, ma garantito al limone che se tu non mi piaci a me non ti avvicini!
Non sono "tattiche" è la natura che fa l'uomo il "merlo"

E' solo un esempio Bomber, non ti spaventare.
tammy is offline  
Vecchio 26-07-2006, 18.53.19   #12
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Re: Re: Re: e tu?

Citazione:
[Se invero ci piacessimo entrambi cominceresti a muoverti come un pavone in calore, io sarei lusingata, avrei la conferma di piacere e mi rivolgerei ad altri possibili corteggiatori, tu rimani di sasso e non ti capaciti di "cosa non ha funzionato".
Cosa c'è di sbagliato?

Ma se vi piacete entrambi, perché poi ti rivolgi ad altri corteggiatori?
Ti prego spiegamelo, perché è un passaggio cruciale.
Grazie!
catoblepa is offline  
Vecchio 27-07-2006, 06.17.54   #13
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Re: e tu?

Citazione:
Messaggio originale inviato da tammy
ci credi sul serio che le donne siano solo prede?

Personalmente ho sempre saputo che è la donna a scegliere, prima ancora che il "merlo" di turno se ne accorga.

da come si puo vedere da questa risposta e non solo,i veri polli siamo noi maschietti,il coltello dalla parte del manico ce lhanno le donne e di questo a mio avviso ne fanno l'uso che piu gli fa comodo..cosi possono illuderci,ricavandone sempre qualcosa a loro favore,tenerci in sospeso in modo da autogratificarsi e quant'altro...FINCHE ESISTONO QUELLI CHE SBAVANO DIETRO LE DONNE gli uomini dovranno subire umiliazioni ai loro capricci e ai loro tornaconti.

PS: a proposito di sbavamenti,il fenomeno e' di gran lunga piu accentuato in italia,basta passare il confine svizzero per vedere che al contrario di quello che succede da noi sono le donne ad essere piu dirette,chiare e come non mai "paritarie",proprio perche e' l'uomo a dare la GIUSTA importanza alla cosa senza perdere per questo la dignita e l'indipendenza
acquario69 is offline  
Vecchio 27-07-2006, 10.21.54   #14
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Re: Re: Re: Re: e tu?

Citazione:
Messaggio originale inviato da catoblepa
Ma se vi piacete entrambi, perché poi ti rivolgi ad altri corteggiatori?
Ti prego spiegamelo, perché è un passaggio cruciale.
Grazie!

perchè fa bene al proprio narcisismo.
cmq era solo un esempio di quel che noto soprattutto nelle giovani ragazze, sembra che un solo corteggiatore alla volta non basti per per farle sentire belle e al centro dell'attenzione.
come dire..... chi troppo e chi nullla.

ciao
tammy is offline  
Vecchio 27-07-2006, 10.40.24   #15
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Re: Re: Re: Re: Re: e tu?

Citazione:
Messaggio originale inviato da tammy
perchè fa bene al proprio narcisismo.
cmq era solo un esempio di quel che noto soprattutto nelle giovani ragazze, sembra che un solo corteggiatore alla volta non basti per per farle sentire belle e al centro dell'attenzione.
come dire..... chi troppo e chi nullla.

ciao

Narciso, voce da Wikipedia:
"Era un giovane molto bello. Fu amato dalla ninfa Eco, ma Narciso rimase insensibile alla sua passione.
Un'altra fanciulla rifiutata in modo simile, chiese l'aiuto di Nemesi per vendicarsi.
Un giorno Narciso camminava lungo la foresta e si avvicino ad una fonte. Si chinò sull'acqua e si innamorò della sua immagine riflessa. Quest'amore insoddisfatto lo consumò, portandolo al suicidio. Vicino a quella fonte spuntò il fiore che ora porta il suo nome."

Pare che alimentare il narcisismo non faccia molto bene......
catoblepa is offline  
Vecchio 27-07-2006, 14.05.21   #16
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
Mi sono sempre chiesto se le donne che dicono che sono cacciatrici lo dicono perche non amano la loro condizione di prede e per una certo modo di rivalsa o perche realmente lo siano d'avvero ...
o meglio da come si distingue una donna cacciatrice da una donna preda ????

quello che dici in alcuni casi è vero...ma credimi...io adoro essere preda..ma sai, quando la propria generazione di ragazzi lascia a desiderare...devi necessariamente darti una mossa, se no....
Quando avevo 19 20 anni i miei coetanei erano proprio, come dire, privi di fantasia...quindi o noi ragazze ci davamo da fare o niente. Questo, ovviamente non è mai accaduto con ragazzi un po' più grandi di me...
Il mio uomo, ad esempio, mi ha corteggiata tantissimo...è stato lui a cacciare me, senza ombra di dubbio...ma io gliel'ho permesso...in quel locale, quella sera del 2001 avrei potuto benissimo mandarlo a stendere dopo 15 minuti...ma non l'ho fatto...anzi, gli lasciai il mio num,ero di telefono!!!
Joolee is offline  
Vecchio 27-07-2006, 14.08.07   #17
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
Citazione:
Messaggio originale inviato da klee
la vita da single?adesso hai una bellissima bambina..un compagno che ti vuole bene ..un'amica che ti adora

E' cambiato qualche cosa nella tua neovita?

per carità, non mi lamento...sono felice, la mia vita è cambiata in meglio, ora mi sento completa...ma tornando al corteggiamento...forse è proprio questo che mi manca. Mi mancano le emozioni della prima uscita, del primo bacio, della prima volta...mi mancano le prime volte con un uomo....ed è difficile ricrearle in una relazione stabile e duratura...consigli???
Baci
Joolee is offline  
Vecchio 27-07-2006, 15.34.08   #18
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Re: Re: Re: Re: Re: Re: e tu?

Citazione:
Messaggio originale inviato da catoblepa
Narciso, voce da Wikipedia:
"Era un giovane molto bello. Fu amato dalla ninfa Eco, ma Narciso rimase insensibile alla sua passione.
Un'altra fanciulla rifiutata in modo simile, chiese l'aiuto di Nemesi per vendicarsi.
Un giorno Narciso camminava lungo la foresta e si avvicino ad una fonte. Si chinò sull'acqua e si innamorò della sua immagine riflessa. Quest'amore insoddisfatto lo consumò, portandolo al suicidio. Vicino a quella fonte spuntò il fiore che ora porta il suo nome."

Pare che alimentare il narcisismo non faccia molto bene......
La morale del mito Narciso è “colui che ama troppo se stesso va incontro alla morte”, senza scomodare Freud: amare se stessi fa bene a noi e agli altri. Personalmente trovo che sia giusto avere una certa dose di narcisismo, piacersi per piacere agli altri, se non sei in sintonia con te stesso come puoi pretendere di avere delle buone relazioni? Penso che l’ atteggiamento di una ragazza che voglia farsi corteggiare da più ragazzi sia del tutto normale: gratifica, sei al centro dell’attenzione (anche malevola a volte), ma poi passa, passa l’adolescenza e diventi una persona adulta e comprendi che magari non è il caso di “illudere” una persona solo per il proprio piacere, che non si gioca con i sentimenti degli altri e tendi a diventare più sincera e diretta nel valutare possibili pretendenti, se ne sei in cerca, altrimenti non ti curi proprio di nessun “merlo” che ti gironzola d’intorno. Secondo me tutti questi giri e rigiri sono legati alle varie fasi di crescita e di maturità che una persona acquisisce col tempo e con l’esperienza e per voi maschietti vale la stessa cosa: tempo ed esperienza faranno di voi degli uomini….. si spera.
tammy is offline  
Vecchio 27-07-2006, 17.57.59   #19
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Citazione:
Messaggio originale inviato da tammy
La morale del mito Narciso è “colui che ama troppo se stesso va incontro alla morte”, senza scomodare Freud: amare se stessi fa bene a noi e agli altri. Personalmente trovo che sia giusto avere una certa dose di narcisismo, piacersi per piacere agli altri, se non sei in sintonia con te stesso come puoi pretendere di avere delle buone relazioni? Penso che l’ atteggiamento di una ragazza che voglia farsi corteggiare da più ragazzi sia del tutto normale: gratifica, sei al centro dell’attenzione (anche malevola a volte), ma poi passa, passa l’adolescenza e diventi una persona adulta e comprendi che magari non è il caso di “illudere” una persona solo per il proprio piacere, che non si gioca con i sentimenti degli altri e tendi a diventare più sincera e diretta nel valutare possibili pretendenti, se ne sei in cerca, altrimenti non ti curi proprio di nessun “merlo” che ti gironzola d’intorno. Secondo me tutti questi giri e rigiri sono legati alle varie fasi di crescita e di maturità che una persona acquisisce col tempo e con l’esperienza e per voi maschietti vale la stessa cosa: tempo ed esperienza faranno di voi degli uomini….. si spera.

Ok Tammy, apprezzo molto questo tuo intervento, sincero ed equilibrato.

Forse occorre intendersi sul termine "narcisismo", che secondo me (non ti offendere) confondi con l'autostima.

Volersi bene è giusto e normale; il narcisismo è la degenerazione della stima di sé, e come tutte le degenerazioni, lascia dei danni dietro .
Per carità niente di insuperabile, ma uno lì per lì ci rimane molto male, e magari non ha sbagliato (apparentemente) niente nell'approcciare.....poi, come giustamente dici, si cresce, e (pensa!!) a volte si matura pure...(cosa che a noi uomini capita sempre più in là con l'età) e quelli che da adolescenti sembravano quasi degli affronti personali, diventano dei temporanei intoppi, che uno ha più forza psicologica per superarli.
Ciao!!
catoblepa is offline  
Vecchio 27-07-2006, 19.33.35   #20
Psycoache
Ospite
 
Data registrazione: 07-05-2005
Messaggi: 12
Non per fare del facile pessimismo ma c' è chi una volta colpito non si rialza più, quindi prima di agire bisognerebbe riflettere (ricordo che anche l' assenza di azione può essere un' azione).
Psycoache is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it